lunedì, 22 Luglio 2019

Tag: Ue

Miele: “Vogliamo in etichetta il paese d’origine per le miscele”. Ma...

Il governo francese e gli apicoltori italiani chiedono maggiore trasparenza sulle confezioni. Da Bruxelles però arriva una doccia gelata: "Le disposizioni in vigore siano sufficienti, non servono altre regole"

L’Italia è tra i paesi Ue che vogliono rendere più facile...

È lecito chiederselo se è vero che il nostro paese risulta tra i 14 che ha chiesto alla Commissione europea di aggiornare le leggi sugli Ogm dell'UE per quanto riguarda le cosiddette nuove tecniche di selezione vegetale (Npbt). Gli Npbt, detti anche "nuovi ogm", sfruttano tecnologie più recenti della definizione di organismi geneticamente modificati.

L’incubo del Ttip ritorna: ecco cosa trattano in segreto Ue e...

Il Salvagente ha tentato di ricostruire i contenuti del trattato che Usa e Ue hanno riniziato a discutere, anche con il voto dell'Italia. Cibo, farmaci e diritti tornano in ballo. E intanto si scopre che anche sui cosmetici rischiamo di aprire le porte a quelli degli Stati Uniti, paese che ha vietato solo 11 sostanze pericolose contro le 1.300 bandite in Europa

L’Europa chieda al Brasile di rispettare ambiente e diritti degli indios

Una lettera aperta di 600 scienziati e 300 gruppi indigeni chiede alla Ue di condizionare il trattato di libero scambio a un cambio di rotta del governo Bolsonaro: basta deforestare l'Amazzonia in favore di Ogm e grandi allevamenti e più diritti per le comunità indigene, espropriate e cacciate dalle loro terre

Ue: nuova autorizzazione per pesticidi “pericolosi” senza test di sicurezza

L'accusa della Ong Foodwatch: "Trenta molecole hanno ottenuto un rinnovo per la licenza d'uso nonostante sostanze come il boscalid siano considerate interferenti ormonali"

Discariche, la Corte Ue condanna l’Italia. La lista dei 44 impianti...

La Corte di giustizia Ue condanna l'Italia per non aver adeguato 44 discariche alle disposizioni previste dall'apposita direttiva del 1999 entro la scadenza fissata dalla Commissione, ovvero il 19 ottobre del 2015. In molti casi, nonostante il ritardo, sono stati avviati i lavori di adeguamento, ma per 6 impianti è ancora impossibile verificare la conformità

Ue: “Non mettete olio di palma nei vostri motori”

È accusato di deforestazione per questo Bruxelles propone di vietarlo nei biocarburanti dal 2021. La Francia ha già approvato una legge e anche l'Europarlamento ne chiede la stop. Ma le Ong ambientaliste sono critiche: "Si offrono ancora troppo scappatoie alle multinazionali che disboscano in Malesia e Indonesia"

Ue maxi multa di 570 milioni di euro a Mastercard: “Limitata...

La società è stata sanzionata per aver ""limitato la possibilità dei commercianti di beneficiare delle migliori condizioni offerte dalle banche con sede in altri paesi comunitari". In questo modo i maggiori costi sostenuti possono esser stati riversati sui consumatori

Brexit, dalle banche ai passaporti per gli animali: l’Ue corre ai...

La Brexit senza un accordo di transizione con l'Unione europea potrebbe avere conseguenze quotidiane disastrose per i cittadini britannici e anche per gli altri europei. La Commissione UE ha avvertito che la maggior parte delle banche, assicurazioni e altre società finanziarie in Gran Bretagna sarebbero tagliate fuori dall'Unione Europea

Ue spinge su riforma dell’Efsa: “Dopo il glifosato, cittadini vogliono più...

Dopo l'ok al rinnovo dell'autorizzazione del glifosato avvenuto anche su documenti della stessa Monsanto, la fiducia dei consumatori nei confronti dell'Autorità per la sicurezza alimentare si è incrinata. E ora la Commissione pensa di desecretare gli atti per favorire l'accesso alle informazioni

Gli Usa spingono e la Ue cede: “Rivedere le leggi sugli...

I consulenti scientifici della Commissione chiedono di modificare la normativa sugli Organismi geneticamente modificati alla luce delle nuove conoscenze. Pochi giorni il governo statunitense aveva fatto pressioni: "La legislazione Ue in materia è obsoleta"

Listeriosi, più della metà dei focolai in Ue sfuggono ai controlli

La malattia, potenzialmente grave, nel 2016 è stata registrata in 2.536 casi in Europa, inclusi 247 decessi, con un trend in crescita dal 2008. I dati vengono  da uno studio, coordinato dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie che dichiara: "Trovato un modo per accelerare di 5 mesi gli accertamenti".