sabato, 26 Settembre 2020

Genitori e figli

Le pagine di TestMagazine dedicate alle scelte dei genitori e alla salute dei bambini

mascherine coronavirus

Mascherine di tessuto, come lavarle al meglio in lavatrice

L'Accademia di Medicina francese consiglia maschere in tessuto per il grande pubblico e diffonde dei consigli su temperatura e durata del lavaggio più semplici da seguire di quelli pubblicati dalle autorità in precedenza

Bambino Gesù: “Scoperto meccanismo che crea infiammazione nei bambini con Covid”

Uno studio dell'ospedale pediatrico con il Karolinska Institutet di Stoccolma fa luce sulla grave malattia infiammatoria confusa inizialmente con la Kawasaki: "La ricerca apre la strada a diagnosi precoci con test specifici e a trattamenti mirati"
latte materno

Banca del latte donato, la prima scelta quando non si può...

Grazie a chi dona latte materno, in Italia anche chi non può allattare può ricorrere a questo prezioso aiuto, di certo molto superiore a qualunque formula dell'industria. Ecco come si fa a donare e a ricevere e i controlli che vengono fatti e rendono l'alimento sicuro per i poppanti

L’integrazione di vitamina D nei bambini migliora il loro microbiota

Uno studio basato su 1.157 neonati ha scoperto che l'integrazione della vitamina D è associata a cambiamenti batterici nel microbioma di un bambino che può influenzare in meglio la suscettibilità all'asma o alle infezioni virali respiratorie.

Latte artificiale con olio di palma: torna l’incubo del 3-mcpd

Un test su 15 latti per neonati ha mostrato in tutti i casi la presenza di 3-mcpd, contaminante tossico di processo della lavorazione dell'olio di palma. In un caso sopra le dosi raccomandate per la sicurezza del bambino
compiti

Compiti e vacanze, in 3 mesi gli studenti dimenticano il 39%...

Ogni anno, alla fine della scuola si ripropone la stessa questione: compiti per le vacanze sì o no? C'è chi ritiene che i bambini abbiano bisogno di riposo dopo un anno affrontato tra quaderni e sussidiari e c'è chi, invece, a costo di perdere ore di mare e sole, aiuta i propri figli a portare a termine l'assegno. Fior fiore di terapeuti a spiegare le ragioni dell'una e dell'altra sponda. Quest'anno si sono scomodati addirittura  i ricercatori della University of Southern California per dirci che no, il riposo non fa bene alla mente dei nostri bambini

Lo studio: i bambini e gli adolescenti percepiscono meno il gusto...

Secondo la ricerca pubblicata sulla rivista Nutrients i bambini e gli adolescenti hanno bisogno del 40% in più di saccarosio rispetta ad un adulto per poter percepire il gusto dolce di una bevanda. Questo potrebbe spiegare il motivo per cui sono più propensi ad alimenti ad alto contenuto di zucchero

Sali di litio, possono danneggiare la fertilità e il feto. L’Anses...

Il carbonato di litio, il cloruro di litio e l'idrossido di litio sono utilizzati principalmente nelle batterie, ma anche nell'industria del vetro e delle costruzioni. Inoltre, il carbonato di litio viene utilizzato nei medicinali per il trattamento del disturbo bipolare e i suoi effetti sono stati dimostrati sia sui topi che sull'uomo

Covid-19, mascherina sì ma senza rinunciare al gioco: le regole per...

Terminato l’obbligo di isolamento in casa - spiegano gli psicologi del Bambino Gesù - è importante che i genitori consentano a bambini e ragazzi di incontrare nuovamente i loro amici, soprattutto all’aperto: nel magazine dell'ospedale tutte le regole per un'estate in sicurezza

Bambini in auto, come prevenire l’abbandono in auto

L’amnesia dissociativa fa 39 vittime all’anno. Dal 6 marzo è scattato l'obbligo di installare dispositivi anti-abbandono quando si viaggia con bimbi di età inferiore a 4 anni. I consigli della psicologa Maria Paola Gazzetti di Filo

Piatti per bambini in bambù contaminati da melamina e formaldeide. Chi...

Ancora una volta un test indipendente scopre che piatti, bicchieri e posate in bambù, destinati ai più piccoli, cedono melamina e formaldeide. da 12 a 104 volte i limiti di legge! Succede ora in Austria, dopo casi analoghi in Francia e nel resto d'Europa. Prodotti che in teoria dovevano essere certificati ma sui quali i controlli sono insufficienti, mentre i pericoli sono enormi.
Nestlé

Gas serra: Nestlé, Danone e C. ne producono più che i...

Le emissioni complessive di 13 giganti del settore lattiero-caseario, tra cui Danone e Nestlé. superano quelle dei due maggiori produttori di combustibili fossili del mondo, oltre ad essere aumentate dell'11% in soli due anni. A dirlo è uno studio pubblicato dall'Institute for agriculture & trade policy (Iatp). Il più grande emettitore con sede nell'UE, che è anche il terzo produttore mondiale, è stato Group Lactalis