sabato, 19 Settembre 2020

Tag: studio

Allergia alle arachidi, da studio inglese una risposta per ridurre le...

Lo studio Artemis presso l'Evelina London Children’s Hospital ha reclutato quasi 200 bambini e giovani dai 4 ai 17 anni provenienti da tutta Europa per partecipare a uno dei più grandi studi di trattamento dell'allergia alle arachidi mai condotti

La scoperta: il veleno delle api può uccidere le cellule del...

Il veleno delle api può uccidere le cellule del cancro al seno. A dirlo uno studiocondotto dall'Harry Perkins Institute of Medical Research di Perth e pubblicato su Nature Precision Oncology. Gli scienziati australiani hanno scoperto che la principale componente del veleno, detta melittina, può uccidere rapidamente le cellule tumorali aggressive e difficili da trattare.

Covid, da studio italiano diagnosi che può dimezzare la mortalità

Quando sono danneggiati entrambi i polmoni, il rischio di mortalità è molto più alto. La scoperta arriva da Bologna, ponendo le basi per salvare la vita a una percentuale maggiore di persone colpite dal Covid-19. Nello specifico, a dirlo è uno studio italiano con capofila il Sant'Orsola di Bologna, pubblicato su Lancet Respiratory Medicine

Lo studio: da diete ricca di polifenoli effetti antidepressivi e benefici...

A dirlo è uno studio, riportato da FoodNavigator, condotto da ricercatori della Queen's University di Belfast, che ha valutato l'effetto di una dieta ad alto contenuto di polifenoli, rispetto a una dieta a basso contenuto di polifenoli su aspetti psicologici e benessere mentale. Novantanove partecipanti lievemente ipertesi di età compresa tra 40 e 65 anni sono stati studiati per 12 settimane complessivamente.
pesce

Lo studio su donne anziane: mangiare pesce protegge il cervello dallo...

Mangiare due porzioni a settimana di pesce o molluschi al forno o alla griglia può fornire alla dieta la quantità sufficiente di omega-3 per contrastare gli effetti dell'inquinamento atmosferico sul cervello. La ricerca è firmata dai ricercatori della Columbia University di New York ed è basata su oltre 1300 donne anziane
cereali fermentati

Lo studio “Vegan”: i cereali fermentati possono fornire abbastanza vitamina B12

I cereali fermentati con Propionibacterium freudenreichii, batteri solitamente utilizzati come coltura di maturazione nel formaggio emmental, hanno abbastanza vitamina B12 (presente soprattutto in derivati animali) per essere nutrizionalmente significativi e potrebbero essere potenzialmente più economici della aggiunte comprate in farmacia. A dirlo è uno studio dell'Università di Helsinki
sardine microplastiche

Microplastiche nell’intestino del 60% di sardine e acciughe del Mediterraneo occidentale

Sono i risultati di uno studio curato  dal team di Marta Coll, ricercatore presso l'Istituto di Scienze Marine di Barcellona (ICM-CSIC), e pubblicato sul bollettino spagnolo dell'inquinamento marino. I ricercatori hanno scoperto che la presenza di microplastiche è legata a quella dei parassiti
soft drink

Come la pubblicità dei soft drink influisce pesantemente sull’obesità infantile

Secondo uno studio pubblicato nel 2019 sulla rivista JAMA Pediatrics, e riportato da El Pais, la pubblicità di bibite zuccherate, d'altra parte, spiegherebbe in larga misura la loro accettazione e il loro grande consumo tra i bambini, contribuendo al dato preoccupante, molto simile a quello italiano, di un minore su tre sovrappeso o obeso. L'impatto della pubblicità sul consumo di bevande zuccherate, è  ciò che due ricercatori catalani
macelli

Il report sui macelli: sfruttamento e condizioni “spaventose” alla base dei...

Le condizioni "spaventose" di lavoro, occupazione e alloggio nel settore delle carni sono il motivo per cui i piani di lavorazione della carne sono diventati "vettori per la diffusione di Covid-19". A dirlo è un nuovo rapporto presentato dalla Federazione europea dei sindacati alimentari
gruppo sanguigno

Lo studio: Il gruppo sanguigno 0 associato a minor rischio di...

Il Covid-19 potrebbe avere un "occhio di riguardo" per il gruppo sanguigno 0. Secondo una ricerca condotta dalla società di test genetici 23andMe, infatti, le differenze in un gene, il cosiddetto gene ABO, che influenza il gruppo sanguigno possono influenzare la suscettibilità al coronavirus. Come riporta El Mundo, gli scienziati hanno analizzato 750.000 test (ma lo screening è ancora in corso) i fattori genetici per cercare di determinare perché alcune persone che contraggono il nuovo coronavirus non manifestano sintomi, mentre altre si ammalano gravemente. 
sigarette elettroniche

Sigarette elettroniche, per 3 medici su 10 aiutano a smettere di...

Secondo tre medici su dieci le sigarette elettroniche sono uno strumento efficace per la cessazione del fumo, anche se la conoscenza a riguardo è ancora limitata. A dirlo è uno studio pubblicato su Hsoa Journal of Community Medicine and Public Health Care

L’impatto delle microplastiche nel mare è stato ampiamente sottostimato

un nuovo studio, pubblicato sulla rivista Environmental Pollution, e guidato dalla Professoressa Pennie Lindeque, del Plymouth Marine Laboratory nel Regno Unito, ci dice che l'abbondanza di inquinamento microplastico negli oceani è stata ampiamente sottovalutata, ci sarebbe almeno il doppio del numero di particelle che si credeva in precedenza.