venerdì, 21 settembre 2018

News

Mentre il governo prende tempo e non decide sulle sigarette elettroniche le aziende italiane chiudono e le quote di mercato vanno a Spagna, Francia e Germania. E così uno strumento di riduzione del danno si sta estinguendo a favore sigarette tradizionali. L'intervento del direttore di SigMagazine
Condividi

Sponsor

Sponsor

Sponsor

27,349FansMi piace
2,683FollowerSegui
271IscrittiIscriviti