martedì, 17 luglio 2018

efsa

L’allarme listeria nei surgelati non si ferma: la lista completa dei...

Proseguono i ritiri e i richiami volontari di surgelati potenzialmente contaminati da listeria. Oggi se ne aggiungono altri. Ecco l'elenco completo e l'alert dell'Efsa su come comportarsi per evitare qualunque rischio

Efsa chiude le porte: “Non rivalutiamo il rischio del biossido di...

Il colrante E 171 in nanoparticelle usato come additivo nei dolci, salse e spezie è sospettato di essere cancerogeno. La Francia lo metterà al bando entro il 2020. La Ue ha chiesto all'Autorità per la sicurezza alimentare un nuovo parere che però resta ferma sulle sue convizioni

L’allarme listeria nei surgelati arriva in Italia: Lidl richiama due prodotti...

Si tratta di un mais e un mix di verdura surgelati, richiamati in via precauzionale solo nell'isola dopo che l’azienda belga GREENYARD N.V. ha fatto sapere che non si può escludere la contaminazione batterica pericolosa per chi consuma crudo il prodotto. E anche Findus dà il via al ritiro di alcuni minestroni. L'elenco di tutti i ritiri

Torna l’allarme Fipronil: la Germania blocca uova dall’Olanda

Scoppiata un anno fa la contaminazione causata dall'insetticida non si placa: le autorità sanitarie di Berlino hanno bloccato migliaia di uova con residui superiori ai limiti di legge. I dati del monitoraggio Efsa mostrano che l'allarme non è cessato neanche in Italia

La Ue ammette: “Sui pesticidi pochi controlli e troppi conflitti di...

Eric Andrieu, presidente della Commissione del Parlamento europeo sui pesticidi, ha incontrato i vertici dell'Efsa: "L'agenzia europea per la sicurezza alimentare ha un gruppo di esperti 10 volte inferiore a quello dell’omologo ente canadese" e dunque "non è in grado di condurre le proprie valutazioni". Pesa lo scandalo della Monsanto Papers

Fipronil, Efsa: contaminato il 15% di uova e pollame

L'Efsa ha pubblicato i risultati del monitoraggio del mercato sulla contaminazione da Fipronil: su 5mila campioni sono risultati contaminati 742

Tè verde, l’Efsa assolve gli infusi ma non gli integratori

L'attenzione dell'Agenzia è puntata sulle catechine, una sostanza contenuta nel tè verde che a dosi elevate (superiori a 800 mg al giorno), può costituire un rischio per la funzionalità epatica

Commissione Ue: “L’Efsa renda pubblici i suoi studi”

La proposta dell'esecutivo europeo, che deve essere approvata da Parlamento e Consiglio, prevede che i cittadini e le imprese abbiano accesso diretto e immediato alle valutazioni scientifiche dell'Autorità

Listeria, l’Efsa conferma l’epidemia in Europa

Sono 32 i casi accertati in cinque paesi (Austria, Danimarca, Finlandia, Svezia e Regno Unito). L'allerta è massima perché la listeriois ha un periodo di incubazione molto lungo, circa 70 giorni. Sotto accusa il mais congelato

Ora anche l’Efsa conferma: i pesticidi neonicotinoidi sono i killer delle...

Uno studio pubblicato oggi dall'Autorità alimentare europea riconosce la pericolosità di tre sostanze. E il 22 marzo il Parlamento europeo voterà il bando permanente di queste sostanze. Cosa farà l'Italia, chiede Greenpeace che invoca il divieto anche per altri 4 neonicotinoidi usati in Europa

Glifosato & Co. la Ue prova a correre ai ripari sulla...

La Commissione europea sta lanciando una consultazione pubblica sulla trasparenza e l'indipendenza delle valutazioni del rischio e degli studi scientifici in risposta all'iniziativa dei cittadini europei sul glifosato.

Integratori alimentari, Efsa: “L’idrossiantracene contenuta nell’Aloe è genotossica”

L'Efsa ha rivisto il profilo di rischio di questa sostanza: "I derivati dell'idrossiantracene negli alimenti costituiscono un problema per la salute". Il professor Ritieni: "Naturale non vuol dire per forza sicuro: già oggi l'Aloe viene prescritta con limiti di consumo"