martedì, 12 Novembre 2019

Leonardo Masnata

733 ARTICOLI 0 Commenti

Pfas, lo studio dell’Università di Padova: alterano anche la fertilità femminile

Una nuova evidenza dei problemi per la salute causati dai pfas, sostanze al centro dello scandalo della contaminazione delle falde acquifere in Secondo quanto sostiene il gruppo di ricerca dell'Università di Padova, coordinato da Carlo Foresta, le sostanze perfluoroalchiliche danneggiano la fertilità femminile. Nel 2018 era stata dimostrata la correlazione con le conseguenze alla fertilità maschile

L’incubo dei gruppi Whatsapp, finalmente si potrà rifiutare di essere aggiunti

La notizia farà esultare tutti gli stressati da "gruppo genitori", "compagni di classe 1994", e varie ed eventuali. Ecco come impostare il blocco. E il popolare servizio di chat sta anche usando il pugno duro contro i gruppi con nomi sospetti: si rischia il ban permanente

Rifiuti elettronici, ogni anno 20mila tonnellate vengono rubate (ecco dove finiscono)

Delle 420mila tonnellate di Raee prodotti è questa la quantità che scompare, per una perdita complessiva di 14 milioni di euro, causando gravi danni ambientali. I risultati emergono dall'analisi "La cannibalizzazione dei Raee" a cura di Assoraee. Il video dell'inchiesta del Salvagente sul viaggio fino alle discariche africane

Videogames, la Cina impone limiti orari per i minorenni

Il nuovo regolamento vieta agli utenti di età inferiore ai 18 anni di giocare tra le 22:00. e le 8 non sono autorizzati a giocare più di 90 minuti nei giorni feriali e tre ore nei fine settimana e nei giorni festivi. Inoltre, per le componenti aggiuntive a pagamento, come armi e costumi virtuali non si deve spendere più del corrispettivo di 57 dollari al mese. Ma sono molte le perplessità sulla capacità di controllare il rispetto della norma

Studio sul dna dei prodotti a base di erbe: in Italia...

A dirlo uno studio che ha analizzato il dna di 5.957 campioni prodotti commerciali venduti in 37 paesi del mondo, pubblicato su Frontiers in Pharmacology, coordinato da Mihael Cristin Ichim dell'Istituto nazionale rumeno di ricerca e sviluppo per le scienze biologiche

Scarseggia il farmaco per il parkinson, l’Aifa blocca l’export di Ongentys

Ad aver spinto l'Aifa a questa decisione temporanea la necessità di "garantire la disponibilità di quantitativi sufficienti a rispondere alle esigenze di cura di tutti i pazienti". Altri casi registrati negli ultimi mesi

Vale la pena comprare la lavastoviglie Miele con autodosatore? Il test

Una delle innovazioni di punta di Miele, produttore di elettrodomestici di fascia alta, è l'Autodos, parola che sintetizza la novità rispetto ai modelli tradizionali di lavastoviglie: il sistema fornisce automaticamente la giusta dose di detersivo a seconda del programma selezionato. L'associazione dei consumatori portoghesi Deco Proteste ha fatto una verifica che ha dato risultati in chiaroscuro. 

L’allarme dei pediatri Usa: i sostituti dello zucchero nascosti nel cibo...

Mentre questi dolcificanti si insinuano in più prodotti, l'American Academy of Pediatrics chiede ai produttori di essere più trasparenti

Messico, il boom dell’export di avocado scatena l’appetito dei narcos

Un lungo reportage per Associated press racconta come "il profumo del denaro ha attirato bande e cartelli iper-violenti, che hanno aumentato la minaccia della violenza e la crescente violenza sta minacciando la nuova prosperità".  Guerre feroci tra cartelli, polizia corrotta, e cecchini a difesa delle piantagioni

Lo studio: yogurt e dieta ricca di fibre riducono il rischio...

A dirlo è uno studio a partire dai dati di 1,4 milioni di adulti negli Stati Uniti, in Europa, e in Asia, a cura dei ricercatori di Asiaby, Vanderbilt University Medical Center.

Gli inquinanti nel piatto possono avvelenare gli spermatozoi

Ftalati, microplastiche, e pesticidi: l'allarme arriva dagli andrologi italiani sulle conseguenze delle sostanze presenti nel cibo e nei contenitori. Mentre anche il cambiamento climatico sarebbe nemico della fertilità maschile...

Seggiolini anti-abbandono, l’obbligo slitta a marzo

La ragione è strettamente burocratica. Il regolamento d'attuazione del nuovo articolo del codice della strada, diramato dal ministero dei Trasporti, chiarisce la definizione di dispositivo anti-abbandono e le sanzioni previste