lunedì, 27 Settembre 2021

Tag: commissione europea

OGM

Nuovi Ogm, la Ue tira dritto e snobba ambientalisti e consumatori

È ferma da un mese sul tavolo della Commissione europea la lettera in cui 57 organizzazioni della società civile chiedono all'esecutivo di non prevedere alcuna de-regolamentazione dei nuovi Ogm
ETICHETTA DIGITALE

L’industria alimentare europea vuole l’etichetta digitale. Il no dei consumatori

L'European Brands Association - e diverse organizzazioni intersettoriali - in una lettera indirizzata alla Commissione europea chiedono che a quella fisica sia affiancata un'etichetta digitale che possa fornire informazioni maggiori e soprattutto aggiornate. 
ETICHETTA

Eco-score, l’Europa si prepara a un’etichetta per l’impatto ambientale degli alimenti

La Commissione europea ha registrato un'iniziativa dei cittadini europei (Ice) che chiede un "punteggio ecologico europeo" per informare i consumatori sull'impatto ecologico dei diversi prodotti. Ma non tutti sono d'accordo. Il Ciwf Francia, infatti, è convinto che il sistema non penalizza adeguatamente l'uso di pesticidi e antibiotici

Allevamenti in gabbia, la Commissione si muove per eliminarle (ma i...

La Commissione Ue si è impegnata a eliminare gradualmente le gabbie negli allevamenti in tutta l'Ue entro il 2027: per questo nel 2023 presenterà una proposta legislativa. "Una giornata storica" commentano le associazioni italiane che nel 2018 hanno lanciato, insieme ad altre europee, l'ICE "End the Cage Age" sostenuta da oltre 1,4 milioni di cittadini europei
OSSIDO DI ETILENE

Ossido di etilene, la Commissione abbassa la guardia sui controlli

Secondo alcuni documenti di cui è entrata in possesso di Foodwatch, nel corso di una riunione la Commissione europea e gli Stati membri che si è tenuta ieri, hanno deciso di abbassare la guardia sui controlli. In altre parole, l'esecutivo europeo ha chiesto agli Stati membri di non richiamare i prodotti se la concentrazione di ossido di etilene sia inferiore alla soglia rilevabile (0,02 mg/kg, per i prodotti fabbricati prima del 14 giugno 2021)
google

Concorrenza sleale, Google nel mirino Ue per il mercato della pubblicità...

È stata la commissaria alla concorrenza Margrethe Vestager ad annunciare le intenzioni dell'esecutivo europeo in un settore molto redditizio per Google: nel 2020 l’azienda ha fatto registrare a livello globale entrate pari a circa 147 miliardi di dollari
SMARTPHONE RIPARABILITA'

Indice di riparabilità obbligatorio in Ue, la petizione dei Verdi europei

In Francia è obbligatorio dal 1° gennaio di quest'anno mentre la Spagna sta pensando ad un indicatore simile ma è necessario un'azione comune europea. Per questo motivo i Verdi europei hanno lanciato una petizione per chiedere alla Commissione europea di renderlo obbligatorio
CONCORRENZA

Concorrenza, l’Antitrust europeo indaga su Facebook Marketplace

La Ue vuole vederci chiaro sui canoni e sui criteri utilizzati dal social network per la classificazione degli annunci degli oggetti (o altro) messi in vendita sulla piattaforma. Anche la Gran Bretagna ha intrapreso un'azione simile
GLIFOSATO

Francia, sì al credito di imposta per gli agricoltori che smettono...

Con l'ok della Commissione europea è diventato pienamente operatori il credito di imposta per gli agricoltori che dichiarano di non usare più il glifosato. Così il governo Macron si dà un'altra chance di mettere al bando il pesticida più usato al mondo
BIOSSIDO DI TITANIO

Biossido di titanio, verso il bando totale dell’additivo alimentare

Dopo che ieri l'Efsa ha chiaramente detto che il biossido di titanio non è sicuro come additivo alimentare, le organizzazioni dei consumatori europee si aspettano un divieto totale dell'uso. La Commissione ha già annunciato che si muoverà in questa direzione e in un tweet la commissaria Kyriakides ha dettato l'agenda: la discussione con gli Stati membri avverrà entro questo mese
OGM

Nuovi Ogm, la Commissione europea cede alle pressioni della lobby bio-tech

L'esecutivo europeo ha sottolineato che le nuove tecniche di miglioramento genetico potrebbero ridurre l'uso di pesticidi, in linea con gli obiettivi del Green Deal e della Farm-to-Fork Strategy. Una conclusione opposta rispetto a quella a cui è giunto uno studio dei Verdi europei
100% NATURALE

Cibo 100% naturale, Safe: “La Ue lo definisca per legge”

Trenta eurodeputati si sono fatti portavoce della richiesta di Safe secondo cui un alimento per essere dichiarato 100% naturale non deve contenere additivi sintetici e ogm oltre ad essere completamente biodegradabile