sabato, 25 Gennaio 2020

Tag: made in Italy

A chi è servita davvero la bufala del “Parmigiano come il...

Per due giorni si è "discusso" di un documento Oms che avrebbe promosso immagini shock sul parmigiano, tasse sull'olio italiano, penalizzazioni del made in Italy. Ora tutti ammettono che è una fake news. Ma a chi ha fatto comodo questa cortina fumogena? Non certo alla dieta mediterranea, semmai ai big del cibo spazzatura

“Il parmigiano come il fumo” la bufala che l’Oms non ha...

Abbiamo letto il rapporto Time to deliver dell'Organizzazione mondiale della sanità: per ridurre il consumo di prodotti ricchi di sale, zucchero e grassi saturi non è previsto da nessuna parte che sui gioielli del made in Italy dovranno essere riportati avvisi di pericolo come sulle sigarette. Né c'è la tassa sull'extravergine

Accordo Ue-Giappone, cosa cambia: via libera a Parmesan e rischio Ogm

Nonostante le proteste delle associazioni ambientaliste e dei rappresentanti del comparto agricolo, il Jefta, il trattato di libero commercio tra Unione europea e Giappone, è stato firmato. Meno eccellenze tutelate e meno controlli alla dogana in arrivo. Il fronte di opposizione si sposta adesso sul Ceta, il trattato con il Canada, che può ancora essere fermato in Parlamento

Olio, anche Monini contro Coldiretti. L’Italico inganna i consumatori

Il presidente dell'azienda di Spoleto (e vicepresidente di Federolio) smentisce che nel tavolo di filiera con l'associazione dei coltivatori sia stata decisa un'operazione del genere, che confonde i consumatori. Il cerino resta in mano a Coldiretti che evidentemente aveva provato a forzare la mano. Producendo molte polemiche e una valanga di critiche

Pomodoro cinese, affare italiano: ora anche i brooker hanno paura di...

Chi faceva affari con la materia prima "made in China" ora si trova un temibile concorrente che ha deciso di mettere i piedi nel mercato delle esportazioni. È la storia di Antonio Petti, re del concentrato. Il figlio Pasquale, invece, si è specializzato nella materia prima toscana e denuncia i prezzi bassi di Spagna e Portogallo. Continua il viaggio nel concentrato dopo il reportage di copertina del numero del Salvagente in edicola

Pomodoro cinese, affare italiano. Chi lo usa (per l’estero) e chi...

Mentre in edicola esce il nuovo numero del Salvagente con il reportage sulla via del concentrato che arriva da lontano e si veste di italianità nei porti di Salerno e Napoli, continua il nostro viaggio tra i grandi produttori italiani. Dopo Mutti, abbiamo sentito La Doria e Conserve Italia (Valfrutta e Cirio). Che hanno punti di vista anche molto diversi

Da dove vengono i prodotti di Aldi?

A chiederselo sono in molti: l'insegna promette di rifornirsi da produttori nazionali per carne, formaggio, verdura e molto altro.

Etichetta di origine della pasta: quanto durerà?

Dal 14 febbraio scatta l'obbligo di dichiarare la provenienza del grano. Il presidente di Aidepi: "è un'etichetta temporanea, presto Bruxelles la cambierà". Intanto negli ultimi mesi crolla l'importa dal Canada. Pesa l'uso di glifosato in fase di preraccolto.

Made in Italy ingannevole, le aziende: “Nessuna volontà di confondere i...

L'Autorità aveva contestato l’uso di messaggi potenzialmente ingannevoli per i consumatori. Il procedimento si era chiuso con l’impegno delle tre imprese a rimuovere dalle etichette di alcuni dei loro alimenti le informazioni fuorvianti. E loro hanno voluto precisare

Ceta voto finale al Senato e i rischi per i consumatori

Domani inizia la discussione al Senato sull'accordo di libero scambio Ue-Canada. Dal grano al glifosato al made in Italy calpestato: ecco i motivi per cui il trattato è contestato

Ceta, in piazza Montecitorio la protesta di Coldiretti

Associazioni dei consumatori, sindacati e organizzazioni ambientaliste protestano contro la ratifica del trattato di libero scambio con il Canada. A rischio il made in Italy e la salute dei cittadini italiani

Eurostat: il cibo in Italia costa il 13% in più rispetto...

Secondo gli ultimi dati europei sull'indice al consumo noi paghiamo di più i simboli del made in Italy: dalla tavola alla moda passando per... le chiacchiere telefoniche e la connessione Internet