venerdì, 28 Febbraio 2020

Tag: roundup

Glifosato, la Francia nel gruppo che valuterà la proroga. E Macron...

Nel gruppo, Assessment Group on Glyphosate (AGG), che valuterà la proroga - dopo il 2022 - dell'uso dell'erbicida esce la Germania ed entra oltre a Parigi, Ungheria, Olanda e Svezia. Tutti schierati per il "Sì" all'uso del pesticida

Glifosato, nuovo studio Ramazzini: “Danni allo sviluppo anche a dosi basse”

I risultati pubblicati oggi dall'Istituto di ricerca bolognese mostrano che l'esposizione a erbicidi a base di glifosato, incluso il Roundup Monsanto-Bayer, causano effetti al sistema riproduttivo nei ratti a concentrazione ritenute sicure. Allo studio ha preso parte anche l'Istituto superiore di Sanità

Il glifosato fa male anche alla Bayer: utili in calo e...

Il colosso tedesco, dopo l'acquisizione della Monsanto e del RoundUp, l'erbicida più diffuso al mondo, ha registrato nel 2018 un calo del 76% degli utili. A pesare anche gli accantonamenti per far fronte alle migliaia di cause che negli Usa stanno presentando le vittime del pesticida-killer

Glifosato e metalli pesanti trovati su api e miele. Le rilevazioni...

il progetto "Api e orti urbani" di Legambiente e Conapi-Mielizia presenta i risultati due anni di monitoraggio ambientale nelle quattro città. il pesticida presente soprattutto a Torino e Milano. Il 35% dei metalli pesanti era superiore ai valori di riferimento, anche se non in quantità rilevanti dal punto di vista alimentare

Glifosato, la Francia vieta l’uso anche negli orti e giardini privati

Interdetta dal 1° gennaio la vendita e l'uso di prodotti a base dell'erbicida sospettato di essere cancerogeno, come il RoundUp della Monsanto: non potrà più essere acquistato dagli amanti del giardinaggio. In Italia ancora nessuno stop per i privati

Glifosato, la Germania prepara il divieto: “Creiamo aree pesticidi-free”

La Germania, dopo aver imposto l'uso del famigerato pesticida nella Ue fino al 2022, lavora alla messa al bando nel proprio paese. Il ministro dell'Ambiente Schulze ha annunciato di voler fissare una data e zone di compensazione. Ma il governo è fortemente diviso

Glifosato, ridotto il risarcimento al giardiniere ammalato di cancro

La Monsanto dovrà versare 68 milioni di dollari e non 252 a Dewayne Johnson il 46enne californiano che ha contratto il tumore dopo aver usato per anni Roundup e Ranger Pro, erbicidi a base di glifosato. Confermato il verdetto di colpevolezza per la casa produttrice

Monsanto accusata di aver consegnato dati falsi nei test di sicurezza...

In una seduta shock gli avvocati dell'accusa, che rappresentavano una malata di linfoma non Hodgkins, hanno fatto emergere come il laboratorio che per Monsanto faceva esperimenti per stabilire la non tossicità del glifosato, abbiano presentato dati falsi. Addirittura sostenendo di "aver prelevato campioni di utero da conigli maschi".

Glifosato, processo Monsanto: “Prove sufficienti per dire che provoca il cancro”

A San Francisco il giudice Vince Chhabria per la prima volta ha inserito negli atti gli studi di quattro esperti che evidenziano il nesso causale tra il RoundUp e il linfoma non Hodgkin. Una decisione che apre la strada a oltre 400 cause legali

Glifosato, vietato in Italia? No, basta comprare il RoundUp su Amazon

In Italia l'uso del famigerato pesticida è vietato in fase di preraccolto del grano e nei giardini pubblici. Eppure acquistare gli erbicidi come il RoundUp della Monsanto è molto facile. In Francia un gruppo di eurodeputati si appella ai supermercati e store per il bricolage: "Proteggete la salute umana, non vendete più questi prodotti"

Glifosato, la Germania volta le spalle a Italia e Francia: rinnovo...

In extremis gli Stati membri raggiungono la maggioranza qualificata e rinnovano per il prossimo quinquennio l'uso dell'erbicida considearato dalla Iarc "probabile cancerogeno". A decidere l'ok a sorpesa della Germania. L'Italia ha votato contro

Glifosato, oggi il giorno del “giudizio”: ecco gli scenari possibili

Oggi si riuniscono per l'ultima volta gli stati membri per decidere sul futuro dell'erbicida Monsanto: se non troveranno un'intesa sarà la Commissione Juncker a decidere. A pesare la minaccia di "ritorsioni" legali da parte delle multinazionali dell'agrochimica