giovedì, 10 Giugno 2021

Tag: efsa

BIOSSIDO DI TITANIO

Biossido di titanio, a settembre la resa dei conti: verso l’eliminazione...

Entro settembre la decisione della Commissione europea sul biossido di titanio: l'intenzione è quella di eliminarlo dalla lista degli additivi e questo implica che l'E171 non potrà essere utilizzato in nessun settore dagli alimenti ai farmaci passando per i cosmetici. Riuscirà l'esecutivo a tutelare i consumatori o vincerà dinuovo la lobby della chimica?
EFSA

12 pesticidi tossici autorizzati in 15 anni: così l’Efsa non protegge...

Martin Dermine (Pan Europe): "Il nostro rapporto mostra che i dodici pesticidi non si sono dimostrati sicuri. Ciò significa che alimenti e mangimi sono contaminati da sostanze con un rischio inaccettabilmente elevato di gravi ripercussioni sulla salute. Si suppone che l'Efsa sia un attore neutrale...invece, vediamo un'organizzazione inaffidabile lacerata da interessi commerciali"
pesticidi

L’Efsa presenta una nuova metodologia per valutare l’impatto combinato dei pesticidi...

"La nuova metodologia proposta dall’Efsa per valutare l’impatto dei pesticidi sulle api e gli altri insetti impollinatori, se accolta ed attuata dalla Commissione Europea, sarebbe un importante passo in avanti per una più attenta valutazione dei rischi per la biodiversità legati all’utilizzo della chimica di sintesi". Così, Franco Ferroni, responsabile Agricoltura di Wwf Italia
BIOSSIDO DI TITANIO

Biossido di titanio, Efsa: non è sicuro come additivo alimentare

Dopo aver condotto una revisione di tutte le prove scientifiche disponibili pertinenti, l'Efsa ha concluso che una preoccupazione per genotossicità delle particelle di TiO2 non può essere esclusa. Sulla base di questa preoccupazione, gli esperti dell'Efsa non considerano più sicuro il biossido di titanio se usato come additivo alimentare. Ciò significa che non è possibile stabilire una dose giornaliera accettabile (DGA) per l'E171. Adesso la parola passa alla Commissione europea

Date di scadenza e scongelamento dei cibi, le linee guida Efsa

È meglio scongelarli nella loro confezione? Ad alte o basse temperature? Si possono ricongelare? L'Efsa ha redatto un parere scientifico destinato ai produttori di alimenti per aiutarli ad identificare una comunicazione più chiara per i consumatori e, perché no, ridurre lo spreco
EFSA

Efsa: ancora alti i livelli di resistenza nei batteri che provocano...

Una percentuale considerevole di batteri Salmonella e Campylobacter è resistente agli antibiotici comunemente usati nell'uomo e negli animali confermando una tendenza che si ripete ad qualche anno. Nessuna buona notizia dal rapporto pubblicato dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) e l'Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa)
PESTICIDI

119 eurodeputati denunciano le falle del sistema di valutazione dei pesticidi

In una lettera 119 eurodeputati accusano l'Efsa di essere troppo buona nella valutazione della sicurezza dei pesticidi. In particolare, l'Agenzia non prende in considerazione dell'effetto cocktail, ovvero l'effetto sulla salute umana della combinazione di tutte le sostanze tossiche presenti in un prodotto
GLIFOSATO ACQUE PESTICIDI

Sostanze tossiche “nascoste” nei pesticidi, l’appello all’Efsa: “Includerle nelle valutazioni”

I promotori della campagna "Secrets toxiques" lanciano un appello all'Efsa per rendere più efficaci i controlli sulle sostanze tossiche annidate nei pesticidi e difficilmente rintracciabili. A monte della petizione c'è uno studio francese pubblicato sulla rivista Food e Chemical Toxicology che svela elementi dannosi per la salute all'interno dei composti usati per i fitofarmaci, ma non indicati sulle etichette.
PFAS

Stoviglie e piatti compostabili, servono più controlli sui Pfas

Una sorveglianza condotta dall'Università di Notre Dame su 19 campioni di stoviglie e piatti compostabili destinati alle mense scolastiche ha ritrovato fino a 1.670 ppm di fluoro, derivato probabilmente dai Pfas. E l'Efsa ha una nuova soglia di sicurezza rivalutando anche l'effetto cocktail. Compito della chimica degli alimenti - scrivono i due professori - è quello di monitorare la presenza e il rilascio di queste molecole
PESTICIDI

L’Efsa minimizza i rischi degli interferenti endocrini

E' l'accusa della Endocrine Society secondo cui la nuova bozza di relazione europea dell'Efsa "potrebbe ritardare notevolmente le misure restrittive contro le sostanze chimiche nocive, come gli interferenti endocrini"
ALIMENTI NITRITI

Commissione Ue: “Obiettivo ridurre nitriti negli alimenti”

Rispondendo a un'interrogazione all'Europarlamento, la commissaria alla Salute e Sicurezza alimentare Stella Kyriakides ha precisato: "Ridurremo i livelli massimi consentiti di nitriti negli alimenti". Efsa in passato l'aveva escluso
pesticidi

L’Efsa valuta l’uso in deroga dei pesticidi killer delle api

I neonicotinoidi sono stati vietati nel 2018 ma da allora gli Stati membri aggirano il divieto abusando dell'uso in deroga. Ora non sarà più così semplice perché la Commissione europea ha dato mandato all' Efsa di verificare la correttezza delle autorizzazioni