giovedì, 19 luglio 2018

Erika Corpo

170 ARTICOLI 0 Commenti

Starbucks mette la “tassa sul latte”: si pagano 5 pence per...

Dal 26 luglio la catena introdurrà in tutta la Gran Bretagna un sovrapprezzo per ogni bicchiere usa e getta di carta. L'azienda in cambio offre uno sconto di 25 pence su ogni bevanda a chi si porta da casa la propria tazza

Efsa chiude le porte: “Non rivalutiamo il rischio del biossido di...

Il colrante E 171 in nanoparticelle usato come additivo nei dolci, salse e spezie è sospettato di essere cancerogeno. La Francia lo metterà al bando entro il 2020. La Ue ha chiesto all'Autorità per la sicurezza alimentare un nuovo parere che però resta ferma sulle sue convizioni

Telefonia, Unc: “Tim, Vodafone e WindTre ostacolano i reclami”

L'Unione nazionale consumatori presenta un esposto all'Antitrust e all'Autorità per le comunicazioni: "Gli operatori avrebbero imposto un termine di 45 giorni per presentare un reclamo. È illegittimo!"

Il piercing alla lingua aumenta il rischio di malattie ai denti

I risultati di un nuovo studio presentati al meeting della European Federation of Periodontology di Amsterdam: "C'è un aumento di malattie, compresa la periodontite, cioè l'infiammazione dei tessuti della bocca"

Bollette, tutti vogliono risparmiare ma pochi conoscono le detrazioni fiscali

Cittadinanzattiva presenta i dati della consultazione “SI(e)NERGIA: cittadini e imprese per la sostenibilità energetica”: tra bollette incomprensibili, bonus sconosciuti, maxi conguagli e fornitori furbetti così il consumatore resta col cerino in mano

Stop alle merendine in cassa: stretta anti-obesità in Gran Bretagna

Dopo la tassa sullo zucchero sui soft drink il governo May vieta gli sconti sugli snack - tipo il “2x1” - esposti nei pressi delle casse. Non si escluse il divieto totale. E intanto si pensa a limitare la pubblicità in tv fino alle 21. Channel 4 contraria

Torna il falso olio extravergine. Stavolta tocca alla Svizzera

Le autorità di controllo cantonali hanno analizzato oltre 50 campioni di importazione e il 14% è risultato semplice vergine alla prova organolettica: "Nessun pericolo per la salute dei consumatore ma parliamo di una frode in commercio"

Vendere cibi scaduti non è reato penale: la sentenza della Cassazione

La Suprema Corte ha stabilito che se non è provata la pericolosità - ad esempio l’insorgenza di un'intossicazione legata all’assunzione di un alimento avariato - non sussiste reato penale ma solo illecito amministrativo

“Detergenti più puliti”, Ue mette al bando gli interferenti endocrini

Dal 7 giugno, i nuovi disinfettanti e detersivi immessi sul mercato, i cosiddetti biocidi, non potranno più contenere sostanze come triclosan, ftalati, parabeni, bisfenoli, sostanze capaci di alterare il sistema ormonale umano

Pillola anticoncezionale e antidolorifici: i farmaci che causano depressione

I risultati pubblicati sull'autorevole Jama: "Sono circa 200 i farmaci - dalla pillola anticoncezionale agli antiacidi, fino ad antidolorifici e ai medicinali per la pressione e per il cuore - che hanno la depressione tra gli effetti collaterali". Lo studio

Pescara, mense chiuse e 180 intossicati: “Colpa del campylobacter”

I primi risultati dei test condotti dalla Asl locale escudono la salmonellosi come ipotizzato in precedenza. Le ipotesi della maxi tossinfezione alimentare si concentrano ora sul batterio che si sviluppa quando la carne, specie di pollo, è poco cotta

Fipronil, sotto accusa i controlli di Bruxelles: “Diffuse false notizie”

Sotto inchiesta l'Agenzia per la sicurezza alimentare belga: "Durante l'estate 2017 di fronte allo scandalo delle uove contaminate dall'insetticida vietato negli allevamenti, ha tenuto ritardo la diffusione di notizie e ne ha alterate altre"