sabato, 12 Ottobre 2019

Tag: sicurezza

Per i bambini il trucco c’è (e anche l’inganno)

Il Salvagente ha analizzato 8 trucchi per bambini. Scoprendo troppo spesso sostanze sospette nella composizione, come il fenossietanolo e il biossido di titanio. Vi anticipiamo le conclusioni, per nulla rassicuranti

Se una pera mostra delle muffe, va buttata via del tutto?

Una lettrice, dopo aver letto i nostri articoli sulla patulina ci chiede se, in presenza di una muffa visibile, si può togliere solo la parte marcia e mangiare il resto con tranquillità. Risponde il professor Alberto Ritieni

Le scuole meno a rischio crolli? Gli asili nido

Dall'Osservatorio di Cittadinanzattiva emerge che più di due nidi su cinque sono in regola con le certificazioni. Molti più degli altri istituti. Ma resta ancora molto da fare in uin paese che fa segnare un crollo ogni tre giorni nelle sue scuole

Seggiolini anti abbandono, l’appello del 118: si intervenga presto per evitare...

Otto bambini dimenticati in auto dai genitori ed uccisi dal sole e dal caldo negli ultimi 12 anni in Italia: un numero altissimo di vittime che si sarebbero potute evitare. Per questo i medici chiedono al governo di fare presto per dare attuazione all'obbligo di installare i dispositivi anti abbandono sulle vetture

Molti dei modem in vendita non sono sicuri. Ecco come verificarlo

A dirlo è il portale Usa Consumer Reports, che ha esaminando 29 router, scoprendo molte pecche nei sistemi di difesa comuni a diversi modelli.  I problemi più comuni, i modelli migliori, quelli da rivedere, e i consigli per migliorare sicurezza e privacy

I migliori box da tetto testati dal Touring club svizzero

Il Tcs ha messo a confronto 8 box: Anche se il livello di sicurezza è abbastanza buono, si sono constatate marcate differenze fra le varie marche. Tre box sono risultati ottimi (uno eccellente e due «molto consigliati»), mentre gli altri cinque sono stati de-classati a causa di carenze di sicurezza di varia entità

Lettini inclinati e morti in culla: “Toglieteli tutti dal commercio”

Negli Stati Uniti Consumer Reports ha stabilito che sono responsabili di almeno 50 morti di neonati. L'ultimo caso quello di un modello della Chicco. La pendenza può favorire lo scivolamento della testa del bimbo e la compressione delle vie respiratorie

Portare in aereo un bambino sulle proprie ginocchia è sicuro?

Secondo l'associazione dei consumatori Consumer Reports no, e sarebbe molto meglio avere un sedile su cui montare un seggiolino. Magari quello della propria auto. Alcune compagnie, però, quando ci sono posti liberi accanto ai genitori li offrono gratuitamente ai minori di 2 anni.

Fidarsi o no dei pasti in crociera?

In crociera, complice l'ozio, si finisce spesso per esagerare col cibo e coi buffet. Ma c'è da fidarsi dei menu preparati per migliaia di persone? O non sarà che le cucine ricorrono a surgelati per sveltire le preparazioni?

Segnaletica da… mare. E in Parlamento spariscono i soldi per la...

In Parlamento, l'emendamento all'art. 208 del Codice della Strada cancella l'obbligo per i comuni di destinare all'adeguamento della segnaletica parte dei soldi delle multe. Una decisione sconcertante, denuncia Konsumer Italia, che lancia la campagna #scattailsegnale invitando i cittadini a fotografare i segnali stradali in abbandono per fare pressione sulla politica

L’incubo del Ttip ritorna: ecco cosa trattano in segreto Ue e...

Il Salvagente ha tentato di ricostruire i contenuti del trattato che Usa e Ue hanno riniziato a discutere, anche con il voto dell'Italia. Cibo, farmaci e diritti tornano in ballo. E intanto si scopre che anche sui cosmetici rischiamo di aprire le porte a quelli degli Stati Uniti, paese che ha vietato solo 11 sostanze pericolose contro le 1.300 bandite in Europa

“Perché non ci dite l’origine dei farmaci?” La Svizzera chiama in...

Dopo il caso Valsartan, l'antipertensivo prodotto in Cina con un ingrediente cancerogeno, associazioni di pazienti, di consumatori e politici chiedono che anche sulle confezioni di medicinali compaia l'informazione di origine. Specie nel caso dei generici, prodotti in Cina e India