giovedì, 13 Maggio 2021

Tag: canada

MUCCA PAZZA

Una malattia simile al morbo della mucca pazza ha ucciso 5...

Una misteriosa malattia cerebrale simile alla malattia della mucca pazza ha fatto 5 vittime in Canada, mentre fino a fine marzo erano 43 i casi segnalati in tutto. I casi nella provincia di New Bruswick, come riferisce la rete canadese Cbc. Secondo i primi pareri degli esperti, il morbo potrebbe avere collegamenti con la malattia della mucca pazza e somiglianze con una malattia cerebrale rara e fatale nota come malattia di Creutzfeldt-Jakob (Cjd).  La malattia della mucca pazza è  proprio una delle quattro forme di Cjd.

Il burro è difficile da spalmare? Colpa dell’olio di palma

Da qualche tempo i consumatori canadesi lamentano che il burro è diventato duro e difficile da spalmare: secondo loro la colpa è dell'olio di palma usato come integratore nei mangimi per gli animali. Ma c'è chi non è d'accordo

Canada: cavalli spediti vivi in Giappone per diventare sashimi

L'associazione Italian horse protection (Ihp) denuncia i "viaggi della morte destinati a un mercato diverso e altrettanto orribile: ricchi consumatori giapponesi disposti a pagare cifre molto alte per un piatto di sashimi a base di carne cruda di cavallo, che deve essere più fresca possibile e questo spiega perché, invece di macellarli in Canada ed esportare la carne, vengano organizzati questi costosi trasporti".

Dopo il grano al glifosato dal Canada anche la carne agli...

Un dubbio che, secondo Tiziana Beghin, capodelegazione del Movimento 5 stelle al Parlamento europeo, ha anche l'Europa che ha confermato come grazie al via libera del Ceta entrino carni senza alcun controllo continentale e con controlli in Canada poco credibili
PASTA SPAGHETTI GLIFOSATO

Torna il grano canadese nella pasta italiana (e l’incubo glifosato)

Dopo anni in cui le navi avevano cambiato le rotte degli approvvigionamenti, ora, complice l’accordo di libero scambio Ceta, l’import da Ottawa di frumento duro per la pasta è di nuovo ai livelli del 2016. E il rischio glifosato si ripresenta come ha ricostruito la nostra inchiesta
jeans

I blue jeans in lavatrice? Rilasciano troppe microfibre

Secondo uno studio dell'università di Toronto, circa 50mila microfibre vengono diffuse nell’ambiente ad ogni lavaggio. Un monitoraggio in tutti i bacini canadesi ne ha rilevate fino a 1.500 metri di profondità. Anche nell'Artico

Glifosato e cereali, ora anche i canadesi non lo vogliono più

Richardson International,il più grande intermediario di avena in Canada, ha annunciato che da gennaio 2021 non acquisterà più prodotti trattati con l'erbicida, possibile cancerogeno. Il motivo? La pressione dei consuamatori

Report Stop Ttip: Così le compagnie fossili denunciano gli Stati per...

I dati raccolti dalle tre organizzazioni tracciano un quadro allarmante: cresce il numero delle imprese inquinanti che fanno causa ai governi contro le norme sul clima e l’ambiente. Teatro di queste controversie sono le corti arbitrali, dove regnano l’opacità e il conflitto di interessi. Nel 2020 le cause in tutto il mondo supereranno quota 1000

Glifosato, in Canada parte la prima class action contro Monsanto-Bayer

Lo studio legale Diamond & Diamond ha intentato una causa legale di 500 milioni di dollari contro il colosso proprietario del Roundup: al momento rappresenta più di 60 persone che si sono ammalate di cancro ma molte altre potrebbero aderire al giudizio

Se anche la Grecia adultera il miele: le analisi dell’Agenzia canadese

La CFIA ha portato in laboratorio oltre 200 campioni di miele: le analisi hanno rilevato zuccheri aggiunti nel 22% di quello importato da Grecia, Cina, India, Pakistan e Vietnam

Allerta del ministero della Salute su alcuni integratori prodotti in Canada

Le Autorità Canadesi hanno ispezionato il sito produttivo (situato a Dollard-des-Ormeaux, nel Quebec) della Konsar Future Nutrition Inc) riscontrando  gravi carenze igieniche e problemi di controllo della qualità

Il Ceta minaccia l’etichetta di origine del grano sulle confezioni di...

L'Italia è nel mirino dell'associazione internazionale delle aziende agrochimiche (CropLife) per le misure di etichettatura di origine del grano. Stop Ttip Stop Ceta: "Il governo deve bocciare questo accordo"