domenica, 17 Novembre 2019

Tag: antitrust

Eni Diesel +, Antitrust apre procedura per pubblicità ingannevole su consumi...

Eni che ha pubblicizzato Diesel+ come gasolio migliore per le prestazioni e per l'ambiente. Spot che però sono accusate di ingannevolezza da Legambiente, Movimento difesa del cittadino European federation of transportation and environment. Lo spot in questione promette una riduzione dei consumi del 4% e delle emissioni del 40%

La vecchia piramide e le nuove trappole del buy and share

Shoppati.it è l'ultimo sito di e-commerce chiuso dall'Antitrust: invitava i consumatori ad acquistare i beni ad un prezzo particolarmente scontato, aderendo ad una specifica lista, e poi, per ottenere il bene prescelto, attendere che altri effettuino un analogo acquisto fino alla completa compensazione del prezzo. Adesso cosa ne sarà di tutti gli altri siti simili?

Bagaglio a mano, il Tar Lazio ha annullato la sanzione a...

Il tribunale amministrativo si è espresso sul ricorso che le due compagnie aeree avevano presentato avverso la sanzione Antitrust: non si tratta di una pratica scorretta e per questo la multa va annullata

Antitrust multa Tecnotrade, Plazalo, Tigergroup perché non consegnavano la merce

I tre procedimenti istruttori hanno consentito di accertare che gli operatori offrivano online prodotti che non erano disponibili, non procedevano a consegnare ai consumatori la merce da questi acquistata, né restituivano le somme versate nonostante i reiterati reclami e gli annullamenti degli ordini da parte dei consumatori.

Abuso posizione dominante, Tar riduce di 2/3 la multa a Enel...

La sentenza del Tar Lazio è molto dura nei confronti dell'Autorità garante per la concorrenza e il mercato, a cui attribuisce un provvedimento "gravemente lacunoso, nel suo percorso motivazionale, per la presenza di considerazioni apodittiche circa la rilevanza, ai fini della dimostrazione dell’esistenza di una medesima strategia escludente". Ecco il motivo della decisione del Tribunale amministrativo

Nuovo schema Ponzi, nel mirino dell’Antitrust ancora una volta i siti...

Dopo le sanzioni dell'aprile di quest'anno, l'Autorità ha aperto tre nuove istruttorie nei confronti di altrettanti siti - Shoppati.it, Zuami.it e Girada.it - che sponsorizzano un’offerta commerciale di beni a prezzi particolarmente scontati alla quale non corrisponde l’acquisto del bene, ma una mera prenotazione

Abuso di posizione dominante, Tar Lazio respinge il ricorso di Enel

La compagnia si era rivolta al tribunale amministrativo contro la maximulta di 93 milioni di euro comminata dall'Antitrust, nel dicembre 2018, che riguardava l'utilizzo delle banche dati personali, utilizzate per acquisire nuovi clienti nel mercato libero. Era stato il Salvagente a raccontare l'indagine in esclusiva alcuni mesi prima

Antitrust (ri)sanziona Panzironi per gli integratori Life 120

L'Autorità ha sanzionato due pratiche che lo scorso anno aveva già multato: oltre a Panzironi il procedimento era rivolto nei confronti della società Life 120 Italia, di Welcome Time Elevator S.r.l. e dell'emittente televisiva Teleuniverso S.r.l. Due le multe: una per aver fatto pubblicità occulta dell'integratore Life 120, la seconda per aver mandato in onda uno spot di un integratore senza effetti terapeutici dimostrati

Telefonia, rincari sotto l’ombrellone. Federconsumatori: “Aumento medio del 33%”

I ritocchi riguardano le compagnie Wind Tre, Tim, Vodafone e Fastweb: praticamente il 90% del mercato. L'associazione: "Un aumento che lascia intravedere, neanche troppo velatamente, un’ipotesi di cartello, che non mancheremo di segnalare all’Antitrust e all’Agcom"

Dazn “lascia” la Germania, nelle controversie si applica il diritto italiano

La piattaforma ha modificato le proprie condizioni contrattuali così come le ha chiesto l'Antitrust in seguito alla segnalazione di Fedeconsumatori: oltre alla giurisdizione italiana per le controversie, le nuove regole danno la possibilità di recedere anche attraverso una raccomandata A/R

Obsolescenza programmata, Antitrust: “Approvare la legge, anche per la P.A.”

Anche l'Autorità garante per la concorrenza e il mercato dà il suo parere favorevole per la legge contro l'obsolescenza programmata, depositata in Parlamento. Durante l'audizione alla commissione Industria in Senato, il presidente dell'Antitrust Roberto Rustichelli,  ha ribadito che le nuove disposizioni hanno "il pregio di porre il Paese in linea con quelli a legislazione più avanzata

Quando finirà davvero la “Tassa sul cognome” di Blu-express?

Una lettrice ci racconta quanto ha dovuto pagare per le assurde penali che la compagnia ha applicato quando il sistema non permetteva di inserire il nome completo nella prenotazione on line. Una pratica scorretta per cui la compagnia ha già ricevuto una sanzione da un milione di euro