lunedì, 11 Novembre 2019

Tag: maltrattamenti

“Non screditate la mozzarella di bufala”. I deputati 5 Stelle contro...

Una nota dei deputati pentastellati in Commissione agricoltura parla di "eccessivo e generalizzato allarmismo attorno alla filiera della mozzarella di bufala" per la videodenuncia che documentava i maltrattamenti di bufale e bufalini. Ma dimentica che da anni, ogni inchiesta del genere, testimonia condizioni inumane in questi allevamenti. Segno che i controlli non bastano

Allevamenti per le pellicce. 13 paesi Ue li vietano, Italia fanalino...

In Italia, ricorda la Lav, "la situazione è ancora più drammatica: risultano infatti ancora attivi 16 allevamenti di visoni, che ogni anno causano la morte di circa 180.000 animali".

Il video shock delle scrofe in gabbia negli allevamenti delle eccellenze...

Nuove immagini di una video investigazione realizzata da Animal Equality in un allevamento del Nord Italia mostrano ancora una volta le condizioni crudeli in cui sono allevate le scrofe che danno vita ai maiali usati per i prosciutti dop

Il video di Essere Animali: pecore rinchiuse in gabbia e costrette...

Le pecore sono trattate come se fossero macchine da latte, alimentate con mangimi ad alto rendimento e sottoposte a mungitura 2 volte al giorno, per 8 mesi l’anno

La video-inchiesta shock: l’Europa importa dall’America carne di cavallo torturato

La denuncia nei video shock di una rete internazionale di associazioni che chiede all’UE la messa al bando

Prada non utilizzerà più pellicce animali

L'annuncio, diffuso in collaborazione con la Fur Free Alliance (più di 50 organizzazioni in 40 paesi, tra cui la Lav), chiarisce che la famosa casa di abbigliamento, a partire dalle collezioni Donna Primavera/Estate 2020, non utilizzerà più pellicce animali nella realizzazione di nuovi prodotti. Lo stock continuerà ad essere oggetto di vendita fino ad esaurimento.  

Sondaggio sul benessere dei polli: gli italiani non si accontentano delle...

Animal Equality e Compassion in World Farming pubblicano i risultati di un sondaggio europeo commissionato da Eurogroup for Animals che dimostra come la maggior parte degli italiani sia erroneamente convinta che i polli siano allevati all’aperto quando invece sono allevati per la maggior parte in capannoni chiusi

Coop lancia le uova “cruelty free”, prodotte senza uccidere i pulcini...

Con questo progetto verranno allevati e non soppressi alla nascita circa 750.000 pulcini maschi da ora fino alla fine dell’anno, grazie a un accordo con i fornitori: vrranno acquistati pulcini destinati a divenire galline ovaiole per la produzione di uova a marchio solo se i pulcini maschi della stessa covata saranno allevati fino all’età adulta.

Greenpeace: “Da Commissione agricoltura Ue via libera a Pac che ignora...

Respinte tutte le proposte avanzate dalla Commissione Ambiente, tra cui quella di tagliare i finanziamenti pubblici agli allevamenti intensivi e quelle per limitare densità e numero di animali ammassati nelle aziende che ricevono sussidi europei, allo scopo di gestire i liquami in modo più sicuro per l’ambiente

Prosciutto e crudeltà, il nuovo video choc di Animal Equality

Nelle immagini si vedono chiaramente gli operatori maneggiare i cuccioli, le scrofe e i maiali adulti con grande violenza: come fossero oggetti, i cuccioli vengono presi per le zampe e lanciati con forza, mentre scrofe e maiali adulti vengono insultati, colpiti con bastoni su muso e corpo e trascinati per i corridoi, anche quando non riescono più a muoversi a causa di patologie e delle crudeli condizioni all’interno degli allevamenti.

Lav: “Allevamenti horror per prosciutti Dop”

La Leva Anti-vivisezione ha diffuso il contenuto di video-inchieste realizzate in quattro allevamenti lombardi. "Ci sarebbero suini destinati al Prosciutto di Parma e altri consorzi", dice l'associazione. Il Consorzio di Parma: "Campagna diffamatoria, i nostri allevatori non sono mai stati denunciati".

Bufale e bufalini, il lato oscuro degli allevamenti

Questa sera le telecamere di Animali come noi entrano in un allevamento in provincia di Frosinone. Qualche anno fa Four Paws aveva denunciato gli stessi maltrattamenti nel casertano e salernitano. Vi riproponiamo quelle immagini