lunedì, 25 Gennaio 2021

Tag: antitrust

BOLLETTE

Prescrizione della bolletta. Antitrust bacchetta la melina di Enel, Eni e...

Rigettavano ingiustificatamente le istanze di prescrizione biennale presentate dagli utenti, a causa della tardiva fatturazione dei consumi di luce e gas. Per questo motivo l'Antitust, dopo aver ricevuto numerose segnalazioni da parte dei consumatori, ha sanzionato Enel Energia, Servizio Elettrico Nazionale (SEN) ed Eni gas e luce per complessivi 12,5 milioni euro
TICKETONE

Abuso nella vendita di biglietti, Antitrust sanziona TicketOne

TicketOne avrebbe attuato «una complessa strategia abusiva di carattere escludente che avrebbe precluso agli operatori di ticketing concorrenti la possibilità di vendere, con qualsiasi modalità e tramite qualsiasi canale, una quota particolarmente elevata di biglietti per eventi live di musica leggera

Origine del grano e made in Italy: “Pasta Reggia, è corretta...

I dubbi di una nostra lettrice: "Perché scrivono made in Italy se l'origine del grano è Ue e non Ue?". Risponde il Pastificio Pallante proprietario di Pasta Reggia: "L'etichetta è corretta ed è stata validata dall'Antitrust"
TEA TREE OIL integratore

“Effetto terapeutico contro coronavirus”: multa Antitrust per integratore Ketozona

In particolare, il messaggio pubblicitario attribuisce alla Vitamina C contenuta nell’integratore “Ultra Vitamina C” effetti preventivi non corrispondenti al vero in relazione al coronavirus

Da Antitrust sanzione da 1,5 milioni a GoFundMe per scarsa trasparenza...

Al centro della stangata ci sono le comunicazioni non chiare sulle commissioni bancarie per i pagamenti e il settaggio di default delle donazioni volontarie alla piattaforma.

Antitrust multa Pneumaticone: pubblicità ingannevole e pratiche aggressive

Pneumaticone vendeva prodotti non disponibili, ignorando al contempo i recessi operati dagli utenti nei tempi prescritti. La condotta è costata alla società una multa di 500mila euro

Melina sui risarcimenti Rc-auto, Antitrust contro UnipolSai, Generali e Allianz

Sotto la lente dell’Autorità la fase di liquidazione dei danni da sinistri Rc auto. I consumatori sarebbero stati tra l’altro ostacolati nell’accesso agli atti dei fascicoli con comportamenti dilatori e ostruzionistici

iPhone resistenti all’acqua? Mica tanto. Stangata Antitrust ad Apple

Secondo l’Autorità, nei messaggi Apple non chiariva che la proprietà di resistere all'acqua è riscontrabile solo in presenza di specifiche condizioni, per esempio durante specifici e controllati test di laboratorio con utilizzo di acqua statica e pura, e non nelle normali condizioni d’uso dei dispositivi da parte dei consumatori
GENERICO

Accordo per ritardare il commercio di un generico: maxi-multa Ue per...

Si erano messe d'accordo per ritardare l'introduzione nell'Unione europea di un versione generica di un farmaco. Per questo la Commissione europea ha comminato una multa per un totale di 60 milioni di euro a due case farmaceutiche, l'israeliana Teva e l'americana Cephalon. Il farmaco al centro dell'accordo è il generico del Modafinil, farmaco molto popolare per le persone affette da narcolessia, e la storia riguarda il comportamento delle aziende dal 2005 al 2011

Vendeva mascherine non conformi, Antitrust multa Tiger Shop

Il procedimento era stato avviato ad aprile in piena emergenza sanitaria: Tiger Shop reclamizzava e vedeva attraverso il suo negozio e commerce mascherine prive di certificazione
CENTRALI D'ACQUISTO

Centrali d’acquisto, così le catene “nemiche” comprano insieme all’ingrosso

Immaginate se due alimentari su due lati opposti della stessa strada si facessero guerra di prezzi di giorni, e la sera si mettessero d'accordo per comprare i prodotti insieme dagli stessi fornitori. Suona strano, vero? Eppure è quello che succede in molti casi con le catene di grande distribuzione in Europa, Italia inclusa. Tanto che l'antitrust francese ha imposto a una di queste centrali d'acquisto di cambiare delle regole per non costituire un ostacolo alla libera concorrenza
SERIE A BIGLIETTI CALCIO

Antitrust: clausole vessatorie in abbonamenti e biglietti di 9 club di...

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha concluso i procedimenti istruttori su clausole  vessatorie dei contratti, tra cui abbonamenti e biglietti di partite, di 9 club di serie A: Atalanta, Cagliari, Genoa, Inter, Lazio, Milan, Juventus, Roma e Udinese. Sotto accusa il tentativo delle squadre di non rimborsare i tifosi a causa delle interruzioni dovute al Covid