martedì, 20 Aprile 2021

Leonardo Masnata

1113 ARTICOLI 0 Commenti

Lavatrice, basta ridurre di 10 gradi la temperatura per risparmiare 27...

In Europa questa semplice scelta equivarrebbe al risparmio di 4,9 milioni di tonnellate di C02 e sarebbe come togliere dalle strade più di un milione di auto
cortisone

L’utilizzo eccessivo di cortisone contro l’asma può avere effetti controproducenti e...

Troppo cortisone preso per via orale per l'asma può aumentare il rischio di altre malattie negli asmatici, oltre che ridurre l'efficacia del vaccino anti-Covid. A dirlo è una campagna social lanciata per sensibilizzare sugli effetti del cortisone per via orale per l'asma da Rete Sani (Severe Asthma Network Italy), promossa dalla Società Italiana di Allergologia, Asma e Immunologia Clinica (Siaaic) e la Società Italiana di Pneumologia (Sip), con FederAsma.

Aviaria, la Francia rinchiude i polli, ma le etichette delle uova...

le uova delle galline ruspanti? Identificabili dai codici 0 (per uova biologiche) e 1 (per uova convenzionali) sul guscio, non hanno altro da offrire che il nome". E questo perché né i codici né la confezione - alcune delle quali mostrano galline che beccano fuori - sono stati aggiornati. "Sarebbe troppo complicato cambiare la confezione e le etichette al minimo avvertimento per la salute", spiega al magazine francese un professionista.
MUCCA PAZZA

Una malattia simile al morbo della mucca pazza ha ucciso 5...

Una misteriosa malattia cerebrale simile alla malattia della mucca pazza ha fatto 5 vittime in Canada, mentre fino a fine marzo erano 43 i casi segnalati in tutto. I casi nella provincia di New Bruswick, come riferisce la rete canadese Cbc. Secondo i primi pareri degli esperti, il morbo potrebbe avere collegamenti con la malattia della mucca pazza e somiglianze con una malattia cerebrale rara e fatale nota come malattia di Creutzfeldt-Jakob (Cjd).  La malattia della mucca pazza è  proprio una delle quattro forme di Cjd.
uova di pasqua

Uova, colomba, candele decorative: come differenziare gli imballaggi di Pasqua

La lista di Junker app dei rifiuti più comuni delle feste pasquali, con indicazioni su come differenziarli correttamente
etilene

Ossido di etilene, scandalo in Usa: l’Agenzia per l’ambiente sotto Trump...

Per tutta la seconda parte del 2020 abbiamo raccontato l'invasione e i richiami in Europa di prodotti a base di sesamo, ma non solo, contaminati da ossido di etilene, sostanza tossica utilizzata impropriamente in India durante lo stoccaggio. Adesso lo scandalo arriva dagli Stati Uniti. Qui, infatti, l'Agenzia per la Protezione ambientale (Epa), sotto l'amministrazione Trump, ha invitato le aziende a modificare retroattivamente i record delle emissioni di ossido di etilene.
xylella

La Puglia autorizza anche prodotti naturali per il contrasto alla Xylella

Anche il biologico tra le armi per affrontare la piaga della xylella, che ha decimato gli ulivi secolari in ampie zone della Puglia. La Regione ha infatti deciso di autorizzare per il contrasto al famigerato batterio anche prodotti naturali ammessi per l’agricoltura biologica e non solo pesticidi di sintesi.
bio

Il commissario Agricoltura Ue: “Il biologico è più sano dei prodotti...

Tra i detrattori dell'agricoltura biologica, che negano benefici per chi consuma prodotti coltivati senza pesticidi, non c'è sicuramente il commissario Ue all'agricoltura, Janusz Wojciechowski, secondo cui "I prodotti coltivati senza intervento chimico sono più sani"
neonicotinoidi

Italia Zuccheri dice no ai neonicotinoidi: rinuncia alla deroga consentita dall’Ue

Coprob-Italia Zuccheri, produttore di zucchero 100% italiano, ha deciso di non richiedere la deroga Ue che gli consentirebbe di utilizzare per i propri campi di barbabietola da zucchero neonicotinoidi, fitofarmaci altamente dannosi per le api. La decisione riguarda la produzione di tutta la gamma Nostrano, Nostrano Bio e Semolato 100% Italiano
pesticidi

Europa 2050, un mondo senza api. La Commissione Ue presenta “Pollinator...

"Europa 2050, A seguito di una cascata di crisi ecologiche, il nostro mondo è stato privato di insetti impollinatori, ecosistemi sani e flora ricca". Non è l'incipit di un libro di fantascienza ma le parole scelte dalla Commissione Ue per presentare Pollinator Park, un'esperienza di realtà virtuale che simula un mondo senza impollinatori per sensibilizzare sulla catastrofe ecologica che rischiamo disinteressandoci del problema

Come riconoscere le truffe dei finti operatori al telefono. Il vademecum...

Il Salvagente ha spesso raccontato di comportamenti scorretti da parte di telemarketing selvaggio. Molte volte si tratta di contact center in subappalto che per conto degli operatori telefonici vendono contratti cambiando le carte in tavola rispetto alle offerte, o addirittura attivandole senza il consenso delle persone contattate. In molti casi la compagnia telefonica si dichiara ignara delle modalità scorrette del telemarketing condotto a suo nome. Ma oltre a dir questo, non fa molto altro. Fa piacere che Tim, invece, abbia deciso di mandare direttamente via app ai proprio clienti una sorta di breve vademecum per aiutarli a non cadere nella trappola dei finti venditori di contratti telefonici, o anche di quelli che pur autorizzati possano agire scorrettamente. La riportiamo qui sotto. 
fluoro

La moda dei dentifrici senza fluoro ha senso?

Negli ultimi anni si sono sviluppate formule di dentifricio "100% naturali", con una caratteristica confermata: l'assenza di fluoro. A partire da questa constatazione 60 millions de consommateurs ha passato in rassegna i pro e i contro dei prodotti per l'igiene orale con o senza questo comune ingrediente.