lunedì, 15 Agosto 2022

Tag: oli minerali

terriccio

Ipa e oli minerali nel terriccio universale: il test svizzero

Un test condotto per la trasmissione della tv svizzera Kassensturz ha trovato tracce di pesticidi, Ipa e oli minerali nei terricci usati per le nostre piante. Tra i prodotti analizzati anche uno che possiamo acquistare nel nostro paese 
NUTELLA OLI MINERALI

Oli minerali, il test di Foodwatch li trova (anche) nella Nutella

Foodwatch ha analizzato 152 prodotti scoprendone molti contaminati da Mosh e dai più temuti Moah, ritenuti da Efsa potenzialmente cancerogeni e mutageni. Livelli alti anche per i dadi Knorr e i cioccolatini Lindt Lindor. La petizione alla Ue: ritirate i cibi coinvolti

Basilico, parmigiano, pesticidi e oli minerali. Il test boccia i big...

In laboratorio i tedeschi scoprono la contaminazione di molti dei big italiani del pesto. Tra questi Barilla, Bertolli, De Cecco, Saclà e Lidl nei cui vasetti sono stati trovati diversi pesticidi e oli minerali. De Cecco al Salvagente: "per oli minerali e pesticidi, il nostro pesto è in regola coi limiti e coi valori guida"

Oli minerali nel latte per bambini: coinvolti Nestlé, Humana e Novalac

Le analisi svolte in Germania hanno rilevato la presenza di Mosh e Moah nella stragrande maggioranza dei 50 campioni testati. La Ong Foodwatch: "Non sappiamo se i lotti siano stati ritirati dal mercato o sono ancora in vendita"

Nesquik contaminato da oli minerali: il test tedesco che boccia Nestlé

Nestlè critica gli esami condotti dal laboratorio tedesco, ma Okotest, che ha pubblicato le analisi, insiste sulla bontà degli esami e mette in guardia sui pericoli per i bambini delle sostanze trovate, in particolare i Mosh idrocarburi lineari e ciclici

Balsami e stick per le labbra contaminati da oli minerali: si...

Le sostanze, fortemente sospettate di cancerogenicità, sono i MOAH. Un'analisi tedesca le ha trovate nei burrocacao più venduti anche da noi. Ecco quali le contengono e i pochi marchi che hanno deciso di evitarle

Svizzera, imballaggi di cartone sotto la lente: troppi quelli contaminati

L'Associazione dei chimici cantonali svizzeri ha portato in laboratorio alcuni campioni di bicchieri per il caffè, confezioni in carta per farina e cereali, imballaggi per il pane e per alimenti da asporto: nel 14% di quelli analizzati sono state trovate tracce di residui chimici, ad esempio di oli minerali

Burro di cacao contaminato e pericoloso: “La Ue intervenga senza rimandare”

È la richiesta del Beuc, organizzazione che raccoglie alcune associazioni dei consumatori europee. Nelle analisi condotte in laboratorio, infatti, emergono oli mineralie e impurità potenzialmente cancerogene. Un pericolo, visto che si stima che un utilizzatore finisca per ingerire l'equivalente di 4 tubetti ogni anno

Lindt nuove accuse: oli minerali nei cioccolatini

L'Ente di protezione dei consumatori in Germania conferma la contaminazione delle praline Fioretto Nougat Minis "scoperta" a luglio da Foodwatch: "Ora l'azienda ritiri il prodotto"

Francia, Lidl: “Via gli oli minerali dalle confezioni”. E in...

Lidl, dopo E.Leclerc il gruppo della grande distribzuione francese, ha aderito all'appello lanciato da Foodwatch, onlus a tutela dei consumatori attiva in Francia, Paesi Bassi...

Olii minerali in Kinder e Lindt: le analisi choc tedesche

Il test di Foodwatch, Ong tedesca, trova idrocarburi nelle barrette Kinder Riegel, nei cioccolatini Lindt Fioretto e in biscotti di Aldi, dovuti alla migrazione dagli incarti. E in Germania scoppia l'allarme tra i consumatori di queste merende molto apprezzate dai bambini.

Coniglietti di Pasqua contaminati, a finire sotto accusa il packaging

Quello dei coniglietti contaminati è solo l'ultimo di una lunga serie di casi in cui è stato scoperto il passaggio degli oli minerali dal contenitore all'alimento. Un problema di salute pubblica? Se non si prendono provvedimenti seri è più che probabile