giovedì, 26 Novembre 2020

Tag: pfas

PFAS

I Pfas potrebbero indebolire il vaccino contro il Covid

Come non bastassero tutte le evidenze sulla pericolosità dei Pfas contenuti un po’ ovunque nei contenitori degli alimenti, ora da una ricerca della Harvard School of Public Health arriva uno scenario ancora più terribile. La concentrazione nell’organismo potrebbe depotenziare il tanto atteso effetto del vaccino Covid
pesticidi

Pesticidi, l’Europa prova a bloccare l’esportazione di quelli vietati

La Commissione europea ha pubblicato la strategia per la gestione delle sostanze chimiche che mira a ridurre i rischi associati alla produzione e all'uso di queste sostanze. Tra le altre cose prevede anche di intervenire per fermare il commercio verso paesi terzi di pesticidi che l'Europa ha messo al bando

La Commissione Ue: “Vieteremo i Pfas e gli interferenti endocrini”

Il vicepresidente Frans Timmermans ha dichiarato un po' a sorpresa ha annunciato la messa al bando graduale delle sostanze polifluoroalchiliche - responsabili della contaminazione delle acque in Veneto - e delle sostanze che alterano il sistema ormonale

Mamme No Pfas al ministero: “Limiti stringenti anche per gli scarichi...

"Io compro solo prodotti agricoli che vengono da fuori della zona rossa. Non è semplicemente triste, distrugge il cuore, perché sai che vai ad attaccare le famiglie che sono oggi con me, che hanno aziende agricoli". Sono le parole di Michela Piccoli, una delle "mamme No Pfas" che hanno organizzato un presidio sotto al ministero dell'Ambiente per chiedere limiti stringenti sul rilascio di sostanze perfluoro alchiliche, interferenti endocrini, da parte degli scarichi industriali.
acque

Pfas, un test Usa li ha trovati in 1 bottiglia di...

Il portale dei consumatori Usa Consumer Reports ha testato 47 acque in bottiglia, trovando in diversi casi Pfas all'interno. Le sostanze perfluoro alchiliche, utilizzate in campo industriale per la loro capacità di rendere i prodotti impermeabili all’acqua e ai grassi, ma diversi studi hanno dimostrato la loro natura di interferenti indocrini, in grado di condizionare pesantemente lo sviluppo nei feti e nei bambini.

Mangiare fegato aumenta i livelli di Pfas nell’organismo

È la conclusione a cui è arrivato il Bfr, l'Ente di sicurezza tedesco, dopo aver esaminato i risultati delle analisi sulla carne in tutta la Germania. I consumatori di fegato bovino o ovino rischiano di fare il pieno di queste sostanze cancerogene

Cibo veloce, veleni persistenti. Quanti Pfas nei contenitori dei fast food

McDonald's, Burger King, Wendy e molte altre catene sono finite sotto la lente dei laboratori per un rapporto appena pubblicato da Toxic Free Future. Nei loro contenitori per hamburger, patatine e si ipotizza la presenza di Pfas, sostanze che servono a evitare che fuoriescano grasso e olio ma dai sicuri effetti negativi sulla salute

Salute: il metodo certificato per proteggersi dai Pfas nell’acqua di rubinetto

Grazie alle nuove tecnologie sviluppate da Better Life, qualsiasi consumatore può essere certo di bere solo acqua sana, pura e libera dai pericolosi Pfas
glifosato goletta

Dal glifosato ai Pfas, il 60% di fiumi e acque italiane...

Sembrano già lontane le immagini di acque trasparenti nella laguna di Venezia e nei fiumi cittadino normalmente opachi, a causa del lockdown. Con le riaperture, dai pesticidi, come il glifosato, agli antibiotici, dalle microplastiche fino alle creme solari, molte sostanze e composti chimici di quotidiano tornano a inquinare pesantemente i corpi idrici. Come racconta Legambiente nel suo report H2O la chimica che inquina
pfas

L’Efsa propone limiti più bassi per 4 Pfas. E per la...

'Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha proposto di abbassare la dose settimanale tollerabile di un gruppo di quattro sostanze perfluoroalchiliche (Pfas), le più persistenti nell'ambiente. E per la prima volta, lo fa tenendo in considerazione l'effetto combinato sull'organismo umano, tenendo conto anche dei bambini

Le carie nei bimbi? Anche colpa degli Pfas nell’acqua

Dei sette Pfas esaminati, l'acido perfluorodecanoico era quello associato a livelli più elevati di carie. Dallo studio è emerso anche che i bambini che si lavavano i denti una volta al giorno avevano in media molte più carie di quelli che li lavavano almeno due
pfas

Pfas, nuovo studio dell’Università di Padova: aumentano il rischio cardiovascolare

Le sostanze perfluoroalchiliche sarebbero in grado di attivare le piastrine, rendendole più suscettibili alla coagulazione, anche in condizioni normali, predisponendo a un aumento del rischio cardiovascolare