mercoledì, 26 settembre 2018

Ue

Listeriosi, più della metà dei focolai in Ue sfuggono ai controlli

La malattia, potenzialmente grave, nel 2016 è stata registrata in 2.536 casi in Europa, inclusi 247 decessi, con un trend in crescita dal 2008. I dati vengono  da uno studio, coordinato dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie che dichiara: "Trovato un modo per accelerare di 5 mesi gli accertamenti".

Pesticidi, stretta Ue in arrivo per il verderame

Molto usato in viticoltura e ammesso come trattamento nell'agricoltura biologica, i fitofarmaci a base di sali di rame sono considerati molto inquinanti per l'ambiente. La Ue chiede una loro sostituzione e avvia un giro di vite

Pacchetti turistici, tra le nuove norme il recesso entro 5 giorni

Il 1° luglio entra in vigore la nuova disciplina sui viaggi e vacanze "tutto compreso". Lo scopo è quello di assicurare tutela anche nel caso di acquisto on line, finora una "zona grigia" in cui le ambiguità superano le certezze giuridiche. Ma tra i passi avanti, si segnala anche qualche preoccupante passo indietro

La Ue: “Stop ai bicchieri, posate e piatti di plastica monouso”

Bruxelles prepara la stretta ed entro fine maggio dovrebbe presentare una direttiva che metterà al bando i contenitori monouso, cannucce, bastoncini per mescolare le bevande e imporrà nuovi obblighi di smaltimento per i produttori. In Italia dal 2019 saranno vietati i cotton fioc

Carne fraca: dalla Ue stop alle importazioni da 20 stabilimenti brasiliani

Arrivato, come aveva anticipato il Salvagente, il bando delle importazioni da 20 stabilimenti di carne brasiliani, 12 dei quali della Brf, colosso del pollo con il 17% delle quote del mercato mondiale. E il big della carne carioca non la prende bene e parla di misure "protezionistiche"

Ricatto Usa alla Ue: non volete i dazi? Date il via...

Il documento reso noto dal Sole 24 Ore è stato redatto dall'amministrazione Trump e pone le condizioni perché l'Europa non finisca per subire i dazi all'acciaio. Dentro c'è, oltre alla carne e al biotech, la richiesta di far entrare pesticidi pericolosi e abolire marchio Ce, marchi di denominazione e etichetta di origine

Ceta, al via tavolo “segreto” Ue-Canada: in gioco limiti pesticidi e...

Inizia la discussione del comitato blindato, che come rivelato da un documento segreto trapelato, può indebolire le norme su glifosato e la sicurezza alimentare. La campagna Stop Ceta: "I nuovi parlamentari italiani e gli eurodeputati chiedano trasparenza"

Guerra dei dazi tra Usa e Ue: il made in Italy...

La mossa di Trump dà il via a un effetto domino che rischia di compromettere molti prodotti italiani. Se la Ue reagisce penalizzando whiskey, tabacco, riso e fagioli, a finire nel mirino statunitense potrebbero essere vino, pasta e olio. Federalimentare: "rivediamo le sanzioni verso la Russia"

Glifosato, sei paesi chiedono alle Ue un “piano di uscita”. Ma...

I ministri dell'Agricoltura degli stati membri che hanno votato contro la riautorizzazione del pesticida - Francia, Belgio, Grecia, Lussemburgo, Slovenia e Malta - chiedono alla Commissione di mettere in campo le alternative al glifosato. Grande assente il ministro Martina: perché?

Viaggi, carte di credito, investimenti: le nuove regole europee

Una serie di nuove norme, una volta recepite, dovranno facilitare la vita ai consumatori e difendere i loro diritti. Si va dai pagamenti con carta e bancomat, per i quali non si può richiedere alcun sovrapprezzo, alla cancellazione viaggi. Anche sulle informazioni da offrire ai risparmiatori che intendono investire cambia tutto.

Glifosato, prima Berlino lo impone alla Ue e poi lo vieta...

Il governo tedesco ha intenzione di mettere al bando il famigerato pesticida. Un vero e proprio paradosso visto che l'Europa il 27 novembre scorso ha rinnovato l'autorizzione all'uso dell'erbicida per altri 5 anni proprio grazie al "voltafaccia" della Germania

Dopo il Dieselgate l’Europa cambia le regole sui controlli delle auto

Il Vecchio Continente si dà nuve regole sulle omologazioni per tentare di evitare che scandali come quelli delle emissioni "tarocche" dichiarate possoano ripetersi. Ecco cosa prevede il Regolamento approvato