mercoledì, 18 ottobre 2017

etichetta

Non c’è l’etichetta in italiano, via dagli scaffali il Müsli di...

Senza la traduzione delle informazioni relative agli ingredienti il prodotto non può essere commercializzato nel nostro paese

Miele, crolla la produzione: 2 barattoli su 3 sono esteri

Coldiretti lancia l'allarme: il prodotto made in Italy fortemente colpito per colpa di caldo e incendi. Il mercato invaso da mieli di importazione. Ecco come leggere l'etichetta per capire cosa stiamo acquistando

Acqua minerale, 30 marchi alla prova: il nostro test in edicola

L'Italia soffre la sete e la siccità minaccia di lasciare a secco i rubinetti in molte città. Noi abbiamo valutato 30 acque per capire cosa ci vogliono far bere: dalle sostanze non dichiarate in etichetta ai limiti meno stringenti rispetto alla potabile di casa

Pasta, diventa obbligatoria l’indicazione dell’origine in etichetta

I ministri Martina e Calenda hanno firmato i decreti interministeriali: al massimo entro fine anno sapremo da dove proviene il grano utilizzato per spaghetti e bucatini. Dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, infatti, le aziende avranno 180 giorni di tempo per adeguarsi alle nuove regole

Bugie in etichetta? Ecco come scoprirle (ed evitare di cascarci)

Ci sono dei termini che le aziende utilizzano sui loro prodotti apparentemente "a caso" (ma in realtà con l'obiettivo di invogliare i consumatori all'acquisto). Ocu ha fatto una selezione dei 10 più utilizzati. Eccoli

E se dal “made in Italy” passassimo al “born in Italy”?

Minacciato da abusi e usi distorti del temine e da chi vorrebbe imporre un'etichetta banalizzante in grado di penalizzarlo, il made in Italy soffre. E se fosse il caso di irrobustire le regole per non fargli perdere significato e garantire un'informazione più corretta ai consumatori?

Latte e formaggi, è obbligatorio indicare la provenienza

Da oggi latte e formaggi devono indicare il paese di mungitura, condizionamento e trasformazione: una conquista per i consumatori che potrebbe essere estesa anche alla pasta e al riso

Pop corn Crik Crok, perchè nascondersi dietro “oli vegetali”?

Le pop corn prodotte dalla Ica di Pomezia e vendute in tutta Italia adottano la vecchia dicitura che permetteva di nascondere l'origine dell'olio. Ma dal 2015 il Regolamento europeo impone di specificare il tipo di grasso utilizzato
video

È facile fare la spesa se sai leggere l’etichetta

La presentazione del nuovo libro di Enrico Cinotti, vicedirettore del Salvagente, alla Feltrinelli di Roma, assieme a Rosario Trefiletti (presidente di Federconsumatori), Stefano Masini (responsabile nazionale Ambiente di Coldiretti) e Riccardo Quintili (direttore del Salvagente)

Latte, in vigore in Francia l’origine in etichetta. In Italia solo...

Oltralpe dal primo gennaio sono scattate le nuove regole di etichettatura. Da noi su latte e derivati sarà obbligatorio dichiarare la provenienza ma solo tra qualche mese. E per i prodotti confezionati prima dalle aziende ci saranno 180 giorni per smaltirli

Latte, Parlamento approva origine di etichetta in latte e derivati

Con il voto favorevole della Commissione agricoltura della Camera, l'iter di approvazione della legge si è concluso. Adesso manca solo l'emissione dell'apposito decreto, che dovrebbe entrare in vigore a gennaio

Greenpeace, l’etichetta? “Muta come un pesce”. Le irregolarità in pescheria

Il nuovo rapporto dell'associazione denuncia come sui banchi manchino informazioni necessarie al consumatore per compiere scelte consapevoli e che aiutano la sostenibilità dell'eco-sistema marino
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.