sabato, 25 Gennaio 2020

Tag: antitrust

Antitrust sospende tre siti di “buy and share”: Sharazon.it, Smart-shopping.it e...

L’offerta commerciale proposta dai professionisti non consiste nella vendita di prodotti immediatamente disponibili ad un prezzo scontato, ma nel mero ingresso in un "gruppo di acquisto", in cui la condizione indispensabile per l’ottenimento del bene alle promesse condizioni di favore è l’adesione di altri consumatori. Meccanismo che non è stato reso chiaro ai consumatori. Nella stessa riunione, l'Agcm ha emesso un ulteriore provvedimento cautelare per il sito teknoacquisti.com

Ingannava sull’origine del grano, Lidl multata dall’Antitrust

Sulle confezioni di pasta Italiamo e Combino c'erano immagini che lasciavano intendere che quella usata fosse materia prima italiana...purtroppo così non era. De Cecco, Divella, Cocco e Auchan hanno invece evitato la multa impegnandosi a cambiare le informazioni contenute sul packaging

Bollette a 28 giorno, la strana mossa di Agcom: “Non era...

Alcune notizie lasciano davvero increduli. Dopo aver redarguito, avvertito, sanzionato e messo alle strette Tim, Wind Tre, Vodafone e Fastweb, per la brutta parentesi delle bollette a 28 gironi, l'Autorità garante per le comunicazioni chiede "clemenza" per gli operatori all'Antitrust. Una multa così alta sarebbe una bella grana per gli operatori proprio in momento in cui ci sono in ballo miliardi di investimenti per l'ammodernamento della rete. Forse è questo un punto di partenza da cui provare a capire cosa succede.

Pubblicità ingannevole, maxi multa ad Eni per la campagna Eni Diesel+

Secondo l'Antitrust nei messaggi pubblicitari l'azienda faceva leva sul positivo impatto ambientale del carburante che, tuttavia, è risultato infondato.

Servizi non richiesti, nuova maxi multa a Tim: 4,8 milioni di...

Secondo l'Autorità il gestore ha violato il Codice del Consumo dal momento che da giugno 2018 non ha fornito informazioni chiare ed immediate nella promozione di offerte “personalizzate” di winback per i servizi di telefonia mobile rivolte ad ex clienti

Privacy, il Tar respinge il ricorso di Facebook: confermata multa da...

I dati personali sono stati impropriamente utilizzati a fine commerciale in quello che è passato alla storia come lo scandalo Facebook-Cambridge Analytica

Restrizione della concorrenza, annullate le multe a Tim e altre società

Nel 2015 l'Antitrust aveva comminato una sanzione da 28 milioni di euro sostenendo che le società si erano accordate sul prezzo da offrire per la cosiddetta manutenzione correttiva ma adesso il Consiglio di Stato ha ribaltato la decisione sostenendo che al tempo della multa il mercato del settore non era liberalizzato

Multa a Wind Tre e Vodafone: poca trasparenza per invogliare ex...

L'Antitrust commina una maxi-multa a Wind Tre e Vodafone per pratiche commerciali scorrette, rispettivamente di 4,3 e 6 milioni. Inoltre, nella fase di adesione dei consumatori a tutte le offerte di telefonia mobile, le compagnie hanno pre-attivato diversi servizi e/o opzioni aggiuntivi a pagamento senza chiedere il consenso preventivamente

Il ritorno dei costi di ricarica: Wind elimina i tagli da...

Il sottile equilibrio che tiene lontane le compagnie dall'accusa di aver re-introdotto i costi di ricarica aboliti dal decreto Bersani del 2006, si basa tutto sul fatto che la restrizione riguarda l'acquisto della ricarica solo su alcuni canali di vendita. Ma Wind, diversamente da Vodafone e Tim, ha del tutto eliminato la possibilità per i clienti di scegliere il vecchio taglio da 5 o da 10 euro. 

Raccomandate non consegnate: Poste Italiane nel mirino dell’Antitrust

L'ipotesi principale su cui stanno lavorando gli ispettori dell'Autorità è che i postini siano soliti depositare nella cassetta postale del destinatario dell'invio, l’avviso di giacenza del plico raccomandato senza verificare la sua presenza in casa. Questo comportamento si ripercuote negativamente sulla gestione degli uffici e sui consumatori

Il materasso Evolatex di Marion? Non è “più alto” degli altri:...

La società nel corso della televendita denominata “Doppio sconto”, ha diffuso informazioni ingannevoli con riferimento alle caratteristiche del materasso in promozione Evolatex pubblicizzato come “più alto che mai”

Auto nuova “a costo zero”? Un bluff. Antitrust multa 4 società...

L'Authority ha sanzionato Vantage Group, Pubblicamente, Golden Car e Entity Holding Italia attive nel carvertising per pratiche commerciali scorrette: "Le offerte commerciali erano non veritiere e celavano il reale funzionamento del sistema"