domenica, 26 marzo 2017

etichetta

Pop corn Crik Crok, perchè nascondersi dietro “oli vegetali”?

Le pop corn prodotte dalla Ica di Pomezia e vendute in tutta Italia adottano la vecchia dicitura che permetteva di nascondere l'origine dell'olio. Ma dal 2015 il Regolamento europeo impone di specificare il tipo di grasso utilizzato
video

È facile fare la spesa se sai leggere l’etichetta

La presentazione del nuovo libro di Enrico Cinotti, vicedirettore del Salvagente, alla Feltrinelli di Roma, assieme a Rosario Trefiletti (presidente di Federconsumatori), Stefano Masini (responsabile nazionale Ambiente di Coldiretti) e Riccardo Quintili (direttore del Salvagente)

Latte, in vigore in Francia l’origine in etichetta. In Italia solo...

Oltralpe dal primo gennaio sono scattate le nuove regole di etichettatura. Da noi su latte e derivati sarà obbligatorio dichiarare la provenienza ma solo tra qualche mese. E per i prodotti confezionati prima dalle aziende ci saranno 180 giorni per smaltirli

Latte, Parlamento approva origine di etichetta in latte e derivati

Con il voto favorevole della Commissione agricoltura della Camera, l'iter di approvazione della legge si è concluso. Adesso manca solo l'emissione dell'apposito decreto, che dovrebbe entrare in vigore a gennaio

Greenpeace, l’etichetta? “Muta come un pesce”. Le irregolarità in pescheria

Il nuovo rapporto dell'associazione denuncia come sui banchi manchino informazioni necessarie al consumatore per compiere scelte consapevoli e che aiutano la sostenibilità dell'eco-sistema marino

Olanda, al via la campagna contro il falso integrale. E da...

L'associazione dei consumatori Consumentenbond chiede norme severe per l'etichettatura dei cibi con farine non raffinate. Servirebbero anche in Italia dove si può vendere per integrale anche un biscotto che contiene farina di tipo 0 con crusca aggiunta

Pasta, ecco cosa prevede il decreto sull’indicazione di origine

Pronto l'atto legislativo firmato dai ministri Martina e Calenda che domani l'Italia notificherà a Bruxelles: finalmente leggeremo in etichetta da dove viene il grano

Pochi grassi, meno calorie, contro il colesterolo. Credete alle etichette?

Abbiamo fatto un giro dei supermercati scoprendo che, guardando tra gli scaffali, è davvero difficile fidarsi. Ecco come biscotti, oli, succhi e merendine giocano con le norme. E intanto l'Italia decide controlli e sanzioni sui claim nutrizionali e salutistici

Pet food, in arrivo le sanzioni per chi usa etichette ingannevoli

Dal 2009 le confezioni di mangimi devono indicare la composizione - anche quella analitica - e gli additivi. Il decreto legislativo approvato dal Consiglio dei ministri rende più incisivo l'obbligo e chi "sbaglia", a a danno degli animali, paga.

Cibo italiano, da oggi ritorna in etichetta lo stabilimento d’origine

Torna oggi in etichetta, ma solo per i prodotti italiani, l'indicazione dello stabilimento d'origine. La reintroduzione arriva alla fine di un braccio di ferro con l'Europa durato due anni.

Guerra delle mandorle “Ecco perché l’etichetta aflatossine-free è impossibile”

L'etichetta "senza aflatossine" proposta dall'europarlamentare La Via e bocciata a Bruxelles? Impossibile, ci spiega Alberto Ritieni, docente di Chimica degli Alimenti all'Università di Napoli. Che però aggiunge: "La sicurezza dei cibi non è mai negoziabile, ma l'etichetta deve essere sincera"

Granarolo ritira il dessert 100% vegetale soia al gusto vaniglia

Il ritiro si è reso necessario per la mancanza del latte tra gli ingredienti: i consumatori, soprattutto gli allergici per i quali l'ingestione potrebbe rappresentare un pericolo, devono riportare il prodotto al punto vendita
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.