lunedì, 18 febbraio 2019

Tag: ambiente

La ricerca italiana: bisfenolo anche nel latte non confezionato e in...

Un'équipe dell'Università di Napoli ha misurato l'interferente endocrino in aziende zootecniche lontane da ogni forma di inquinamento, trovandone sempre nel latte appena munto, prima che fosse confezionato. Sempre al di sotto delle dosi ammissibili, anche per bambini ci spiega una delle autrici, la dottoressa Mercogliano. Ma il segnale è importante e rivela un inquinamento difficile da controllare

Greenpeace: “Un quinto del bilancio Ue per allevamenti intensivi. Perché non...

Almeno il 70 per cento della superficie agricola dell'Unione Europea (coltivazioni, seminativi, prati per foraggio e pascoli) è destinata all'alimentazione del bestiame, mentre gli scienziati avvertono che dobbiamo diminuire drasticamente la produzione di carne per evitare disastrose conseguenze per l’ambiente.

Oltre 50mila italiani hanno firmato la petizione contro i fanghi tossici

L'appello al ministro dell'Ambiente Costa, lanciato dal Salvagente, è stato firmato da diverse organizzazioni, come Wwf e Federconsumatori e da personaggi di rilievo del mondo scientifico

Fanghi tossici nei campi: Ferroni (Wwf): “Aprono le porte a una...

Il responsabile Agricoltura & Biodiversità Wwf Italia firma la petizione del Salvagente e spiega come la norma faccia l'interesse di chi gestisce la depurazione non dei cittadini e dell'ambiente. Ma non solo: perché Coldiretti, Cia e Confagricoltura stanno in silenzio, si chiede? E il Wwf chiede correzioni alla legge

Gran finale (e giornata microplastiche) al Sondrio Festival

In trent’anni ha costruito un patrimonio cinematografico praticamente unico: oltre 6mila documentari naturalistici. E anche quest'anno presenta fino al 25 i migliori e premia i vincitori. E domani, alle 10, si parla di microplastiche con il Salvagente

“Possiamo salvare le api”. Lo studio che svela l’attività antivirale dei...

Pubblicato su Nature, l'accurato studio che dimostra l'efficacia contro i virus che stanno colpendo in tutto il mondo le colonie di api, di alcuni funghi. Una ricerca considerata molto promettente che permetterebbe di eliminare una delle cause di moria degli alveari

A Coca-cola, Pepsi e Nestlé il primato dei rifiuti “usa e...

Appartengono a loro la maggior parte dei contenitori e imballaggi usa e getta identificati nel corso di 239 attività di pulizia e catalogazione dei rifiuti condotti in 42 paesi e 6 continenti da Break Free From Plastic, la coalizione internazionale di cui fa parte anche Greenpeace

Microplastiche nei cosmetici, le alternative ci sono. E in Italia l’industria...

L'italiana Novamont, in collaborazione con Roelmi Hpc, una linea di ingredienti prontamente biodegradabili per i cosmetici e del tutto priva di microplastiche. E Coop in questi giorni pubblicizza una scelta analoga sui suoi prodotti a marchio. Segno che qualcosa sta cambiando?

Un tetto verde? Un climatizzatore naturale che fa bene anche all’ambiente

Un giardino pensile, spiega il dipartimento unità Efficienza energetica di Enea, assorbe anidride carbonica, abbatte la temperatura in estate e isola in inverno. Ma attenzione a fare una verifica del peso sulla struttura, come spiega Carlo Alberto Campiotti

Altro che innocuo: il glifosato distrugge il microbiota e uccide le...

La ricerca dell'Università texana di Austin dimostra che, alle dosi comunemente trovate nell'ambiente, l'erbicida danneggia i batteri utili nell'intestino delle api e le espone a infezioni letali. Monsanto replica: "È falso", ma gli scienziati chiedono agli agricoltori di evitare di spargere il pesticida nei campi visitati dalle api

Inquinamento da plastiche: “Da Bruxelles in arrivo norme molto rigide”

Il nostro test sulle microplastiche non ha mancato di produrre reazioni anche al di fuori d'Italia. Il Salvagente ha sentito Massimo Paolucci, eurodeputato e membro della Commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare che ci ha anticipato cosa uscirà da una direttiva che ha messo alle corde la lobby dell'industria della plastica

Il ministro Costa: “Preoccupante che non si possa bere un sorso...

Dopo la presentazione del test del Salvagente sulle microplastiche trovate nei soft drink industriali, il ministro dell'Ambiente chiede di anticipare in Italia la direttiva sulla plastica monouso e assicura la conferma del divieto delle "microbeds" nei cosmetici. E i 5Stelle aggiungono "Ne va della salute di tutti noi"