sabato, 8 Maggio 2021

Tag: Ogm

PESTICIDI

Pesticidi, scontro in Ue sull’innalzamento dei limiti di due insetticidi

Il Parlamento europeo ha approvato due risoluzioni contro altrettanti regolamenti con cui la Commissione europea innalza i limiti massimi di residui di due pesticidi negli alimenti. Si tratta del lufenuron e del flonicamid: per il primo, un insetticida non più autorizzato nell'Unione europea, si propone l’innalzamento dei residui massimi su pompelmi e per il flonicamid, che invece è attualmente impiegato in agricoltura, l’innalzamento dei residui riguarda le fragole e alcuni frutti minori
OGM

Nuovi Ogm, la Commissione europea cede alle pressioni della lobby bio-tech

L'esecutivo europeo ha sottolineato che le nuove tecniche di miglioramento genetico potrebbero ridurre l'uso di pesticidi, in linea con gli obiettivi del Green Deal e della Farm-to-Fork Strategy. Una conclusione opposta rispetto a quella a cui è giunto uno studio dei Verdi europei
OGM

I nuovi Ogm? Non sono sicuri e non aumentano i raccolti....

Nuovi ogm e vecchi problemi: l'industria sta cercando di eludere le regole europee cercando di escludere le nuove tecniche di modificazione genetica dalle normative europee che regolano gli OGM in Europa nonostante la Corte abbia già detto che questo non è possibile. Lo studio presentato oggi dai Verdi europei smonta ad una ad una le convinzioni dell'industria
CARNE OGM

Verdi europei: “Serve etichettatura per carne di animali allevati con mangimi...

Un sondaggio svela che l'81% dei consumatori europei vuole l'indicazione degli ingredienti transgenici. I Verdi: "L'obbligo di etichettatura si estenda anche ai nuovi Ogm Crispr e ai prodotti di animali nutriti con colture geneticamente modificate"
ogm

Nuovi Ogm, così la lobby biotech si muove per deregolamentarli in...

L'industria delle biotecnologie sta conducendo una battaglia pressante per escludere la sua nuova generazione di tecniche di modificazione genetica dalle normative europee sugli Ogm. A dirlo è un report della Ong Corporate Europe Observatory, che ha scoperto varie nuove tattiche utilizzate dall'industria biotecnologica per preparare il terreno a tale deregolamentazione.
100% NATURALE

Cibo 100% naturale, Safe: “La Ue lo definisca per legge”

Trenta eurodeputati si sono fatti portavoce della richiesta di Safe secondo cui un alimento per essere dichiarato 100% naturale non deve contenere additivi sintetici e ogm oltre ad essere completamente biodegradabile
Ogm

La lobby europea contro gli Ogm che vuole un’etichettatura trasparente fino...

In Europa aumenta la pressione per regolamentare l'etichettatura di cibo non Ogm in maniera chiara e soprattutto senza eccezioni all'interno della filiera. Ad oggi, infatti, prodotti come carne, latte, uova possono essere definiti tali anche se i mangimi usati sono transgenici. A fare lobby per delle regole di maggior tutela per i consumatori è soprattutto la European Non-Gmo Industry Association (Enga)
Ogm

Dagli Ogm alle discriminazioni razziali, il lato oscuro del nuovo segretario...

Gli ambientalisti che esultano per l'intenzione del presidente Usa di rimettere al centro dell'agenda statunitense la questione climatica e la lotta all'inquinamento, potrebbero essere fiaccati da un'altra decisione: quella di nominare come segretario all'agricoltura Tom Vilsack, accusato da più parti di essere un "uomo della Monsanto", oltre che di avere posizioni discriminatorie nei confronti degli agricoltori afroamericani.
GLIFOSATO

“Abbiamo sottovalutato gli effetti del glifosato sul nostro intestino”

È quanto conclude una équipe di scienziati ispano-finlandese che in una nuova ricerca mostra come il glifosato metta a rischio più di metà dei batteri che costituiscono il microbioma. Con effetti imprevedibili sulla nostra salute, mai valutati da chi in Europa ne ha ammesso l'uso in campo e la presenza negli alimenti.
OGM

Ogm, la Commissione Ue vuole cambiare la procedura di autorizzazione

Da anni è in corso un braccio di ferro tra Commissione europea e Parlamento: l'esecutivo continua ad autorizzare ogm anche senza l'appoggio degli eurodeputati. Adesso i deputati sarebbero disposti a valutare un nuovo approccio, ma non tutti credono alle loro promesse

Decreti tecnici approvati, i produttori di mangimi: “Gli Ogm ci servono”

Il giorno dopo lo stop all'apertura agli Ogm in commissione Agricoltura della Camera si moltiplicano le reazioni da parte delle associazioni portatrici di interesse, e non tutti sono positivi. Secondo Assalzoo, che rappresenta i produttori di mangimi in Italia, "Il voto espresso ieri dalla Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati è un netto passo indietro. Ma le associazioni ambientaliste fanno fronte comune per evitare che il principio di precauzione venga rimesso in discussione

Decreti tecnici, in Commissione agricoltura non passa l’apertura agli Ogm

La Commissione agricoltura della Camera chiude le porte al rischio di aprire la strada alla coltivazione di Ogm, vecchi e nuovi, in Italia grazie all'approvazione di tre decreti tecnici presentati dal ministero per le Politiche agricole, alimentari e forestali. I pareri della commissione (con il voto favorevole della maggioranza e contrario dell'opposizione) sono stati approvati con la richiesta di espungere tutte le parti che fanno riferimento a Ogm e ai cosiddetti “nuovi” Ogm (ottenuti tramite le New breeding techniques – Nbt). La pressione degli ambientalisti ha ottenuto un importante risultato.