martedì, 1 Dicembre 2020

Tag: ambiente

Lo studio: l’inquinamento da luce artificiale crea enormi danni all’ecosistema

La luce artificiale va trattata come altre forme di inquinamento perché ha un impatto preoccupante sull'equilibrio ambientale di flora e fauna.  A dirlo è un team di biologi dell'Università di Exeter, secondo cui l'illuminazione umana del pianeta, che cresce di portata e intensità di circa il 2% all'anno, può essere paragonata al cambiamento climatico. Lo studio, pubblicato sulla rivista Nature Ecology and Evolution, parla di "livelli ormonali, cicli riproduttivi, modelli di attività e vulnerabilità ai predatori" influenzati per una ampia gamma di specie animali

4,3 miliardi di euro è il valore del biologico in Italia

Assobio, nel sottolineare l’andamento molto positivo del mercato, afferma la propria volontà di collaborare con tutte le associazioni agricole per aumentare le conversioni al biologico nella prospettiva europea del New Green Deal e la creazione di nuovi posti di lavoro

I bambini che vivono nelle aree agricole sono più colpiti dai...

Il primo studio in Europa a misurare l'incidenza dei tumori cerebrali in diverse regioni di un paese mette sotto accusa i pesticidi: sono la causa probabile dello sviluppo anomalo di tumori al cervello nelle aree agricole della Svizzera

Lo scivolone di facebook: sospesi gli account di ambientalisti e nativi...

Gruppi come Greenpeace USA, Climate Hawks Vote e Rainforest Action Network sono stati tra quelli a cui è stato impedito di pubblicare o inviare messaggi durante il fine settimana. Ma sono stati bloccati anche i social di gruppi indigeni, climatici e di giustizia sociale che hanno preso di mira KKR & Co, una società Usa che sostiene il gasdotto Coastal GasLink, in costruzione nella Columbia Britannica settentrionale, in Canada

“Il riciclo della plastica è una truffa (e i produttori lo...

Un fondo che fa discutere. E non solo in Gran Bretagna dove è uscito oggi su The Guardian. Le parole di Arwa Mahadawi pesano come pietre e accusano i grandi gruppi industriali di sapere che gran parte della plastica riciclata non verrà mai utilizzata. Per ragioni puramente economiche, conviene usare quella vergine. E far ricadere il senso di colpa sul consumatore

Dietrofront della Francia: sì ai pesticidi killer delle api

Il governo francese costretto a rivedere le proprie posizioni dall'industria della barbabietola: autorizzati i neonicotinoidi, pesticidi che aveva promesso di vietare per gli effetti devastanti sulle api

Stop alle stufette a gas fuori dai ristoranti francesi: “ecologicamente aberranti”

La decisione del ministero dell'Ambiente di Parigi di vietare queste stufette fuori dai locali dal prossimo anno. Ognuna, secondo i calcoli, emette fino a 3,3 tonnellate di CO2 l'anno. È la seconda volta che in Francia provano il bando, nel 2008 i ristoratori ricorsero però in tribunale e vinsero

Borracce, c’è da fidarsi? Le nostre prove di laboratorio

Le borracce sono diventate una scelta ideologica e utile: ridurre il peso della plastica nell'ambiente è un'esigenza sempre più condivisa. Ma sono anche sicure? Noi le abbiamo portate nei laboratori del Gruppo Maurizi per testarle. I risultati integrali li trovate nel numero del Salvagente di luglio. Nel video che pubblichiamo la dottoressa Maurizi ce li anticipa

I nemici della sostenibilità: per gli italiani sono plastica e imballaggi

L'indagine annuale sull’atteggiamento degli italiani nei confronti della sostenibilità, effettuata da LifeGate in collaborazione con Eumetra MR, mette in luce una realtà interessante nel nostro paese, con 36 milioni di concittadini attenti a questi temi, tanto da aver già fatto azioni concrete. Ecco cosa chiedono ai produttori per considerarli "etici"
microplastiche

Piovono microplastiche sui parchi naturali: la ricerca statunitense

Uno studio dell'Università dello Utah ha analizzato il particolato atmosferico campionato nell'arco di 14 mesi in 11 parchi nazionali e aree protette e ha scoperto che l'equivalente di 123 milioni di bottiglie cadono al suolo come microplastiche. Con danni enormi all'ambiente. Un inquinamento che non risparmia neppure l'angolo più remoto del globo

Criticavano il negazionismo climatico di Exxon, attaccati per anni da hacker

È quello che rivela il New York Times, che racconta un'inchiesta della procura federale di Manhattan su un attacco hacker nei confronti di giornalisti, organizzazioni ambientaliste (tra cui Greenpeace) per aver chiesto pubblicamente che la compagnia petrolifera si impegnasse a non indurre in errore il pubblico sulla scienza del clima. Exxon al momento non sarebbe indagata

Salviamo le api (e gli agricoltori): l’iniziativa dei cittadini europei

Il prossimo 20 maggio sarà la Giornata mondiale delle api ed è ancora più necessario raggiungere 1 milione di firme: solo in questo caso la Commissione europea e il Parlamento europeo dovranno tener conto delle richieste della coalizione dirette alla trasformazione del sistema agricolo attuale non più sostenibile