lunedì, 16 Dicembre 2019

Tag: rischi

Anti-epilettico Depakin, anche la Svizzera registra casi di malformazione dei neonati

Arriva ancora una conferma dei problemi per la salute dei neonati associati al farmaco anti-epilessia Depakin. Il paese più colpito, almeno stando alle stime, è la Francia, paese in cui l'agenzia del farmaco ha trasmesso 653 notifiche di disturbi dello sviluppo alla banca dati dell'Organizzazione mondiale della sanità. Depakin è venduto anche in Italia

Olimpiadi 2020, Alta radioattività nel punto di partenza della torcia a...

durante una campagna di misurazioni, i consulenti per la radioprotezione di Greenpeace Giappone hanno rilevato e documentato diversi picchi di radioattività - fino a 1.775 volte superiore alla norma - nel complesso sportivo da dove partirà la staffetta della torcia olimpica dei Giochi di Tokyo 2020. La ong chiede l'intervento del governo giapponese per assicurare la decontaminazione e evitare rischi per atleti e pubblico

Un nuovo caso Essure? L’Agenzia francese richiama dal mercato tre spirali

L'Ansm ha ricevuto diverse segnalazioni da parte di donne che hanno subito incidenti anche gravi a seguito dell'espulsione spontanea di uno dei dispositivi intra uterini oggetto del richiamo. Attenzione anche in Italia

Integratori, occhio ai rischi per la salute dei bambini se somministrati...

Troppo spesso i genitori propinano integratori alimentari ai loro bambini, senza però rivolgersi al pediatra, con il rischio di fare del male alla salute dei piccoli. Sifo, la Società dei farmacisti ospedalieri e dei servizi farmaceutici delle aziende sanitarie, ha affrontato il tema evidenziando i rischi in cui si incorre

La dieta chetogenica? Funziona ma può danneggiare il fegato

È una delle diete più seguite, se non altro perché fa davvero perdere chili. Prevede la sostituzione dei carboidrati con proteine e grassi. Ma può esporre alla Nafld, una malattia che può portare a cirrosi e cancro al fegato

Sostanze chimiche, 1 su 3 in Europa non conforme alla normativa

A rendere pubblica questa statistica è l'Environmental European Bureau (Eeb) sulla base di uno studio triennale dell'Istituto federale tedesco per la valutazione del rischio (Bfr) e dell'Agenzia tedesca dell'ambiente (Uba). Secondo l'Eeb, le industrie produttrici non hanno fornito dati a norma di regolamento sull'impatto ambientale e sulla salute. Tra queste, bisfenolo A e ftalati, ampiamente usati negli imballaggi alimentari.

Glifosato, la Svizzera verso la messa al bando del contestato erbicida

Il Consiglio nazionale svizzero ha chiesto al Consiglio federale di presentare quanto prima un rapporto sui rischi del glifosato e sulla possibilità di metterlo al bando entro i confini elvetici. Intanto negli Stati Uniti sta per arrivare un auto-test per verificare la presenza dell'erbicida negli alimenti e nell'acqua

Svizzera, dal 1990 17 decessi legati a pillola anticoncezionale della Bayer

Yaz, Yasmine e Yasminelle. Sono pillole anticoncezionali di Bayer vendute anche in Italia, che stanno facendo discutere la Svizzera, per i rischi anche gravi legati ai loro effetti collaterali

Amalgama dentale, vietate nei bambini e nelle donne incinte

Il Regolamento Ue 2017/852 prevede che le otturazioni in amalgama possono essere utilizzate solo in alcuni e rari casi. I rischi contenuti in una ricerca pubblicata sulla rivista Ecotoxicol Environ Safet che dimostra come al crescere di carie curate con queste amalgama sale la quota di metallo che assorbiamo

Integratori alimentari: tutti i rischi da non sottovalutare

Dall'acquisto sul web, alla palestra, passando per chi li assume per perdere peso, l'errore più comune è quello di sottovalutare questi prodotti specie per i loro potenziali effetti collaterali. Il vero e il falso svelato dal prof. Alberto Ritieni

Un bambini su due passa due ore al giorno davanti a...

Per l'esattezza è il 41%, in Italia, a passare due ore al giorno dietro gli schermi di tv, videogiochi, tablet o smartphone. Tante? Poche? E con quali rischi? Ecco cosa dicono pediatri e pedagogisti

Musical.ly, i rischi della app che piace ai giovani

Non mancano già segnalazioni di episodi di adescamento e bullismo. I consigli di Paolo Attivissimo ai ragazzi per non farsi ingannare sulla rete e ai genitori: "Parlate con i vostri figli"