venerdì, 30 Luglio 2021

Tag: cancerogeno

GLIFOSATO RAMAZZINI

Glifosato, Belpoggi (Ramazzini): “Il nostro studio è pronto e dimostra i...

Fiorella Belpoggi, direttrice scientifica dell'Istituto Ramazzini di Bologna: "Sorpresa dalla posizione assunta dalla Francia. I nostri risultati evidenziano che anche a basse dosi il glifosato è dannoso. Ora serve il sostegno di tutti per pubblicare il nostro studio che può aiutare la Ue a decidere"
PROSCIUTTO NITRATI

La Francia toglierà i nitrati dal prosciutto (addio al colore rosa)....

il governo francese ha annunciato l'intenzione di vietare l'uso nitrati sul prosciutto cotto, con l'inevitabile conseguenza che i prodotti perderanno il caratteristico colore rosa, perché principali indiziati del rischio associato di tumori al colon-retto. In Italia, intanto, si gioca con la parola "senza coloranti aggiunti", utilizzando nitrati naturali, altrettanto dannosi
BIOSSIDO DI TITANIO

Biossido di titanio, la commissione Ue per la sicurezza alimentare chiede...

Il biossido di titanio (E171) è un un additivo alimentare legale in Ue, anche se diversi studi lo collegano a problemi per la salute, come danni alla salute o effetti cancerogeni. La commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare (Envi) del Parlamento europeo ha ribaltato la richiesta della Commissione europea di approvazione di standard più severi sull'utilizzo dell'E171 nei prodotti alimentari, votando contro e appoggiando un emendamento che vuole il divieto assoluto di E171 come additivo alimentare.
5G

Anci ai comuni: “Non mettere troppi paletti al 5G”. Ma le...

Pure in piena pandemia l'Associazione nazionale comuni italiani ha ritenuto urgente diramare ai comuni una nota per spiegare come e perché le amministrazioni debbano rimuovere gli ostacoli "eccessivi" alla rete di nuova generazione e non perdersi in eccessive preoccupazioni rispetto agli effetti sulla salute. Eppure nella fretta di convincere anche i più dubbiosi, dissemina alcuni passaggi tutt'altro che tranquillizzanti.
GLIFOSATO BATTERI

L’Italia (dopo la Ue) mette al bando il Malathion, pesticida cancerogeno

Il ministero della Salute ha revocato il prodotto fitosanitaro SMART 440 EW in virtù del Regolamento europeo 1495/2018 che ha di fatto vietato l'uso del malathion sul territorio comunitario

Talco con amianto, Johnson & Johnson deve risarcire una donna con...

La causa è stata intentata da Terry Leavitt, che ha dichiarato di aver usato Johnson's Baby Powder e Shower to Shower - un'altra polvere contenente talco venduto in passato - negli anni '60 e '70 e che è stata diagnosticata con mesotelioma nel 2017. In tutto il mondo sono in corso, secondo quanto riporta il Guardian, oltre 13mila cause a riguardo.

Costa: “Pfas è priorità. Pronte le linee guida, ministero chiederà danni...

Il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa incontra le Mamme Pfas: "Abbiamo chiesto a Ispra le misure di riparazione del danno ambientale, monetizzandolo, per poterci iscrivere al passivo della Miteni, fallita a novembre scorso".

Sucralosio, nuovo studio dà ragione all’Istituto Ramazzini: “Non è sicuro per...

il dolcificante artificiale crea anche metaboliti del ​​cui potenziale effetto sulla salute sappiamo poco o nulla. L'anno scorso la richiesta di vietarlo in quanto cancerogeno della fondazione italiana era stata respinta dall'Efsa

Contengono nitrosammina cancerogena, ritirati Palloncini Haza

Il marchio è venduto anche su diversi siti internet italiani, incluso Amazon, e non è da escludere che si possa trovare anche in alcuni negozi. Ecco come riconoscere il lotto da evitare

Pfas, il ministro dell’Ambiente, Costa: “È un’emergenza, pronti a riesaminare i...

Il ministero ha convocato a inizio settembre un tavolo tecnico urgente a cui parteciperanno gli istituti scientifici e di ricerca competenti in materia: "Non possiamo permetterci di ignorare che siamo di fronte a una contaminazione delle falde da Pfas che solo in Veneto interessa almeno 300mila persone"

Johnson condannata a risarcimento di 4,7 miliardi per talco cancerogeno

Nel corso del processo le 22 donne risarcite hanno sostenuto che la società sapeva che il talco conteneva amianto ma lo ha tenuto nascosto sottovalutando i rischi alla salute. I giudici hanno dato loro ragione ma la multinazionale ha già annunciato che farà ricorso. E ora in tutto il mondo ci si domanda: usarlo o no su bambini e adulti?

Coloranti, la Francia verso lo stop al biossido di titanio nei...

Il governo di Parigi è intenzionato a sospendere l'uso dell'E171 in nanoparticelle usato come additivo nei dolciumi, salse e spezie oltre che nei cosmetici e nei farmaci. "Dagli studi effettuati emerge la sua cancerogeicità"