martedì, 20 Agosto 2019

Riccardo Quintili

572 ARTICOLI 0 Commenti

L’epidemia di rifiuti elettronici in Nigeria

Irene Galan, per Un Environment, il programma ambientale delle Nazioni Unite, ha firmato un reportage da leggere sulla Nigeria, una delle destinazioni più comuni dei rifiuti elettronici mondiali. Che succede dopo che sono finiti in discarica?

La guerra sporca di Monsanto contro i giornalisti per difendere il...

Secondo le rivelazioni del Guardian, dal 2015 al 2017 la multinazionale dei pesticidi ha messo in atto un'elaborata campagna per contrastare le indagini di giornalisti come Carey Gillam, delle Ong e perfino le opinioni di rockstar come Neil Young sugli affari dell'azienda e sui legami con professori universitari pubblici

La nostra pasta e fagioli non va consumata, ma l’avviso arriva...

Sul portale di allerta per i consumatori del ministero della Salute compare oggi un avviso su un prodotto pronto della Euroverde. Rischio microbiologico si legge. Ma il lotto scadeva 5 giorni fa. Chi ha avvertito in tempo utile i consumatori e i negozi?

Rimborsi bollette a 28 giorni: a che gioco sta giocando Tim?

Sempre più clienti lamentano la comunicazione di Tim che li invita a ricorrere ai canali conciliativi se vogliono i rimborsi. Di cosa si tratta? Di una pretesa senza fondamento dell'ex monopolista che forse spera molti rinuncino ai soldi che debbono riavere

Il piano di azione pesticidi? Poco ambizioso e poco coraggioso

Finalmente in consultazione pubblica il Pan. E già dopo una prima lettura, le associazioni di Cambia la Terra, chiedono molte correzioni: Come l'impegno all'eliminazione dei pesticidi più pericolosi, come il glifosato

Pesticidi: “Per quanto dovremo batterci per non essere avvelenati in casa...

Ieri alla Camera la conferenza per denunciare i ritardi di pubblicazione del Pan Pesticidi, il documento sulle regole dei prossimi 5 anni. E in molti chiedono di capire se l'Italia adotterà una politica più sostenibile su pesticidi come il glifosato

“Ecco perché Daygum si definisce integratore alimentare”

La Perfetti, produttore di Daygum, ci scrive dopo il nostro articolo "E noi che le chiamavamo gomme da masticare" per spiegare che "il chewing gum con caratteristiche funzionali non è una trovata di marlketing ma un prodotto che fornisce aiuto alla corretta igiene orale"

L’insider delle industrie alimentari: “Siete pazzi a mangiarlo”

Nel numero in edicola del Salvagente abbiamo stilato la prima classifica di qualità e di sicurezza dei prodotti a marchio di supermercati e discount, dopo 4 anni di analisi. Ma abbiamo anche fatto un lungo viaggio nella grande distribuzione e nella produzione alimentare. Sentendo anche chi, come Christophe Brusset, dopo aver lavorato per l'industria del food ora ha deciso di denunciarla in libri di successo. Anticipiamo una parte di quanto ci ha raccontato

Supermercati e discount: la classifica della qualità

Quattro anni di analisi su centinaia di alimenti e bevande, migliaia di prove di laboratorio... Sono alla base della prima classifica sui prodotti a marchio delle insegne della Grande distribuzione italiana realizzata dal Salvagente. Ecco i migliori dove fare la spesa

Il ministro Centinaio finisca di insabbiare il piano di azione pesticidi

L'interrogazione presentata da Rossella Muroni al ministro dell’Agricoltura Gian Marco Centinaio chiede ragione del perché il documento sull'orientamento italiano nei confronti dei pesticidi che doveva andare in consultazione pubblica il 17 aprile scorso sia ancora sepolto nei cassetti ministeriali

La Gran Bretagna pronta a vietare gli energy drink ai minori...

Una consultazione pubblica sembrerebbe aver convinto il ministero della Salute britannico a introdurre il divieto. L'Europa, invece, va in ordine sparso sulle bevande a base di caffeina e zucchero, nonostante siano molto diffuse tra ragazzi e adolescenti

Clorpirifos: l’Epa cede a Trump (e a Big Pesticides), nessun bando

Il clorpirifos, insetticida considerato neurotossico e ritenuto un potente interferente endocrino, ha la capacità di ridurre di 2,5 punti il QI, il quoziente intellettivo, di un bambino. Per questo tanto negli Usa che in Ue si chiede il suo bando. Ma l'Epa ha ora deciso di cedere alle pressioni di Trump e annullare il divieto