lunedì, 27 Settembre 2021

Tag: olio di palma

olio da cucina esausto

L’enorme quantità di olio da cucina importato dall’Ue per biofuel rischia...

L'Europa importa molto olio da cucina usato (Uco) per utilizzarlo come biofuel, soprattutto in campo agricolo. Ma una nuova ricerca mette in discussione l'impatto ambientale dell'aumento delle importazioni di questo liquido di scarto. A dirlo è un report della campagna Transport & Environment, riportato dalla Bbc. Il rischio è che si stimoli indirettamente la deforestazione da palma e che aumentino le frodi
GREENPEACE DEFORESTAZIONE

Olio di palma, cacao, soia, Greenpeace accusa: “Le certificazioni non fermano...

Nel rapporto choc "Destruction: Certified", Greenpeace denuncia: "Troppe aziende certificate continuano a essere collegate alla distruzione di foreste ed ecosistemi, controversie sulla terra e violazioni dei diritti umani"
PALMA

L’Ue toglie il biodiesel all’olio di palma dalla lista delle rinnovabili...

Bruxelles esclude l'olio di palma dalla lista dei biocarburanti, e la Malesia annuncia azione legale. Le nuove regole approvate dall'Unione europea, infatti, tengono fuori dal computo delle energie rinnovabili il biodiesel prodotto da una delle filiere più devastanti per l'ecosistema. Le deforestazioni legate alle piantagioni da palma, infatti, hanno distrutto aree enormi di selva, sopratutto in Malesia, uno dei maggiori paesi esportatori.
OLIO DI PALMA

Lavoro minorile e abusi, l’inchiesta di AP nelle piantagioni di olio...

Un'inchiesta di Associated Press ha scoperto che in molte delle piantagioni di olio di palma usato dall'industria alimentare vengono sfruttati migliaia di bambini. Gli stessi che in un'altra parte del mondo mangiano i biscotti che lo contengono
PALMA

La frode del biodiesel a base di olio di palma spacciato...

Biocarburanti a base di olio di palma introdotti in maniera fraudolente in Unione europea. È quanto risulta da un'indagine nei Paesi Bassi ha nuovamente puntato i riflettori sull'origine dell'olio da cucina usato importato (Uco) nell'UE. La Commissione a Euractiv: "Stiamo lavorando per tracciare meglio le filiere a rischio frode"

Mars annuncia filiera palma senza deforestazione. I dubbi di Greenpeace

Mars annuncia di aver messo in piedi una catena di fornitura di olio di palma priva di deforestazione, ma Greenpeace interviene mostrandosi molto critica

Il latte di scarto europeo sta mettendo in ginocchio gli allevatori...

Il latte europeo, ma una qualità di scarto, addizionata con grassi tra cui l'olio di palma, a causa di una pesante politica di dumping sui prezzi, sta mettendo in ginocchio il settore caseario dell'Africa occidentale

Pubblicità: non è ingannevole dire “senza olio di palma, aiuta l’ambiente”

Secondo l'Istituto di Autodisciplina pubblicitaria lo spot relativo alla crema alimentare spalmabile Nocciolata Rigoni,nel quale si afferma “buono per il pianeta perché biologico e senza olio di palma” è conforme al Codice.

Latte artificiale con olio di palma: torna l’incubo del 3-mcpd

Un test su 15 latti per neonati ha mostrato in tutti i casi la presenza di 3-mcpd, contaminante tossico di processo della lavorazione dell'olio di palma. In un caso sopra le dosi raccomandate per la sicurezza del bambino

Olio di palma, deforestazione made in Italy

Non solo biscotti. Il 70% dell'olio di palma che importa il nostro paese viene utilizzato per fini energetici con un grave danno per le principali foreste tropicali. Per questo motivo Legambiente ha inviato al governo precise proposte di emendamenti al disegno di legge sul recepimento della nuova direttiva rinnovabili, attualmente in discussione al Senato, affinché pongano fine al più presto all’“inganno verde”

L’integratore Floradix? Senza conservanti ma con cocco, palma e coloranti…

Un lettore ci segnala la confezione dellintegratore Floradix che sul fronte della confezione si vanta di essere senza lievito, senza conservanti e senza glutine. Ma basta girare il pacchetto per scoprire che...
PALMA

Wwf: su olio di palma responsabile dieci anni di promesse non...

Le grandi aziende alimentari sono in ritardo sui loro impegni per eliminare i danni ambientali causati dalla catena di approvvigionamento di olio di palma. A dirlo è il Wwf che ha pubblicato un duro report, "Palm Oil Buyer Scorecard", in cui accusa gli attori della filiera in oltre 100 paesi di aver sprecato un decennio in promesse non mantenute. Oltre a Ferrero, analizzata anche Unigrà, altra azienda italiana.