martedì, 23 aprile 2019

Tag: bambini

(Dis)abituiamoli fin da piccoli. Il nostro test sui biscotti da biberon

Ne abbiamo confrontati 8, di marchi noti come Nipiol, Plasmon, Mellin, Hipp, Humana, Alce nero e "firmati" dalle catene di supermercati e hard discount. Al dottor Giuseppe Morino, dell'Ospedale Bambino Gesù abbiamo chiesto come dosarli nel biberon in fase di svezzamento. E come sceglierli

Francia, il dibattito sui dispositivi digitali a scuola, gli scienziati: “Pochi...

L'Accademia delle scienze solleva preoccupazioni, in particolare sulle dimenticanze rispetto alcune parti della letteratura scientifica e il basso livello di avvertimenti del suo stesso parere di sei anni fa: "Eravamo un po' troppo ottimisti e non insistevamo abbastanza sugli effetti deleteri"

Matite colorate: 5 astucci su 10 fortemente contaminati da Ipa, ftalati...

10 astucci di pastelli per bambini in laboratorio e 5 sono stati bocciati perché fortemente contaminati da sostanze che potrebbero essere pericolose per i piccoli che dovessero mettere in bocca le matite. Ecco quali sono

Monitoraggio nelle scuole di Bologna: 10mila bambini esposti ogni giorno a...

È questo il dato più eclatante che emerge dalla campagna “Quanto è pesa l’aria a scuola?”, realizzata tra ottobre e novembre in 238 punti della città. L’Ordine dei Medici di Bologna: "I dati sono molto preoccupanti". I punti più sensibili all'inquinamento

Giocattoli e stoviglie in plastica aumentano ftalati e Bisfenolo A nel...

I risultati del progetto di ricerca Life Persuaded dell'Istituto superiore di sanità mostrano un legame tra l'uso di prodotti in plastica e la presenza di sostanze capaci di alterare il sistema ormonale. La conferma dalle analisi condotte sulle urine di 2023 coppie madre-bambino

La ricerca italiana: bisfenolo anche nel latte non confezionato e in...

Un'équipe dell'Università di Napoli ha misurato l'interferente endocrino in aziende zootecniche lontane da ogni forma di inquinamento, trovandone sempre nel latte appena munto, prima che fosse confezionato. Sempre al di sotto delle dosi ammissibili, anche per bambini ci spiega una delle autrici, la dottoressa Mercogliano. Ma il segnale è importante e rivela un inquinamento difficile da controllare

Ue ritira smartwatch Enox Safe Kid One: a rischio la privacy...

L'allerta è partita dall'Islanda e il provvedimento è pubblicato sul Rapex: il dispositivo può essere tracciato e ricevere chiamate sfruttando le falle del sistema. È la prima volta che l'Europa interviene su un prodotto a causa della violazione della privacy

Camomilla o finocchio nel biberon: calmano davvero il nostro bambino?

Camomilla e tisane sono spesso somministrate a neonati e bambini per favorire il sonno e combattere le coliche addominali del lattante. Ma da quando possono essere consumate? Ne abbiamo parlato con Gianfranco Trapani, pediatra nutrizionista

Succhi di frutta all’arsenico, cadmio e piombo, il test Usa rivela:...

ConsumerReports ha testato 45 famosi succhi di frutta venduti in tutti gli Stati Uniti, con contenuto vario tra cui mele, uva, pera e miscele di frutta, e ha trovato livelli elevati di metalli pesanti, in quasi la metà di essi, compresi i succhi commercializzati per i bambini.

Il rapporto accusa Facebook: sapeva dei trucchi svuota carta di credito...

Secondo l'accusa, Facebook ha permesso consapevolmente ai bambini che giocavano giochi sulla sua piattaforma di accumulare ingenti addebiti su carta di credito, anche dopo che i membri dello staff avevano avvertito del problema. Le istruzioni per impostare la privacy su Facebook, android e Apple ed evitare che i figli prosciughino la carta dei genitori

I pediatri del Bambino Gesù: ecco i giochi giusti a seconda...

Appena nato, a 4-6 mesi, dai 2 anni, dai 3, i videogiochi, la lettura. Alcuni consigli utili, perché è importante che il gioco proposto sia adeguato all'età: Il bambino deve sentirsi capace, altrimenti si sentirà frustrato

Melatonina: possiamo dormire sonni tranquilli?

È considerata un rimedio naturale, efficace e sicuro per prendere sonno. E di certo funziona pur senza gli effetti collaterali dei concorrenti ipnotici. Ma conviene prenderla a caro prezzo in farmacia o optare per l'integratore?