sabato, 23 Ottobre 2021

Tag: pfas

Greenpeace e Mamme No Pfas pubblicano tutte le mappe dell’inquinamento in...

"È paradossale che ancora una volta siano Greenpeace e le Mamme No Pfas a condurre un’operazione di trasparenza e accessibilità alle informazioni mentre la Regione continua a trincerarsi dietro un silenzio assordante". Continuano ad essere dure le parole delle due associazioni che da anni conducono una battaglia contro l'inquinamento da sostanze perfluoro alchiliche nelle province di Verona, Vicenza e Padova
PFAS

L’esposizione ai Pfas rende il latte materno meno nutriente

È la conclusione cui giunge l'ultimo studio pubblicato su Science Direct secondo cui i Pfas hanno anche la capacità di alterare la composizione grassa del latte materno, riducendo i livelli di grassi insaturi più sani e aumentando la varietà saturi malsana
PFAS

Pfas nel ketchup: il test su 12 campioni

La ong statunitense Mamavation ha portato in laboratorio 12 campioni di ketchup alla ricerca di pfas rilevando la contaminazione in oltre la metà del campione. La buona notizia è che la salsa Heinz, l'unica in vendita anche nel nostro paese, è risultata tra le migliori
PFAS

Pfas, in California vietato usarli nei prodotti per l’infanzia

Un provvedimento appena firmato dal governatore vieta l'uso dei Pfas in lettini, culle e box. "È una classe di sostanze estremamente preoccupante con cui i bambini non dovrebbero mai entrare in contatto"
PFAS

Pfas nei piatti delle mense scolastiche: Bianchi e Speranza non voltino...

Dopo la nostra inchiesta che dimostrava il sospetto, terribile, della presenza di Pfas in piatti, bicchieri e posate utilizzate nelle mense scolastiche italiane, il Salvagente e 12 associazioni scientifiche e della società civile hanno chiesto ai ministri della Salute e dell'Istruzione di intervenire, subito. Le soluzioni ci sono e girare la testa dall'altra parte potrebbe costar caro

Pfas nel cibo, la risposta di Zaia: “Noi i più virtuosi...

Dopo la pubblicazione dei dati completi del monitoraggio del 2017 effettuato dalla regione Veneto, che hanno spinto Greenpeace e Mamme No Pfas ad accusarla di inerzia sulla contaminazione del cibo nell'area rossa, ma soprattutto in quella arancione, la giunta di Venezia risponde alle polemiche
PFAS

La mappa del cibo contaminato, Greenpeace e Mamme No Pfas: “Da...

Sono durissime le parole delle Mamme No pfas e di Greenpeace, che insieme diffondono i risultati dei monitoraggi fatti dalla Regione Veneto nel 2017 sulla presenza di sostanze perfluoroalchiliche negli alimenti di origine vegetale e animale coltivati in zona rossa, l’area del Veneto più contaminata da queste sostanze chimiche pericolose.
PFAS

L’Europa mette al bando 200 Pfas (ma migliaia restano consentiti)

L'Europa ha deciso di vietare gradualmente 200 sostanze Pfas, a partire da febbraio 2023: 6 di queste sono a catena lunga

Usa, l’Agenzia per la protezione ambientale accusata di insabbiare i rischi...

Ruth Etzel, ex direttrice dell'Ufficio per la protezione della salute dei bambini dell'Epa denuncia: "Sono stata rimossa dopo essersi lamentata pubblicamente di ciò che ha affermato essere la resistenza dell'Epa a promuovere tutele pubbliche più forti contro l'avvelenamento da piombo".

Pfas, uno studio rivela presenza allarmante nell’aria dentro case, asili, uffici...

Lo studio, pubblicato su Environmental Science & Technology, ha utilizzato una nuova tecnica di misurazione Pfas per il controllo dell'aria, riscontrando livelli particolarmente alti in diverse aule dell'asilo. Tra le sostanze più presenti, il 6.2 Ftoh, recentemente collegato a a malattie renali, cancro, danni neurologici, problemi di svilupp
COMPOSTABILE PFAS PLASTICA

Il governo salva il compostabile (ma non il compost e la...

Il governo licenzia uno schema di decreto che salva dal bando della plastica monouso la compostabile, ma neppure una parola sul divieto di Pfas in piatti e bicchieri che costituiscono "il vanto del made in Italy" e che continuano a finire sulle nostre tavole con il pericoloso carico di "inquinanti per sempre"
PFAS

Pfas, Commissione Ue valuta di obbligare Solvay a fornire lo standard...

A sollecitare l'intervento di Bruxelles, l'europarlamentare Eleonora Evi e la consigliera regionale veneta Cristina Guarda, entrambe di Europa verde,La Commissione valuterà la possibilità di aggiungere l'obbligo di fornire lo standard di riferimento per le sostanze registrate in occasione del prossimo riesame del regolamento Reach