venerdì, 30 Ottobre 2020

Tag: clausole vessatorie

Rinnovo abbonamento in palestra, attenzione alla clausola anti-rimborso

"Per il lockdown mi hanno riconosciuto un voucher da scalare dal nuovo abbonamento al momento del rinnovo, ma contestualmente mi hanno chiesto di firmare un foglio nel quale dichiaro che in caso di un nuovo lockdown non avrò nulla a pretendere per l'eventuale periodo di inattività della palestra". La lettera di un nostro lettore e la risposta dell'esperto

Calcio: “Troppe trappole negli abbonamenti a Roma, Lazio e Napoli”

Il Movimento consumatori ha inviato diffide alle società di calcio Roma, Lazio, Atalanta, Fiorentina, Torino, Sampdoria, Novara, Pro Vercelli, Palermo, Napoli e Bologna: "Nelle condizioni di abbonamento ci sono clausole vessatorie che limitano rimborsi e risarcimento in caso di disputa di partite a porte chiuse"

iPhone 7 a 230 euro? I dubbi sul sito che ti...

Il portale Girada promette sconti fino all'80% per prodotti tecnologici a chi convince tre amici a comprare lo stesso prodotto. L'esperto di Konsumer: "Potrebbe essere una vendita piramidale, e in ogni caso ci sono almeno 4 clausole vessatorie"

Rimborsi, interruzioni, sconti: quando le pay per view fanno le furbe

La Camera di commercio di Prato ha passato i contratti delle offerte tv a pagamento sotto la lente di una commissione tecnica, trovando alcune clausole vessatorie. Tra le aziende solo Mediaset Premium non si è resa disponibile a un confronto

PayPal, più facile ottenere i rimborsi

L’Antitrust "costringe" la società a modificare le Condizioni contrattuali eliminando alcune clausole vessatorie. Tra queste, quella che limitava il diritto al rimborso per mancata consegna

Uber e Altroconsumo, Dona: “Un’associazione deve vigilare”

Dopo il nostro articolo sulle divisioni dei consumatori del Beuc su Uber pop, Massimiliano Dona segretario generale dell'Unc spiega da che parte, secondo lui, dovrebbero stare i consumatori

Se Uber fa litigare Altroconsumo e Que Choisir

Poco più di un mese fa Altroconsumo, l’associazione italiana che aderisce al Beuc, aveva firmato pagine di giornali in sostegno di Uber. Più o meno nello stesso momento l’Ufc-Que Choisir, il cugino francese, attaccava le condizioni contrattuali di Uber, giudicando molte clausole dei contratti abusive o addirittura illegali.