lunedì, 30 Novembre 2020

Leonardo Masnata

1048 ARTICOLI 0 Commenti

Obsolescenza programmata, il Parlamento Ue vota a favore de diritto alla...

Dal Parlamento europeo arriva una vittoria per i consumatori che chiedono il diritto alla riparazione per gli elettrodomestici. Il voto favorevole riguarda una relazione sui prodotti sostenibili guidata dall'eurodeputato verde francese David Cormand che includeva elementi sull'obsolescenza prematura dei dispositivi

Il pasticcio di AstraZeneca sui dosaggi del vaccino, l’azienda: “Servono studi...

Qualcuno aveva già storto la bocca quando AstraZeneca aveva annunciato un'efficacia del vaccino anti-covid che variava dal 70% al 90% in base alla quantità di dosi. Una dichiarazione meno netta delle rivali Pzifer e Moderna, che si attestano – almeno nelle promesse – attorno al 95%. Adesso però arrivano notizie ancora meno rassicuranti per il candidato al vaccino elaborato dall'università di Oxford, in collaborazione fra gli altri con l'Irbm di Pomezia. Ad ammettere che richiede studi supplementari, in un'intervista alla Bloomberg, è stato Pascal Soriot, numero uno della società farmaceutica produttrice AstraZeneca, partner del progetto. I risultati presentati pochi giorni fa sono infatti oggetto di richiesta di chiarimenti e di dubbi su alcuni dati nella comunità scientifica internazionale. Le azioni della AstraZeneca sono comprensibilmente calate fortemente.
GENERICO

Accordo per ritardare il commercio di un generico: maxi-multa Ue per...

Si erano messe d'accordo per ritardare l'introduzione nell'Unione europea di un versione generica di un farmaco. Per questo la Commissione europea ha comminato una multa per un totale di 60 milioni di euro a due case farmaceutiche, l'israeliana Teva e l'americana Cephalon. Il farmaco al centro dell'accordo è il generico del Modafinil, farmaco molto popolare per le persone affette da narcolessia, e la storia riguarda il comportamento delle aziende dal 2005 al 2011
ASSORBENTI

La Scozia è il primo paese a garantire assorbenti e tamponi...

Questa la decisione della Scozia, primo paese al mondo a prenderla, con il voto unanime del parlamento. In Italia, invece siamo ben distanti da misure del genere, tanto che da anni esistono petizioni inascoltate che chiedono di abbassare l'Iva di assorbenti e tamponi, che nel nostro paese è scandalosamente ferma al 22%, come i beni di lusso.

Banane, la guerra dei prezzi: la mossa di Aldi che fa...

È guerra di prezzi all'interno dell'industria delle banane. Un gruppo di associazioni industriali che rappresentano gli esportatori da Ecuador, Colombia, Guatemala, Honduras, Panama e Costa Rica ha criticato le mosse per abbassare il prezzo che Aldi paga per le banane. Aldi ha una politica commerciale più aggressiva e schietta, dalla quale alla fine tutti gli altri rivenditori dell'Ue beneficiano", a causa del potere di influenzare il mercato dovuta al peso della catena tedesca.
CUCINA

Salmonella, E.Coli, e altri. Come evitare le intossicazioni in cucina

Errori nella manipolazione, preparazione e cottura del cibo possono portare a intossicazioni alimentari. Secondo il Centers for Disease Control and Prevention ogni anno un americano su sei soffra di intossicazione alimentare, spesso causata da batteri di origine alimentare come la salmonella, il campylobacter e l'E. Coli. Per questo, Consumer Reports ha prepararo una miniguida per evitare contaminazioni prima, durante e dopo la cottura.
CBD CANNABIS

Cannabis, Corte Ue: “Cbd non ha effetti stupefacenti, deve circolare liberamente”

Uno Stato membro non può vietare la commercializzazione del cannabidiolo (CBD) legalmente prodotto in un altro Stato membro, qualora sia estratto dalla pianta di Cannabis sativa nella sua interezza e non soltanto dalle sue fibre e dai suoi semi. Secondo la Corte, il Cbd in questione, usato per cartucce da e-cig, "non risulta avere effetti psicotropi né effetti nocivi per la salute umana"
DEFORESTAZIONE

Deforestazione, non solo allevamenti: il pesantissimo ruolo delle miniere

I mega-progetti infrastrutturali rischiano di spingere le grandi foreste di Asia, Africa e Sud America oltre un "pericoloso punto di svolta" e di rendere irrealizzabili gli obiettivi climatici. A dirlo è un rapporto pubblicato da 25 organizzazione di ricerca e conservazione ambientale chiamato "Dichiarazione di New York sui partner per la valutazione delle foresta"
ANTIBIOTICO

Antibiotico-resistenza: l’Italia migliora, ma restiamo tra i grandi consumatori

In piena pandemia è normale che se ne parli meno del solito, eppure il problema dell'antibiotico-resistenza rimane lì, intatto, con il carico drammatico di morti che si porta dietro. 30mila l'anno solo in Europa, di cui 10mila nel nostro paese. Gli ultimi dati, sono stati presentati dal Centro europeo per il controllo delle malattie (Ecdc) per la Giornata e la Settimana europea di consapevolezza sugli antibiotici che si celebra dal 18 al 24 novembre
GENE DNA

L’altolà dell’Efsa sul “Gene drive”, la tecnica Ogm per sterminare le...

La tecnica si chiara "Gene drive" e si basa sulla modifica del Dna degli animali grazie a una reazione a catena. Anche questa, come il gene editing dei nuovi Ogm, ha incontrato la prudenza dell'Efsa. Secondo l'Autorità europea per la sicurezza alimentare, infatti, manipolazioni del genere su animali potrebbero portare a "effetti collaterali indesiderati e alterare gli ecosistemi in modo irreversibile"

La fake dell’agnello sardo e perché ci siamo caduti anche noi

La fake news possono essere di vario tipo, alcune sono grossolane, altre basandosi su informazioni stratificate nel tempo, traggono più facilmente in inganno. In una di queste ci siamo cascati pure noi. L'etichetta modificata, come ci spiega il direttore del Consorzio, parte da un originario errore umano in fase di etichettatura
SANZIONI POLIZIA MULTE

Zona gialla, arancione, rossa: le multe previste a seconda dell’infrazione

Con i rapidi passaggi delle regioni da una zona all'altra, rossa, gialla o arancione, e i Dpcm che si susseguono, è difficile anche per le forze dell'ordine orientarsi sulle sanzioni. Capita così che qualche multa staccata si sia poi rivelata infondata. Proprio per evitare errori, e per ridurre al minimo le frizioni con i cittadini comprensibilmente esausti per la situazione dovuta alla pandemia, il comando generale dell’Arma dei carabinieri ha preparato un prontuario per tutti i comandi e le oltre 4mila stazioni presenti sul territorio. Uno schema molto utile anche per il cittadino che, consapevole dei propri diritti e dei propri doveri, può regolarsi di conseguenza con molta più tranquillità. Vediamo insieme alcune delle sanzioni previste, come riportato dal Sole 24 ore.