domenica, 16 giugno 2019

Tag: ambiente

Ma quanto sono felici (in etichetta) i nostri animali!

Sempre più di frequente i marchi alimentari puntano su allevamenti etici per sedurre la fetta crescente di consumatori attenti a questi temi. Cosa c’è davvero dietro le promesse che campeggiano in etichetta e sui siti? Un'anticipazione dell'inchiesta del Salvagente in edicola

L’Europa chieda al Brasile di rispettare ambiente e diritti degli indios

Una lettera aperta di 600 scienziati e 300 gruppi indigeni chiede alla Ue di condizionare il trattato di libero scambio a un cambio di rotta del governo Bolsonaro: basta deforestare l'Amazzonia in favore di Ogm e grandi allevamenti e più diritti per le comunità indigene, espropriate e cacciate dalle loro terre

Che fine fanno i rifiuti in plastica italiani? Greenpeace traccia le...

Dopo il bando delle importazioni, deciso dalla Cina nel 2018, il sistema del riciclo della plastica su scala globale è andato in tilt. E molti paesi, non ultima l'Italia, ha scelto altre rotte. Spesso verso paesi con controlli ambientali molto meno rigorosi

Biodiversità agricola, l’allarme del Wwf : il 75% del cibo viene...

Ci sono oltre 30mila piante al mondo adatte al consumo umano, ma ne mangiamo solo circa 150. Tre colture rappresentano il 60% delle calorie a base vegetale nell'intera dieta umana. Il rapporto sui 50 alimenti da riscoprire

L’invasione globale delle microplastiche

Fiumi, laghi, profondità marine... Non si salva nulla dall'invasione di questi piccoli frammenti che sono stati trovati vettori di batteri pericolosi per l'uomo e l'ambiente. "Sarà inutile guardarci indietro tra 20 anni e dire: ‘Se solo ci fossimo resi conto di quanto fosse pericoloso'" dice l'autore della nuova ricerca

Tre associazioni contro Eni diesel+ “Non è dimostrato l’impatto minore sull’ambiente”

Legambiente, Movimento difesa del cittadino e Transport & Environment hanno depositato all'Autorità garante della concorrenza e del mercato una segnalazione per “pratica commerciale ingannevole” sulle pubblicità di Eni contestando il suo carattere "verde"

Inquiniamoli a casa loro. Il traffico sporco di rifiuti elettronici

"Inquiniamoli a casa loro", questo il titolo dell'inchiesta sul traffico di Raee documentato dal report dell'Ong Basel Action Network. Un viaggio sporco tutto da leggere sul nuovo numero del Salvagente

La ricerca italiana: bisfenolo anche nel latte non confezionato e in...

Un'équipe dell'Università di Napoli ha misurato l'interferente endocrino in aziende zootecniche lontane da ogni forma di inquinamento, trovandone sempre nel latte appena munto, prima che fosse confezionato. Sempre al di sotto delle dosi ammissibili, anche per bambini ci spiega una delle autrici, la dottoressa Mercogliano. Ma il segnale è importante e rivela un inquinamento difficile da controllare

Greenpeace: “Un quinto del bilancio Ue per allevamenti intensivi. Perché non...

Almeno il 70 per cento della superficie agricola dell'Unione Europea (coltivazioni, seminativi, prati per foraggio e pascoli) è destinata all'alimentazione del bestiame, mentre gli scienziati avvertono che dobbiamo diminuire drasticamente la produzione di carne per evitare disastrose conseguenze per l’ambiente.

Oltre 50mila italiani hanno firmato la petizione contro i fanghi tossici

L'appello al ministro dell'Ambiente Costa, lanciato dal Salvagente, è stato firmato da diverse organizzazioni, come Wwf e Federconsumatori e da personaggi di rilievo del mondo scientifico

Fanghi tossici nei campi: Ferroni (Wwf): “Aprono le porte a una...

Il responsabile Agricoltura & Biodiversità Wwf Italia firma la petizione del Salvagente e spiega come la norma faccia l'interesse di chi gestisce la depurazione non dei cittadini e dell'ambiente. Ma non solo: perché Coldiretti, Cia e Confagricoltura stanno in silenzio, si chiede? E il Wwf chiede correzioni alla legge

Gran finale (e giornata microplastiche) al Sondrio Festival

In trent’anni ha costruito un patrimonio cinematografico praticamente unico: oltre 6mila documentari naturalistici. E anche quest'anno presenta fino al 25 i migliori e premia i vincitori. E domani, alle 10, si parla di microplastiche con il Salvagente