giovedì, 20 giugno 2019

Tag: muffe

Una bella insalata di frutta già pronta… con troppe muffe e...

Pratica e veloce, se acquistata già pronta in vaschetta al supermercato, la macedonia può essere meno sana di quanto sembra.Come dimostrano le analisi di Ktip svolte su 30 prodotti acquistati in Svizzera. D'altronde questa frutta già tagliata rimane in vaschetta dai 3 agli 8 giorni...

Ma la feta Olympia può scadere dopo 15 mesi? Risponde Dario...

Un nostro lettore ci chiede come un formaggio possa avere una data di scadenza tanto distante da quella di produzione. E segnala che dopo averla comprata l'ha trovata piena di muffe. Risponde Dario Vista, tecnologo e nutrizionista.

“Ho acquistato una pancetta già ammuffita” Esselunga risponde a una nostra...

Una lettrice al ritorno a casa scopre che la pancetta a marchio Esselunga che ha acquistato (non ancora scaduta) ha muffe visibili. Cosa fare, visto che non ha più lo scontrino? E come può accadere. La risposta della catena e le verifiche che fa in casi come questi

Marmellate, composte, conserve… i segreti per evitare errori

Si può prepararle in casa anche durante il ciclo mestruale? E rinunciare allo zucchero? Come si mettono sottolio e come si riconoscono le muffe?

Ritorno dalle vacanze, i trucchetti per guardare con la giusta attenzione...

Il problema più comune e visibile sono le muffe, ma anche un'occhiata alla caffettiera può non guastare. Nella puntata di questa settimana dei Miti Alimentari, alcuni segreti per non correre rischi. E affrontare al meglio il ritorno al lavoro. A cominciare con l'attenzione da dare al cibo

Miti alimentari: cibo e sicurezza

Il formaggio pretagliato nelle confezioni dei supermercati dura di più? Che rischiamo se il cuore del polpettone resta al sangue? La plastica delle bottiglie di acqua minerale è sempre sicura? Le domande e le risposte su alcuni dei dubbi più comuni

Foodsniffer, il naso elettronico che può sbagliare

Un test del mensile svizzero Ktipp ha concluso che affidarsi al 100% all'esito della rilevazione del sensore può costituire un pericolo per la salute.

Biberon Tommee, maxirichiamo per il rischio muffe

Il beccuccio di gomma che non si può smontare e dunque non si lava, diventa un potenziale pericolo per i piccoli consumatori. Alla fine l'azienda decide di sostituirlo dopo 3mila segnalazioni. Anche in Italia il prodotto sarà sostituito