lunedì, 17 giugno 2019

Tag: bambini

I menù bambino dei fast food? Contengono quasi il doppio delle...

La ricerca condotta dal Cork Institute of Technology (CIT) e dall'Università di Roehampton in Gran Bretagna ed ha dimostrato che questi pasti, tra i più amati dai bambini, non contribuiscono ad arginare il fenomeno dell'obesità infantile

Allergie a tavola, colpa anche del cibo spazzatura

Per la prima volta un team di ricerca dell'Università Federico II di Napoli ha ipotizzato una correlazione tra lo junk food e le allergie alimentari: la colpa sarebbe degli prodotti finali della glicazione avanzata o Age

Nero e ingiusto come il cioccolato. Il lavoro minorile nelle piantagioni...

Mars, Nestlé e Hershey avevano promesso vent'anni fa che nessuno dei loro cioccolatini sarebbe stato prodotto con lavoro dei bambini. E invece sono ben lontani dal riuscirci, dato che non sanno da dove viene tutto il cacao che utilizzano. Il reportage del Washington Post che inchioda le multinazionali

Taranto, 600 bambini malformati nati in 14 anni

Se non bastassero questi dati, oltre 40 tumori in età pediatrica e nel primo anno di vita sono stati registrati nello stesso territorio assediato dall'inquinamento dell'ex Ilva. I numeri, drammatici, vengono dall'aggiornamento dello studio epidemiologico Sentieri, coordinato dall'Istituto superiore di sanità

Bimbi in auto, le regole da sapere per viaggiare in sicurezza

L'ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma ha dedicato il numero del suo magazine digitale alla sicurezza dei bambini in auto: uno speciale con i consigli degli esperti per prevenire gli incidenti e usare in modo corretto cinture e seggiolini omologati

Il marketing nascosto dietro Topolino

Disney ha lanciato un'iniziativa che dovrebbe promuovere un'alimentazione corretta tra i bambini assegnando un bollino verde ad alcuni alimenti destinati ai più piccoli. Con quali criteri li sceglie? Molto discutibili secondo la nostra inchiesta pubblicata nel numero in edicola

(Dis)abituiamoli fin da piccoli. Il nostro test sui biscotti da biberon

Ne abbiamo confrontati 8, di marchi noti come Nipiol, Plasmon, Mellin, Hipp, Humana, Alce nero e "firmati" dalle catene di supermercati e hard discount. Al dottor Giuseppe Morino, dell'Ospedale Bambino Gesù abbiamo chiesto come dosarli nel biberon in fase di svezzamento. E come sceglierli

Francia, il dibattito sui dispositivi digitali a scuola, gli scienziati: “Pochi...

L'Accademia delle scienze solleva preoccupazioni, in particolare sulle dimenticanze rispetto alcune parti della letteratura scientifica e il basso livello di avvertimenti del suo stesso parere di sei anni fa: "Eravamo un po' troppo ottimisti e non insistevamo abbastanza sugli effetti deleteri"

Monitoraggio nelle scuole di Bologna: 10mila bambini esposti ogni giorno a...

È questo il dato più eclatante che emerge dalla campagna “Quanto è pesa l’aria a scuola?”, realizzata tra ottobre e novembre in 238 punti della città. L’Ordine dei Medici di Bologna: "I dati sono molto preoccupanti". I punti più sensibili all'inquinamento

Giocattoli e stoviglie in plastica aumentano ftalati e Bisfenolo A nel...

I risultati del progetto di ricerca Life Persuaded dell'Istituto superiore di sanità mostrano un legame tra l'uso di prodotti in plastica e la presenza di sostanze capaci di alterare il sistema ormonale. La conferma dalle analisi condotte sulle urine di 2023 coppie madre-bambino

La ricerca italiana: bisfenolo anche nel latte non confezionato e in...

Un'équipe dell'Università di Napoli ha misurato l'interferente endocrino in aziende zootecniche lontane da ogni forma di inquinamento, trovandone sempre nel latte appena munto, prima che fosse confezionato. Sempre al di sotto delle dosi ammissibili, anche per bambini ci spiega una delle autrici, la dottoressa Mercogliano. Ma il segnale è importante e rivela un inquinamento difficile da controllare

Ue ritira smartwatch Enox Safe Kid One: a rischio la privacy...

L'allerta è partita dall'Islanda e il provvedimento è pubblicato sul Rapex: il dispositivo può essere tracciato e ricevere chiamate sfruttando le falle del sistema. È la prima volta che l'Europa interviene su un prodotto a causa della violazione della privacy