martedì, 17 luglio 2018

Roberto Quintavalle

180 ARTICOLI 0 Commenti

Il legame tra autismo e pesticidi? Nell’esame dei denti da latte

Una ricerca dell'Icahn School of Medicine al Mount Sinai ha esaminato i denti da latte caduti a bambini dai 6 ai 12 anni trovando negli strati del loro accrescimento la mappa delle sostanze che possono aver concorso allo sviluppo della malattia. E cercando un legame con l'esposizione ad alcune sostanze

L’Europa prova a correre ai ripari contro l’epidemia di listeria

47 casi e ben 9 morti solo nell'ultimo mese. L'epidemia di listeriosi in Europa non si ferma, purtroppo, nonostante siano state identificate le cause (verdure congelate di origini ungheresi) e spinge Efsa e Authority alimentari ad avvertire i consumatori sulle regole minime per ridurre le infezioni

Le cinque verdure che sarebbe meglio mangiare cotte

Il senso comune ci dice che con la cottura le verdure perdano nutrienti, ma non sempre è così. Ci sono casi in cui gli antiossidanti, le vitamine, perfino i minerali aumentano o sono più assimilabili dopo averle cucinate. Ecco alcuni esempi

Integratori per bambini: e se facessero più male che bene?

Un ricerca tedesca su 26 prodotti a base di minerali e vitamine trova che nell'85% dei casi possono dare sovraddosaggio nella fascia da 1 a 7 anni. E il rischio è di accumulare vitamine liposolubili con effetti collaterali da non sottovalutare

Tesco cancella la data minima di conservazione da 70 alimenti

Tesco ha deciso, in Gran Bretagna da togliere da 70 prodotti il "Best before" ossia il termine minimo di conservazione. Un'operazione che lascia il consumatore libero di decidere se frutta e verdura sono ancora commestibili e limita gli sprechi. Ma in caso di altri prodotti? Ecco la mappa di quelli che si possono ancora mangiare dopo la "scadenza"

I celiaci? Non lo sanno ma assumono glutine anche con la...

Il dato ottenuto in una ricerca pubblicata dall'American Journal of Clinical Nutrition lascia stupiti e allarmati: anche chi segue in maniera stretta una alimentazione gluten free assume una quantità di glutine sufficiente a innescare sintomi e perpetuare il danno istologico intestinale

Niente pangasio nella dieta dei bambini: è contaminato da mercurio

Ancora uno studio che mette in guardia su questo pesce, spesso consumato "a nostra insaputa", dato che viene venduto sfilettato al posto di specie di maggior pregio. I ricercatori spagnoli hanno trovato dosi molto alte di mercurio

Il pieno di vitamina C? Con la spremuta d’arancia fresca

Il mensile svizzero KTipp ha voluto portare in laboratorio 12 succhi industriali che si definiscono freschi e 8 spremute di arance. Le differenze sono maggiori di quanto comunemente si immagini

Più di 100 particelle di microplastiche a pasto: l’inquinamento è nel...

Dai mobili e i tessuti sintetici di casa, le minuscole particelle finiscono nelle polveri domestiche e "atterrano" nel piatto. È quanto emerge dalla ricerca pubblicata sulla rivista Environmental Pollution e condotta dall'università Heriot-Watt di Edimburgo

Scandalo del falso Brunello: i consumatori nel processo di Siena

Il Movimento difesa del cittadino ottiene dal giudice il riconoscimento di parte civile nel processo per la scandalosa truffa, scoperta grazie alle segnalazioni del Consorzio. Eccome vendevano del Sangiovese da pochi euro spacciandolo per costoso Brunello e Rosso di Montalcino

“Mai formaggi da latte crudo in gravidanza”. Ma gli svizzeri dimenticano...

I consumatori elvetici mettono in guardia le donne in gravidanza dal consumo di formaggi a latte crudo per possibili contaminazioni batteriche pericolose. Abbiamo cercato di capire se l'allarme è fondato e la realtà è che, più che la pastorizzazione, è la stagionatura a fare la differenza

Assaggiatori di colombe si diventa: come stupire i nostri commensali

Pochi, semplici passaggi che ci consentono di distinguere con certezza un prodotto artigianale da uno industriale, e un dolce di qualità da uno scadente. Fondamentale l'alveolatura, ma non solo