mercoledì, 20 Ottobre 2021

Tag: confconsumatori

VOUCHER

Le tattiche delle compagnie aeree per non rimborsare i voucher (e...

Alla scadenza dei voucher i passeggeri avrebbero il diritto di ricevere i soldi pagati per il biglietto non goduto per il lockdown. Ma non sono poche le compagnie aeree che fanno melina o si inventano regole inesistenti. I consigli di Confconsumatori per far rispettare i propri diritti
CROCIERE SMC

Crociere Msc, la sorpresa: “Si scende a terra solo con tour...

Un lettore prenota e paga l'anticipo per una delle crociere Msc, ma al momento del saldo gli comunicano che non è possibile scendere a terra autonomamente ma solo con escursioni organizzate a pagamento. Cosa può fare?
GASOLIO CLORO

Diesel “tagliato” con cloro: risarcito automobilista

Una sentenza del Giudice di Pace di Bologna risarcisce un cittadino la cui auto era stata danneggiata da gasolio "allungato" con cloro. Un caso che conferma la nostra inchiesta pubblicata nel numero di luglio
COVID RIMBORSI

Viaggi annullati causa Covid: i voucher sono in scadenza. Come avere...

L'allerta di Confconsumatori: "Stanno per scadere i primi voucher emessi nel 2020. Dalle compagnie attendiamo la stessa solerzia nell’applicazione della norma”
SCHISCETTA LUNCH BOX

Smart lunch box, il webinar per imparare a preparare una schiscetta...

Con l’intento di fornire tanti consigli pratici per migliorare la pausa pranzo, Confconsumatori realizza giovedì 17 dicembre alle ore 17 il webinar “Pausa pranzo smart: lunch box sano, sicuro e sostenibile”

Confconsumatori: “I rimborsi di Alitalia non valgono per tutti i voli”

La denuncia dell'assocaizione: "Anche sui voli cancellati prima del 3 giugno le compagnie devono prevedere la possibilità di avere un rimborso in denaro e non solo il voucher"
confconsumatori

Rimborsi per vacanze e viaggi: la petizione ConfConsumatori supera le 20mila...

"Un risultato importante che conferma l’ingiustizia delle disposizioni legislative di fine aprile che consentono tutt’ora agli operatori di rimborsare a mezzo voucher chi ha acquistato biglietti per trasporti, concerti ed eventi o ha prenotato vacanze, a causa dell’emergenza sanitaria da nuovo Coronavirus" commenta l'associazione dei consumatori.
SLOVENIA AZIENDE

“Buono tradito”, una campagna di Confconsumatori contro le ingiuste prescrizioni

La questione è nota: a partire dal 1° gennaio 1987 sono stati emessi i buoni della serie "Q" sottoposti alle prescrizioni del decreto ministeriale del 13 giugno 1986. Per questi buoni si è creata una notevole confusione dovuta al fatto che le Poste hanno utilizzato i buoni cartacei appartenenti a serie precedenti con l’apposizionedi timbri modificativi della stampigliatura originale del Buono, timbri che non comprendevano e non eliminavano, come non eliminano, la fruttificazione tra il l 21º al 30º anno.
voucher rimborso

Voucher e compagnie aeree, le risposte alle domande più comuni

La decisione del governo di dare alle compagnie aeree la possibilità di decidere di emettere voucher per i voli cancellati a causa del coronavirus ha creato molta confusione e proteste tra i consumatori, come il Salvagente ha già raccontato. Riportiamo ora due nuovi casi per aggiungere delle risposte a delle domande frequenti in questa fase, grazie all'aiuto di Carmelo Calì, responsabile trasporti di Confconsumatori.
SLOVENIA AZIENDE

Poste accorciava la prescrizione dei buoni fruttiferi: l’Abf dà ragione al...

Una cliente regala in occasione della nascita della nipote un buono che la ragazza avrebbe dovuto incassare a 18 anni. Ma al momento di farlo si sente rispondere che i buoni fruttiferi sono prescritti. Ma l'Arbitro bancario dà torto a Poste, su ricorso di Confconsumatori

Rimborsi viaggi e vacanze, la petizione online contro il voucher obbligatorio

Confconsumatori fa sua la rabbia dei consumatori che avevano già comprato dei biglietti prima del lockdown e adesso sono costretti ad accettare un voucher invece che un rimborso, come previsto dalla legge Cura Italia, e lancia una petizione per chiedere al governo di cambiare regole.
RYANAIR ASSEGNAZIONE DEL POSTO

Confconsumatori: “Ryanair non può derogare le misure di sicurezza obbligatorie”

"Ryanair mette l’aeromobile davanti ai buoi. Che i consumatori possano tornare a volare é un auspicio di tutti e sono meritevoli i tentativi i tal senso, ma a stabilirlo, e come, saranno le Autorità nazionali e internazionali preposte e non una o più compagnie". Carmelo Calì, responsabile trasporti e turismo di Confconsumatori commenta così l'intenzione della compagnia irlandese di ripartire senza distanziamento minimo tra passeggeri. Il parere dell'Enac e il rischio di overbooking