domenica, 28 maggio 2017

Roberto Quintavalle

132 ARTICOLI 0 Commenti

“Niente api, niente cibo”. Le api scioperano per convincere Martina a...

L'azione di Greenpeace questa mattina davanti al ministero delle Politiche agricole per chiedere di vietare i pesticidi più dannosi per api e impollinatori, a cominciare dai tre neonicotinoidi in discussione la prossima settimana in Europa e di investire in pratiche agricole sostenibili

Uno studio trova 12 farmaci nelle acque delle stalle spagnole che...

La ricerca di un'università iberica ha trovato residui di antimicrobici, coccidiostatici, e corticosteroidi nelle acque impiegate in stalla e nelle cisterne del latte. Anche se non è chiara l'origine lo sono gli effetti: un pericolo potenziale per i consumatori di questo alimento

I segreti per riconoscere una colomba a regola d’arte

Siete abituati ad acquistare sempre la stessa marca? Non fidatevi: le colombe sono un dolce a lievitazione naturale, dunque cambiano di anno in anno. E allora ecco le regole per sceglierle dall'etichetta. E per giudicarle, una volta in tavola

Dieci liquidi alimentari che non dovreste buttare

L'acqua delle scatolette di fagioli? Un ottimo sostituto dell'albume. Quella della bollitura delle patate? Utile per molte preparazioni e... per immergere i piedi stanchi. Dieci liquidi che comunemente finiscono nello scarico e invece potremmo recuperare

In Francia un nuovo marchio sul “latte” di soia mette d’accordo...

Una certificazione per garantire no Ogm e materia prima di qualità. Un vantaggio per gli allergici francesi che possono già contare sull'Iva al 5%. Da noi, invece, la soia è un bene di lusso con l'Iva al 20%. Per abbassarla abbiamo lanciato una petizione che si firma qui

Stessa marca, qualità inferiore all’Est. È bufera su Knorr, Nestlé e...

Non accenna a placarsi l'ondata di protesta dopo la scoperta che molti big dell'alimentare e della cosmesi producono con una qualità più bassa per i mercati dell'Europa orientale. E ora il Parlamento europeo chiede controlli ufficiali

Pop corn Crik Crok, perchè nascondersi dietro “oli vegetali”?

Le pop corn prodotte dalla Ica di Pomezia e vendute in tutta Italia adottano la vecchia dicitura che permetteva di nascondere l'origine dell'olio. Ma dal 2015 il Regolamento europeo impone di specificare il tipo di grasso utilizzato

Il Canada dice sì alla carne macinata irradiata

Le autorità sanitarie canadesi hanno deciso di permettere l'irraggiamento con raggi gamma del macinato per renderne più sicura la conservazione. Tra le proteste di consumatori e associazioni di produttori

Vitamina D contro l’influenza: i 10 integratori naturali

Una ricerca dell'Università Queen Mary di Londra dimostra come sia efficace nel ridurre l'attività microbica nei polmoni. Ma una sana alimentazione potrebbe bastare. Sempre che preveda gli alimenti che contengono la giusta quantità di vitamina.

Lo spot Nestlé sfrutta i malati di cancro (per un caffè...

La pubblicità della multinazionale provoca le critiche di Robyn O'Brien, definita negli Usa la Erin Brockovich del cibo. Che sottolinea la presenza di ingredienti potenzialmente cancerogeni nel prodotto e accusa: "È come come mostrare un bambino obeso per vendere la soda"!

Gli ftalati nel sangue? Aumentano dopo un pasto nei fast food

A stabilire un aumento del Dehp e del Dinp (perturbatori endocrini pericolosi) nell'organismo di chi ha consumato un hamburger, patatine o simili, una ricerca dell'Università di Washington.

L’Irlanda vieta l’uso di glifosato pre-raccolta

A spargere l'erbicida pericoloso come preharvest solo canadesi e statunitensi. Il 20% dell'orzo e il 40% del grano coltivati in Irlanda sono trattati in questo modo. E il governo prova a correre ai ripari
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.