domenica, 22 Maggio 2022

Tag: commissione europea

BENESSERE ANIMALE ETICHETTATURA

Benessere animale: in etichetta i consumatori vogliono informazioni sulla macellazione

La Commissione europea ha pubblicato uno studio sugli schemi di etichettatura sul benessere animale in vista di un modello Ue: i cittadini interessati al tipo di macellazione e all'alimentazione negli allevamenti
pesticidi

Così l’Europa cerca di salvare i pesticidi potenzialmente dannosi

Entro luglio di quest'anno la Commissione europea dovrebbe presentare le sue proposte di modifica del Regolamento Reach e Clp. Il timore è che possa ripetere gli errori del passato e prevedere un sistema di autorizzazione dei pesticidi troppo rigido che finirebbe per escludere tante sostanze potenzialmente dannose per l'uomo
gallina pollo uova etichetta

Uova bio, per la nuova etichetta Ue meno ecologiche di quelle...

La procedura avviata dalla Commissione europea per stabilire una metodologia che regola l'impronta ecologica di un prodotto alimentare in etichetta viene contestata da 14 Ong, tra cui Slow Food e Ciwf, che sostengono che così com'è pensata "favorisce l'agricoltura intensiva e penalizza il biologico". Gli esempi più clamorosi
CANAPA

L’Ue fissa i limiti massimi di Thc negli alimenti a base...

Prima di questo provvedimento esistevano solo valori guida ed una sostanziale frammentazione del mercato europeo. Adesso i livelli massimi sono stati fissati a 3,0 mg/kg per i prodotti secchi (farina, proteine, semi, snack) e a 7,5 mg/kg per l'olio di semi di canapa.
PESTICIDI

Pesticidi, 70 organizzazioni scrivono all’Ue: “Ancora un piano d’azione poco ambizioso”

Oltre 70 organizzazioni europee hanno inviato una dichiarazione congiunta al vicepresidente esecutivo della Commissione europea e al commissario per la salute e la sicurezza alimentare in cui avanzano 10 proposte al progetto di regolamento che sarà presentato a giorni
INTERFERENTI ENDOCRINI

Cosmetici, l’Ue vieta due interferenti endocrini

Si tratta del lilial e dello zinco piritione: per entrambi il sospetto è che possono interferire con il sistema ormonale oltre ad essere considerate delle sostanza cancerogene, mutagene o tossiche per la riproduzione
neonicotinoidi

La Ue non riesce a vietare il Sulfoxaflor, il pesticida dannoso...

Il Comitato permanente per le piante, gli animali, gli alimenti e i mangimi non ha raggiunto la maggioranza qualificata necessaria per approvare la proposta con cui la Commissione chiedeva di vietare il Sulfoxaflor, il neonicotinoide che, secondo l'Efsa, è tossico per le api
PANNOLINI

Pannolini per bambini, l’Ue valuti il divieto di uso di formaldeide...

In una lettera aperta, trentaquattro gruppi della società civile sollecitano la Commissione europea a sostenere la proposta avanzata dalle autorità francesi di limitare un gruppo di sostanze estremamente pericolose dai pannolini monouso per bambini
GARANZIA

Garanzia legale, nuove regole in Europa: Germania, Austria e Italia più...

La nuova direttiva europea sulla garanzia ha dato facoltà agli stati membri di prevedere delle regole maggiormente tutelanti per i consumatori. Il cCentro europeo consumatori ha fotografato la situazione nei principali paesi europei
INTERFERENTI ENDOCRINI

Acqua potabile, l’Europa controlla due interferenti endocrini

Si tratta del beta estradiolo e nonilfenolo: il primo fa parte di una categoria di composti utilizzati come solventi o lubrificanti industriali, plastificanti, ritardanti di fiamma o in alcuni farmaci. Il nonilfenolo, invece, è una molecola contenuta nei pesticidi. La loro presenza dovrà esser tenuta sotto controllo
PESTICIDI VIETATI

Pesticidi vietati, 60 eurodeputati scrivono alla Commissione: “È urgente intervenire”

La Commissione Europea ha promesso di porre fine alle esportazioni di pesticidi vietati all'interno dell'Unione europea ma dopo un anno ancora non ha preso alcuna iniziativa concreta. Eppure - ricordano gli eurodeputati - l'esportazione di pesticidi altamente tossici è una questione importante per la sicurezza alimentare, la salute pubblica e la protezione dell'ambiente
BATTERIE

E-bike e scooter: la batteria è la prima causa di guasto...

Secondo un rapporto diffuso dall'European Environmental Bureau, dalla campagna Right to Repair e dai ricercatori dell'Università di Lund gli involucri delle batterie saldati o incollati, ad esempio, rendono impossibile l'accesso alla parte difettosa mentre i blocchi software, in particolare per le e-bike, impediscono la riparazione da parte di riparatori indipendenti e la carenza di ricambi e strumenti rende impossibile la riparazione o la sostituzione delle batterie.