giovedì, 13 Maggio 2021

Valentina Corvino

3045 ARTICOLI 0 Commenti
CUMARINA

Cumarina, allerta dell’Anses: a grandi dosi può causare danni al fegato

L'Agenzia francese per la sicurezza alimentare ha abbassato la dose massima di assunzione giornaliera fissata dall'Efsa perché il rischio che possa procurare danni epatici è molto alto. Inoltre ne sconsiglia l'uso alle persone che hanno avuto una storia di malattie al fegato
TIK TOK

Tik Tok, nuova stretta del Garante: i profili under 13 fuori...

Dopo l'intervento di febbraio scorso il garante ha chiesto a Tik Tok un ulteriore sforzo a difesa dei minori di 13 anni: i profili che sono riconducibili a questa fascia d'età così vulnerabile vanno immediatamente cancellati
SELVAGGINA

Selvaggina, Lav: le linee guida non proteggono dal rischio sanitario

La Conferenza Stato-Regioni ha approvato le Linee guida sull'igiene delle carni di selvaggina selvatica: un documento che in teoria dovrebbe fornire rassicurazioni sul rischio sanitario connesso all'uso di questo tipo di carne. Tuttavia - denuncia la Lav - le prescrizioni sono talmente vaghe che il pericolo è che il nostro paese si trasformi in un wet market (con le conseguenze che abbiamo imparato a conoscere)

Confezioni più piccole e prezzo invariato, la “dieta” di Nestlé

Il Centro Consumatori di Amburgo ha "pesato" alcuni snack Nestlé (Smarties, Kit Kat e Lion): in tutti i casi l'associazione ha notato una diminuzione del peso delle confezioni mentre il prezzo di vendita è rimasto invariato. Non pensate che sia una tendenza solo del mercato tedesco...
LIPOBAY

Bayer condannata per il Lipobay, il farmaco anti-colesterolo con tanti effetti...

I giudici della Corte di Cassazione hanno dato torto a Bayer per il suo farmaco Lipobay che ha causato danni muscolari ad un medico che aveva iniziato la terapia nel 1999: secondo gli ermellini il bugiardino non era sufficientemente chiaro nella spiegazione dei rischi
TOXISCORE

Toxi-Score, la Francia pensa ad un bollino per i detergenti casalinghi

Modellato sul Nutri-Score, il Taxi-Score prevede un sistema di etichettatura che affida a ciascun detergente una lettera da A ad E in base alla sua tossicità

Branzini o orate, il lato oscuro degli allevamenti greci

Il 92% del pesce che consumiamo in Italia è di allevamento e tra questo la maggior parte proviene dalla vicina Grecia dove è possibile allevare pesce a buon mercato a discapito dell'ecosistema e del benessere animale come raccontano le inchieste di Essere Animali
PROTEZIONE SOLARE

Protezione solare, la guida dell’Ewg boccia il 75% delle creme

La ong americana ha pubblicato la quindicesima edizione della sua guida in cui giudica i prodotti per la protezione solare in vendita negli Stati Uniti: ne promuove solo il 25% che garantisce, contemporaneamente, una buona protezione e l'assenza di ingredienti potenzialmente dannosi. Di questa piccola percentuale, la maggior parte, tuttavia, non sarebbe adatta al mercato europeo
PESTICIDI

Api e pesticidi, Corte Ue: il divieto è legittimo. Battuta (di...

La Corte di giustizia Ue ha respinto il ricorso della Bayer contro le restrizioni decise nel 2013 dall'Unione su tre pesticidi nocivi per le api. La sentenza riguarda tre principi attivi: l’imidacloprid, sviluppato da Bayer CropScience, il clothianidin, sviluppato da Takeda Chemical Industries e Bayer CropScience, e il tiametossam, di Syngenta. La Corte ha confermato una sentenza del 2018, successivamente impugnata da Bayer
BIOSSIDO DI TITANIO

Biossido di titanio, verso il bando totale dell’additivo alimentare

Dopo che ieri l'Efsa ha chiaramente detto che il biossido di titanio non è sicuro come additivo alimentare, le organizzazioni dei consumatori europee si aspettano un divieto totale dell'uso. La Commissione ha già annunciato che si muoverà in questa direzione e in un tweet la commissaria Kyriakides ha dettato l'agenda: la discussione con gli Stati membri avverrà entro questo mese

Il mistero del grano contaminato: la nave non è più a...

E' finito nell'aula del Senato il mistero legato alla nave "Sagittarius", contenente 250.000 quintali di grano statunitense destinato molto probabilmente al pastificio De Cecco, contaminato da carie: il cargo è rimasto a largo di Bari per tre settimane e - dalle ultime informazioni - risulta sia partito, diretto a Port Said (Egitto) e stia percorrendo le coste della Grecia. Che fine ha fatto il grano che trasportava? E' questa la domanda principale che i senatori Saverio De Bonis e Gregorio De Falco rivolgono ai Ministri delle politiche agricole alimentari e forestali e della salute
BIOSSIDO DI TITANIO

Biossido di titanio, Efsa: non è sicuro come additivo alimentare

Dopo aver condotto una revisione di tutte le prove scientifiche disponibili pertinenti, l'Efsa ha concluso che una preoccupazione per genotossicità delle particelle di TiO2 non può essere esclusa. Sulla base di questa preoccupazione, gli esperti dell'Efsa non considerano più sicuro il biossido di titanio se usato come additivo alimentare. Ciò significa che non è possibile stabilire una dose giornaliera accettabile (DGA) per l'E171. Adesso la parola passa alla Commissione europea