martedì, 29 Novembre 2022

Tag: commissione europea

GLIFOSATO ITALIA

Glifosato, l’Italia cambia posizione e vota a favore della proroga

Contrariamente al 2017 quando il nostro paese si schierò contro il rinnovo dell'utilizzo del glifosato, il governo uscente a Bruxelles ha votato sì alla proroga. Il voto finale però ha bocciato la proposta. Insorgono le associazioni: "Il nuovo esecutivo dica da che parte sta"
antibiotico-resistenza

Antibiotico-resistenza, ecco la lista dei farmaci che non si possono usare...

Trentasette principi attivi tra antibiotici, antivirali e antiprotozoari non potranno più essere utilizzati per curare gli animali ma saranno destinati esclusivamente all'uso umano. Gli stati Ue hanno messo a punto la lista per cercare di porre un freno al fenomeno dell'antibiotico-resistenza
vifor

L’Ue indaga sulla farmaceutica Vifor: ha denigrato il suo concorrente

Se l'accusa verrà confermata, la farmaceutica Vifor che produce Ferinject, potrebbe essere sanzionata per abuso di posizione dominante
naturale

Naturale o sintetico, se la Commissione europea confonde i consumatori

L'organizzazione SAFE ha chiesto alla Commissione europea di fare uno sforzo maggiore per aumentare la consapevolezza dei consumatori. Ad esempio sull'origine degli additivi che...
moah

L’Europa fissa i limiti per i Moah (con effetto immediato)

I Moah sono gli idrocarburi degli oli minerali che contaminano molti alimenti (dagli snack all'extra vergine passando per le formule per l'infanzia): considerati potenzialmente cancerogeni, l'Unione europea li ha ignorati per anni. Fino ad oggi
BENESSERE ANIMALE ETICHETTATURA

Benessere animale: in etichetta i consumatori vogliono informazioni sulla macellazione

La Commissione europea ha pubblicato uno studio sugli schemi di etichettatura sul benessere animale in vista di un modello Ue: i cittadini interessati al tipo di macellazione e all'alimentazione negli allevamenti
pesticidi

Così l’Europa cerca di salvare i pesticidi potenzialmente dannosi

Entro luglio di quest'anno la Commissione europea dovrebbe presentare le sue proposte di modifica del Regolamento Reach e Clp. Il timore è che possa ripetere gli errori del passato e prevedere un sistema di autorizzazione dei pesticidi troppo rigido che finirebbe per escludere tante sostanze potenzialmente dannose per l'uomo
gallina pollo uova etichetta

Uova bio, per la nuova etichetta Ue meno ecologiche di quelle...

La procedura avviata dalla Commissione europea per stabilire una metodologia che regola l'impronta ecologica di un prodotto alimentare in etichetta viene contestata da 14 Ong, tra cui Slow Food e Ciwf, che sostengono che così com'è pensata "favorisce l'agricoltura intensiva e penalizza il biologico". Gli esempi più clamorosi
CANAPA

L’Ue fissa i limiti massimi di Thc negli alimenti a base...

Prima di questo provvedimento esistevano solo valori guida ed una sostanziale frammentazione del mercato europeo. Adesso i livelli massimi sono stati fissati a 3,0 mg/kg per i prodotti secchi (farina, proteine, semi, snack) e a 7,5 mg/kg per l'olio di semi di canapa.
PESTICIDI

Pesticidi, 70 organizzazioni scrivono all’Ue: “Ancora un piano d’azione poco ambizioso”

Oltre 70 organizzazioni europee hanno inviato una dichiarazione congiunta al vicepresidente esecutivo della Commissione europea e al commissario per la salute e la sicurezza alimentare in cui avanzano 10 proposte al progetto di regolamento che sarà presentato a giorni
INTERFERENTI ENDOCRINI

Cosmetici, l’Ue vieta due interferenti endocrini

Si tratta del lilial e dello zinco piritione: per entrambi il sospetto è che possono interferire con il sistema ormonale oltre ad essere considerate delle sostanza cancerogene, mutagene o tossiche per la riproduzione
neonicotinoidi

La Ue non riesce a vietare il Sulfoxaflor, il pesticida dannoso...

Il Comitato permanente per le piante, gli animali, gli alimenti e i mangimi non ha raggiunto la maggioranza qualificata necessaria per approvare la proposta con cui la Commissione chiedeva di vietare il Sulfoxaflor, il neonicotinoide che, secondo l'Efsa, è tossico per le api