venerdì, 24 Gennaio 2020

News

Traffico di farmaci illegali: così l’Italia spunta le armi agli inquirenti

Il nostro paese non ha ancora ratificato la Convenzione Medicrime che prevede norme specifiche e un coordinamento internazionale contro i reati farmacologici. Uno studio del Consiglio d'Europa punta il dito contro la legislazione esistente

Antibiotici nel latte, i risultati delle analisi del Salvagente

Antinfiammatori, cortisonici e antibiotici. È quanto ha trovato un test del Salvagente in 21 confezioni di latte, fresco e Uht, comprate in supermercati e discount italiani. La conferenza stampa di presentazione dell'inchiesta

Report Stop Ttip: Così le compagnie fossili denunciano gli Stati per...

I dati raccolti dalle tre organizzazioni tracciano un quadro allarmante: cresce il numero delle imprese inquinanti che fanno causa ai governi contro le norme sul clima e l’ambiente. Teatro di queste controversie sono le corti arbitrali, dove regnano l’opacità e il conflitto di interessi. Nel 2020 le cause in tutto il mondo supereranno quota 1000

Costi nascosti su sim prepagate, Agcom multa Tim, Wind Tre e...

Le tre compagnie hanno introdotto una variazione contrattuale che consiste nel continuare a far utilizzare i servizi anche se la sim prepagata non è stata ricaricata, per poi farli pagare come extra alla successiva ricarica. Il problema è che nessuno aveva avvertito i clienti.

Peste suina, 10 tonnellate di carne cinese sequestrata a Padova. Ecco...

L'importazione di carni suine di origine cinese è vietata sulla base di un provvedimento del Ministero della Salute finalizzato a scongiurare la diffusione anche in Italia dell’epidemia di peste suina africana che ha recentemente colpito la Cina, mettendo in ginocchio l'intero settore.

La Cassazione sull’assegno di divorzio: “Si cambia se mutano le condizioni...

La Corte di cassazione interviene ancora una volta sull’assegno divorzile, con una sentenza che stabilisce in quali ipotesi si può presentare domanda di revisione per un assegno già riconosciuto. Vediamo in quali casi è possibile

Wwf: su olio di palma responsabile dieci anni di promesse non...

Le grandi aziende alimentari sono in ritardo sui loro impegni per eliminare i danni ambientali causati dalla catena di approvvigionamento di olio di palma. A dirlo è il Wwf che ha pubblicato un duro report, "Palm Oil Buyer Scorecard", in cui accusa gli attori della filiera in oltre 100 paesi di aver sprecato un decennio in promesse non mantenute. Oltre a Ferrero, analizzata anche Unigrà, altra azienda italiana.

Carta Famiglia, le domande on line da febbraio

Il dipartimento per la Famiglia è a lavoro per coinvolgere quanti più soggetti pubblici o privati che offriranno sconti sull’acquisto di beni e servizi: è dal numero degli aderenti che si misurerà l'effettivo successo della Carta

L’Ema sospende il gel Picato: rischia di provocare cancro alle pelle

Si tratta di un gel per il trattamento della cheratosi attinica

Tumori alla vescica, più di 6mila casi dovuti ai contaminanti presenti...

In 9 Paesi sono stati rilevati dei livelli di trilometani superiori a 100 μg/L, il limite stabilito dall’Unione Europea. Tra questi c’è anche l’Italia, in cui è stato riportato un livello massimo di contaminanti di 129,5 μg/L.

Ci risiamo: Ryanair annuncia nuovi rincari per i bagagli a mano

Rimane gratuito il primo bagaglio a mano, che include piccole borse o zaini con dimensione massima di 40x25x20 centimetri.

Pesticidi, piombo e mercurio. E i bambini hanno perso centinaia di...

A fare i calcoli i ricercatori della New York University hanno stimato in 15 anni la perdita di 180 milioni di punti di quoziente intellettivo per colpa dell'esposizione in grembo a diverse sostanze note per i loro effetti dannosi sul tessuto celebrale dei bambini