mercoledì, 28 Ottobre 2020

Riccardo Quintili

689 ARTICOLI 0 Commenti

Calvé cambia l’etichetta della salsa bbq dopo l’articolo del Salvagente

Nel servizio di Dario Vista sul numero in edicola del Salvagente avevamo segnalato che l'etichetta della salsa Calvé indica la presenza dell'aroma di affumicatura allo 0,7%, una dose quasi due volte quella consentita dalla legge. L'azienda dopo i controlli che tranquillizzano sul rispetto dei limiti di legge, correggerà le confezioni

“Un anno tra riparazioni e sostituzioni, ma il mio frigo Whirlpool...

La vicenda di una nostra lettrice che a settembre 2019 compra un modello Whirlpool che improvvisamente inizia a congelare nella parte frigo. Tra interventi e sostituzioni dell'apparecchio il problema rimane. E la casa concede una nuova sostituzione. Ma resta una domanda: cosa serve ai consumatori per farsi rimborsare un apparecchio che non funziona?

Dopo il grano al glifosato dal Canada anche la carne agli...

Un dubbio che, secondo Tiziana Beghin, capodelegazione del Movimento 5 stelle al Parlamento europeo, ha anche l'Europa che ha confermato come grazie al via libera del Ceta entrino carni senza alcun controllo continentale e con controlli in Canada poco credibili

“Il riciclo della plastica è una truffa (e i produttori lo...

Un fondo che fa discutere. E non solo in Gran Bretagna dove è uscito oggi su The Guardian. Le parole di Arwa Mahadawi pesano come pietre e accusano i grandi gruppi industriali di sapere che gran parte della plastica riciclata non verrà mai utilizzata. Per ragioni puramente economiche, conviene usare quella vergine. E far ricadere il senso di colpa sul consumatore

72 ore da positivo al Covid prima del tracciamento. Cittadinanzattiva: “Una...

Lo avevamo denunciato ben tre giorni fa: chi scrive è risultato positivo al Covid e attendeva il tracciamento sanitario che è il primo intervento in questi casi. Ma sono serviti tre giorni per il primo contatto. Una falla che preoccupa anche Cittadinanzattiva Lazio che chiede di verificare e intervenire.

Il mercato sporco europeo (e italiano): pesticidi vietati da noi ma...

81mila tonnellate di pesticidi vietati, perché pericolosi, in Europa ma realizzati nel Vecchio Continente e venduti in Sud America, Asia e Africa. Con il placet dell'Europa. È la scandalosa e occultata ipocrisia svelata da Greenpeace Uk e Swiss Public Eye. Dove anche l'Italia fa la sua parte

Io positivo al Covid da 24 ore, ma del tracciamento neppure...

Chi scrive ha avuto ieri l'esito del tampone: positivo. Da quel momento si aspettava la chiamata del Sistema di sorveglianza per il tracciamento, la ricostruzione delle persone con cui è venuto a contatto per le misure anti-contagio. Una telefonata che non è ancora arrivata

Gli industriali al Salvagente: “Sul latte artificiale le mamme devono essere...

L'Unione italiana food replica alla nostra inchiesta-test di copertina sottolineando il rischio che le madri che non possono allattare, dopo la lettura del giornale, possano allarmarsi e rivolgersi a prodotti non adeguati, con gravi e irreparabili danni al lattante. Ma ignora che le nostre analisi hanno premiato diversi prodotti

Senza glutine e senza lattosio: 7 fake di un mercato che...

Queste due categorie che assieme fanno il 13,1% dell’offerta alimentare complessiva, secondo la nuova edizione dell’Osservatorio Immagino di GS1 Italy, realizzato in collaborazione con Nielsen. Oltre a chi ne ha realmente bisogno, molti consumatori optano per il gluten free o il senza lattosio per convinzioni errate. Vediamo quali e perché

L’agricoltura bio? Fa bene all’ambiente (ma anche a chi la pratica)

Uno studio di France Stratégie, istituzione autonoma che relaziona al primo ministro francese e il cui compito è contribuire all'azione pubblica attraverso le sue analisi e proposte, ha fatto i conti in tasca all'agricoltura bio e a quella convenzionale. E il biologico oltre a essere più sostenibile per l'ambiente, alla lunga lo è anche per gli agricoltori
mascherina

La mascherina? Riduce l’allontanamento sociale (e non è un male)

Una ricerca della Warwick Business School mostra come chi indossa la mascherina sia più propenso ad avvicinarsi agli altri (seppure di poco). "Non è detto che questo sia un bene" concludono i ricercatori. Per loro l'unica misura utile è il "distanziamento sociale". Costi quel che costi...

Covid19, agli indigeni dell’Amazzonia arrivano i primi aiuti della vostra generosità

La raccolta fondi per le famiglie indigene, assediate da una parte dal Covid19 e dall’altro dalla mancanza di aiuti del governo di Bolsonaro, produce i primi risultati. Ecco cosa è arrivato a 125 famiglie anche per la generosità dei lettori del Salvagente