martedì, 4 Agosto 2020

Tag: pasta

Etichettatura, Corte Ue: decreti origine sono illegittimi. A rischio quelli su...

L'avvocatura generale della Corte di giustizia europea mette discussione il decreto francese sull'obbligo di indicare l'origine del latte: "Mancano dati oggettivi sull'utilità della norma". A rischio anche quelli italiani che hanno portato trasparenza in etichetta
conservare

Dalla pasta alle fragole, i trucchi per conservare meglio 17 tipi...

a maggior parte delle persone ha un'idea approssimativa della conservazione del cibo. Essenzialmente si divide tra quello che va in frigo, in freezer e in dispensa. Ma ogni prodotto ha delle caratteristiche proprie che si sposano bene con un tipo di gestione rispetto ad altri. Per questo, i consigli degli esperti alimentari possono essere molto utili per prolungare la vita a diverse tipologie di prodotti.
barilla

Barilla punta sul grano 100% italiano per i formati classici

Spaghetti, fusilli, mezze maniche e penne rigate saranno più spessi e prodotti per il mercato italiano solo con grano locale da 13 regioni. Alle posizioni di chi, come De Cecco, sostiene che per fare una buona pasta serve una miscela con grani stranieri, Barilla risponde: "non basta il grano di qualità, servono strumenti innovativi e una collaborazione continuativa con gli agricoltori". E De Cecco ci scrive per negare ogni correlazione tra contenuto in glutine e digeribilità della pasta.

Etichettatura, salva l’indicazione d’origine su pasta, riso, pomodoro fino al 2021

I ministri delle Politiche agricole, Teresa Bellanova, e dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, hanno firmato il decreto che prolunga l'obbligo di specificare il paese della materia prima. Dal 1° aprile in vigore il nuovo Regolamento Ue che avrebbe limitato la trasparenza

Barilla, Molisana, Divella & Co: “Continueremo a indicare origine grano sui...

L'associazione Pastai italiani di Unione Italiana Food sul regolamento europeo che entra in vigore il 1° aprile: "Gli italiani, così come fatto finora, continueranno a trovare nelle confezioni le informazioni sull’origine della materia prima"

Pasta e non solo, Filiera Italia: “L’indicazione di origine resti obbligatoria”

Dopo la denuncia del Salvagente, prende posizione l'associazione presieduta da Scordamaglia: "La vera industria alimentare è vicina ai consumatori e contro la cancellazione dell’origine della materia prima. No a passi indietro”

Dal 1° aprile scompare l’indicazione di origine sulla pasta (e non...

Non è uno scherzo: il 31 marzo decadono i decreti Origine con i quali si è stabilito l'obbligo di indicare la provenienza della materia prima sulle confezioni di pasta, riso, latte e prodotti derivati dal pomodoro. Al loro posto entra in vigore il Regolamento Ue sull'ingrediente primario che aiuta più le aziende dei consumatori

Tutti pazzi per le fibre: ma siete sicuri di conoscerle bene?

"Più fibra", una dicitura che compare sempre sempre più spesso sulle confezioni industriali. Merito dei benefici di un'alimentazione integrale, oramai riconosciuti. Ma bisogna distinguere tra integrali veri e finti e capire che in caso di abuso possono dare dei problemi

Pasta al glifosato, gratta e vinci, Ogm… le 10 notizie più...

Il primo sguardo ai numeri del 2019 conferma la popolarità del Salvagente.it: più di 1 milione di utenti ogni mese navigano sul nostro quotidiano on line per informarsi. E visto che parliamo di milioni di pagine e articoli letti non possiamo che essere soddisfatti e ringraziarvi. A modo nostro

Dacci oggi il nostro veleno quotidiano: in edicola mezzo secolo di...

In edicola, da domani, il Salvagente con l'inchiesta choc su 16 grappoli di uva bianca da supermercato e il libro che documenta il gioco sporco di Big Pesticides, da Seveso al glifosato, fino agli incubi che ben presto turberanno i nostri piatti

L’inchiesta sul glifosato questa sera su Indovina chi viene a cena...

Inizia dalla storia, sconvolgente, della pasta al glifosato la puntata di Indovina chi viene a cena di questa sera, il programma-inchiesta di Sabrina Giannini. Ma ripercorre conflitti di interesse, bugie, dati nascosti. Una puntata da non perdere: 21,20 su Rai3

Un numero, due anni di test e una bella novità. Tutto...

Quello che vi attende da domani in edicola è un numero del Salvagente davvero ricco. E in edicola troverete anche il libro Testati per voi 3, con la raccolta degli ultimi due anni di test. E, a proposito di libri, il nostro editore ha deciso una novità che farà piacere a molti