sabato, 17 Agosto 2019

Tag: sicurezza

Molti dei modem in vendita non sono sicuri. Ecco come verificarlo

A dirlo è il portale Usa Consumer Reports, che ha esaminando 29 router, scoprendo molte pecche nei sistemi di difesa comuni a diversi modelli.  I problemi più comuni, i modelli migliori, quelli da rivedere, e i consigli per migliorare sicurezza e privacy

I migliori box da tetto testati dal Touring club svizzero

Il Tcs ha messo a confronto 8 box: Anche se il livello di sicurezza è abbastanza buono, si sono constatate marcate differenze fra le varie marche. Tre box sono risultati ottimi (uno eccellente e due «molto consigliati»), mentre gli altri cinque sono stati de-classati a causa di carenze di sicurezza di varia entità

Lettini inclinati e morti in culla: “Toglieteli tutti dal commercio”

Negli Stati Uniti Consumer Reports ha stabilito che sono responsabili di almeno 50 morti di neonati. L'ultimo caso quello di un modello della Chicco. La pendenza può favorire lo scivolamento della testa del bimbo e la compressione delle vie respiratorie

Portare in aereo un bambino sulle proprie ginocchia è sicuro?

Secondo l'associazione dei consumatori Consumer Reports no, e sarebbe molto meglio avere un sedile su cui montare un seggiolino. Magari quello della propria auto. Alcune compagnie, però, quando ci sono posti liberi accanto ai genitori li offrono gratuitamente ai minori di 2 anni.

Fidarsi o no dei pasti in crociera?

In crociera, complice l'ozio, si finisce spesso per esagerare col cibo e coi buffet. Ma c'è da fidarsi dei menu preparati per migliaia di persone? O non sarà che le cucine ricorrono a surgelati per sveltire le preparazioni?

Segnaletica da… mare. E in Parlamento spariscono i soldi per la...

In Parlamento, l'emendamento all'art. 208 del Codice della Strada cancella l'obbligo per i comuni di destinare all'adeguamento della segnaletica parte dei soldi delle multe. Una decisione sconcertante, denuncia Konsumer Italia, che lancia la campagna #scattailsegnale invitando i cittadini a fotografare i segnali stradali in abbandono per fare pressione sulla politica

L’incubo del Ttip ritorna: ecco cosa trattano in segreto Ue e...

Il Salvagente ha tentato di ricostruire i contenuti del trattato che Usa e Ue hanno riniziato a discutere, anche con il voto dell'Italia. Cibo, farmaci e diritti tornano in ballo. E intanto si scopre che anche sui cosmetici rischiamo di aprire le porte a quelli degli Stati Uniti, paese che ha vietato solo 11 sostanze pericolose contro le 1.300 bandite in Europa

“Perché non ci dite l’origine dei farmaci?” La Svizzera chiama in...

Dopo il caso Valsartan, l'antipertensivo prodotto in Cina con un ingrediente cancerogeno, associazioni di pazienti, di consumatori e politici chiedono che anche sulle confezioni di medicinali compaia l'informazione di origine. Specie nel caso dei generici, prodotti in Cina e India

Bimby e rischio ustioni, le allerte non bastano

La Direzione francese per la tutela dei consumatori e la repressione delle frodi continua a ricevere diverse segnalazioni da parte di consumatori che sono rimasti ustionati dopo l'apertura del recipiente nonostante la campagna informativa messa in atto dall'azienda

Una sostanza chimica su due è dannosa per la salute

A dirlo un rapporto dell'European Environmental Bureau che ha raccolto gli esiti dell'attività di revisione degli stati membri: tra le sostanze pericolose c'è il bisfenolo A e il benzofenone. Tra quelle in attesa di essere nuovamente valutate c'è il biossido di titanio

Cartoni per la pizza al bisfenolo, gli spagnoli: “Li acquistiamo in...

La Garcia de Pou, la ditta spagnola che marchia uno dei due cartoni per la pizza trovati contaminati dall'intereferente endocrino bisfenolo A ci scrive che li compra dall'Italia. Il produttore italiano conferma ma spiega: "seguiamo le leggi del paese a cui sono destinati"

Il bando dei Boeing 737 tra ritardi e scaricabarile all’italiana

L'Italia ha deciso di sospendere tutti i voli dei 737 sul territorio italiano solo dopo che molti altri paesi avevano preso provvedimenti autonomi, senza attendere le Authority europee. E sono servite due tragedie in 5 mesi per intervenire