giovedì, 23 Gennaio 2020

Tag: dieta

L’ultima tendenza del salutismo: germogli fai-da-te nella dieta

Inserirli nella nostra alimentazione è positivo sotto tutti gli aspetti: sono ricchi di vitamine e altre sostanze utili. Averli sempre freschi in cucina è facile: basta un germogliatore e poche, semplici operazioni per farli crescere dai semi. Ecco come e con quali risultati

Saltare la colazione? Ecco cosa accade al nostro organismo

Da sempre ci ripetono che se si vuole dimagrire è fondamentale una buona colazione. Ora una ricerca mette in dubbio che la colazione abbia effetti reali sul peso, ma in compenso mette in luce cosa accade al nostro organismo quando la si salta

Di quanto manganese ho bisogno per stare bene?

Accelera il metabolismo dei grassi e degli zuccheri, riduce il colesterolo. Nei bambini facilita la crescita. Ma di quanto manganese abbiamo bisogno nella nostra dieta? E in quali alimenti lo possiamo trovare?

Dieci consigli per una dieta sana e sostenibile

Quanti sanno che gli allevamenti intensivi sono la seconda causa di polveri sottili in Italia, più del trasporto leggero e dell’industria? Per ridurre l'impatto della nostra spesa sull'ambiente i 10 consigli di Greenpeace sull'EcoMenu

Barrette iperproteiche, il report islandese: “Non molto sane e spesso inutili”

I prodotti ad alto contenuto proteico, in particolare le barrette, non sono sani come pensano i consumatori, e inoltre non ci sono prove conclusive che suggeriscano che il consumo di proteine ​​al di sopra dei livelli di assunzione raccomandati fornisca agli individui sani ulteriori benefici per la salute. A dirlo è un rapporto di Safefood, l'ente pubblico irlandese per la sensibilizzazione sulla sicurezza alimentare e sui problemi nutrizionali.  

Il rame nella dieta: l’apporto che “velocizza” il cervello

In quali alimenti possiamo trovare un oligoelemento di cui abbiamo bisogno per proteggere le cellule dal naturale scorrere del tempo e difendere la guaina isolante dei neuroni, la mielina, permettendo un funzionamento del cervello più efficiente.

Nuove accuse all’aspartame: ha effetti collaterali da farmaco neurolettico

Lo studio osservazionale conclude che l'uso potrebbe essere legato alla Td, la discinesia tardiva una grave e spesso irreversibile patologia iatrogena (cioè causata da un farmaco) caratterizzata da movimenti involontari, il più delle volte coinvolgenti la zona orofacciale.

Gli 8 segreti del selenio, il toccasana per cuore, sistema nervoso,...

Un integratore efficace per il cuore, il sistema nervoso, perfino per la salute dei capelli. Il selenio è uno degli oligoelementi importanti nella dieta, spesso carente nei nostri piatti. Ma a cosa serve? E dove si trova?

Ma cos’è davvero il burro chiarificato?

Una lettrice ci scrive per sapere se veramente è più leggero del burro tradizionale e più adatto alle fritture. Vediamo di fare chiarezza su un ingrediente sempre più utilizzato nelle ricette

Un’ora in più di tv e i ragazzi fanno il pieno...

Per la prima volta uno studio di ricercatori statunitensi quantifica il rischio per ogni ora in più che i ragazzi passano su social, internet e televisione. E l'abuso maggiore di bevande zuccherate e alla caffeina è per chi sta davanti a uno schermo televisivo

Tiroide, ogni anno 40mila interventi (soprattutto inutili). E nella dieta ecco...

I noduli alla tiroide colpiscono tra il 30% e il 40% degli adulti e ogni anno sono causa di oltre 40mila interventi chirurgici. Intanto per ridurre il rischio delle malattie alla tiroide, ci sono degli alimenti migliori di altri per la dieta, a partire dal sale, che deve essere poco ma iodato

Contrordine: per guarire dal diabete di tipo 2 basta perdere il...

Le conclusioni sono contenute in uno studio della University of Cambridge. Si tratta di una novità dal momento che le ricerche svolte fino ad ora hanno hanno associato una perdita di peso importante (ad esempio a seguito della chirurgia anti-obesità o di una dieta fortemente ipocalorica) alla remissione del diabete, ovvero alla scomparsa dei sintomi e della necessità di prendere farmaci per il controllo glicemico