giovedì, 22 Agosto 2019

Tag: creme

Fenossietanolo in creme e salviettine per bambini, le marche che ancora...

Il fenossietanolo è una sostanza utilizzata nella cosmesi, ma nei prodotti per bambini può creare problemi seri alla salute. Per questo l'Agenzia francese per la sicurezza dei medicinali e dei prodotti sanitari (Ansm) ha dichiarato che "non deve essere usato sui glutei di bambini di tre anni o più giovani. L'Oreal, Nivia e Lidl (tra gli altri) lo utilizzano ancora in alcuni prodotti, venduti anche in Italia

Pelle invecchiata da inquinamento e fumo: le tre mosse per intervenire

Patrizia Gilardino, chirurgo estetico, spiega come le ricerche mostrino che le condizioni ambientali invecchiano la pelle. E oltre uno stile di vita più sano, indica come intervenire per mantenerla tonica. Dalla pulizia serale alle creme e ai trattamenti più efficaci

Idratare la pelle secca a lungo? Ci riesce una crema su...

Dopo esserci cosparse di una lozione corpo siamo certe che "nutrirà" a lungo la nostra pelle? Un test su 15 marche famose di creme ha voluto verificarlo. Con molte sorprese come vedrete dalla lista di promossi e bocciati

Igiene dei neonati, quattro consigli per evitare le sostanze tossiche nei...

Residui di fenossietanolo e glifosato nei pannolini e nei prodotti per l'igiene dei bebè. Come il Salvagente ha riportato, sono stati trovati dal magazine francese 60 millions in diversi prodotti analizzati. La stessa rivista ha pubblicato quattro regole per limitare il rischio di esposizione dei bambini agli ingredienti tossici. Vediamo quali sono

Creme anti-cellulite, ecco quelle che funzionano

Cinque prodotti sono stati provati da 250 volontarie per 28 giorni e giudicati da esperti e dermatologi. E i risultati mostrano quali funzionano meglio sul giro coscia

Nati per farci sprecare prodotto: un quarto della crema rimane nei...

Una semplice prova condotta in Svizzera su flaconi di crema con dispenser mostra come finiscano per essere gettati quando hanno ancora tra il 10 e il 25% di prodotto. La ragione? Sono studiati proprio per questo, anche se le alternative ci sarebbero.