domenica, 5 Aprile 2020

Tag: antitrust

Bollette a 28 giorni, ennesima multa agli operatori per mancati rimborsi...

Si perde il conto delle sanzioni che i 4 maggiori operatori italiani hanno ricevuto negli anni per la scellerata idea di passare alle bollette a 28 giorni, poi ritrattata in meno di un anno. Adesso arriva la multa dell'Autorità garante per le comunicazioni per 9 milioni di euro complessivi sul capo di Tim, Wind Tre, Fastweb e Vodafone.

Polizze e conti abbinati ai mutui, Antitrust bacchetta 4 banche

Le sanzioni a Banca Intesa, Ubi, Unicredit e Bel, sono contenute nell'ultimo bollettino pubblicato dall'Autorità: tutte sono state sanzionate perché ponevano in essere "indebite pressioni" sui consumatori per fare ero sottoscrivere, assieme al contratto di mutuo, una polizza assicurativa o un conto corrente. La pratica di sé non è scorretta ma lo sono "le politiche aggressive" degli istituti

Francia, in arrivo una mega multa per Apple: ha imposto clausole...

opo la multa per obsolescenza programmata, è ancora l'Antitrust francese a prendere di mira la società di Cupertino. L'accusa è di aver imposto delle restrizioni illegali nei contratti proposti ai distributori

Igienizzanti e mascherine a prezzi folli, l’Antitrust avvia (finalmente) un’indagine

L'Autorità già lo scorso 27 febbraio era intervenuta chiedendo alle piattaforme di vendita on line di mettere in atto una serie di iniziative per contenere i prezzi ma non ha mai ottenuto risposta. Oggi la notizia dell'apertura dell'indagine mentre on line la situazione non è cambiata

Tutti a caccia di disinfettanti per le mani. Ma attenti, non...

C'è chi, in mancanza dell'Amuchina, ha deciso di ricorrere al fai-da-te e chi a prodotti industriali. Ma non sempre di provata efficacia. Anzi, in qualche caso di assoluta inutilità come accade ad alcuni prodotti molto pubblicizzati su Amazon. Che avrebbe dovuto rispondere all'Antitrust su come intendeva eliminare slogan pubblicitari che possano ingannare i consumatori sull’efficacia dei prodotti per evitare/curare le patologie da COVID 19. Una risposta di cui ancora non si hanno tracce

Antitrust: sanzione di 116 milioni a Tim per aver ostacolato lo...

L’Autorità ha ritenuto di dover sanzionare le condotte di Tim "volte a ritardare nelle aree dove ce ne sarebbe stato più bisogno lo sviluppo della fibra nella sua forma più innovativa"

Antitrust a Sixthcontinent: attivare tutti gli account sospesi

Si tratta di un provvedimento cautelare nell'attesa della fine del procedimento istruttorio che dovrebbe avvenire entro il 1 maggio prossimo

Blue Panorama continua a far pagare la “tassa sul cognome”

Ancora un caso di comportamento scorretto, seppure siano passati più di 8 mesi dalla sanzione di un milione di euro da parte dell'Antitrust e dagli impegni a fermarla presi dalla compagnia. Questa volta una passeggera di un volo per Cuba costretta a ripagarlo interamente

Bollette a 28 giorni: le mail riservate con cui Tim, Fastweb,...

Grazie alla maxi-multa comminata dall'Antitrust ai 4 big della telefonia per il cartello seguito alle bollette a 28 giorni, abbiamo la possibilità di vedere "dall'interno" come gli operatori si sono parlati e messi d'accordo alle spalle dei consumatori. Dal testo del provvedimento, 120 pagine disponibili sul sito dell'Agcm, emerge uno spaccato in cui Tim, Wind Tre, Vodafone e Fastweb si comportano come rivali che all'occorrenza non hanno remore ad alzare la cornetta e configurare equilibri utili a tutti

Avevano fatto cartello dopo bollette 28 giorni: maxi-multa da Antitrust a...

Le indagini svolte hanno permesso di accertare che i quattro operatori telefonici hanno coordinato le proprie strategie commerciali relative al passaggio dalla fatturazione quadrisettimanale (28 giorni) a quella mensile, con il mantenimento dell’aumento percentuale dell’8,6%. Nelle motivazioni, l'autorità spiega che ha quantificato la cifra in maniera che fosse abbastanza pesante per scoraggiare le compagnie da analoghe iniziative, ma non da comprometterne la capacità di investire nelle infrastrutture

Antitrust sospende tre siti di “buy and share”: Sharazon.it, Smart-shopping.it e...

L’offerta commerciale proposta dai professionisti non consiste nella vendita di prodotti immediatamente disponibili ad un prezzo scontato, ma nel mero ingresso in un "gruppo di acquisto", in cui la condizione indispensabile per l’ottenimento del bene alle promesse condizioni di favore è l’adesione di altri consumatori. Meccanismo che non è stato reso chiaro ai consumatori. Nella stessa riunione, l'Agcm ha emesso un ulteriore provvedimento cautelare per il sito teknoacquisti.com

Ingannava sull’origine del grano, Lidl multata dall’Antitrust

Sulle confezioni di pasta Italiamo e Combino c'erano immagini che lasciavano intendere che quella usata fosse materia prima italiana...purtroppo così non era. De Cecco, Divella, Cocco e Auchan hanno invece evitato la multa impegnandosi a cambiare le informazioni contenute sul packaging