martedì, 7 Luglio 2020

Tag: Anses

Francia, nell’aria anche pesticidi vietati. L’Anses avvia un monitoraggio

La Francia è uno dei pochi paesi in Europa (insieme al Belgio) ad aver lanciato una  campagna per misurare i pesticidi nell'aria ambiente su scala nazionale. Lanciata a giugno 2018, questa eccezionale campagna nazionale ha permesso di misurare, per 12 mesi e secondo un protocollo per la prima volta armonizzato, 75 sostanze e di avere circa 1.300 analisi per ciascuna di queste sostanze tra cui 9 vietate

Anses: negli assorbenti per incontinenza troppe diossine, furani e formaldeide

L'Agenzia di sicurezza sanitaria ed alimentare, ha pubblicato oggi le analisi di laboratorio sugli assorbenti per incontinenza constatando che molti dei prodotti in vendita superano le soglie consentite di alcune sostanze dannose per la pelle, soprattutto per questi prodotti destinati ad essere a contatto con la pelle di chi li indossa per molte ore nel corso della giornata

L’Echa conferma: il resorcinolo delle tinture per capelli è un interferente...

L'agenzia europea per le sostanze chimiche ha dato ragione all'Anses e ha concluso che il resorcinolo, utilizzato per la fabbricazione di pneumatici, prodotti in gomma, adesivi e resine industriali nonché in alcuni cosmetici e prodotti per la cura della persona - uno su tutti le tinture per capelli, ha un impatto sulla funzione tiroidea, portando a effetti deleteri, specialmente nelle donne in gravidanza, e ha concluso che costituisce un comprovato distruttore endocrino
zanzare

Francia, l’allarme sui danni ai bambini dei braccialetti anti-zanzare

I braccialetti repellenti per zanzarevanno usati con cautela. A dirlo è l'agenzia francese per la sicurezza e la salute, Anses, che ha ricevuto numerosi allarmi trasmessi ai centri antiveleni. Gli incidenti hanno coinvolto diversi modelli, alcuni con capsule contenenti olii essenziali, altri con piastrine.

Nanoparticelle negli alimenti, Anses: “Limitare l’esposizione dei consumatori”

L'Agenzia francese ha ribadito nuovamente che non ci sono dati certi sulla sicurezza dell'uso di ingredienti ed additivi in forma nano e per questo non dovrebbero essere utilizzate...invece si trovano in molto alimenti come ha dimostrato anche un test del Salvagente

Rivalutazione del glifosato, l’Arpae nel team di ricerca

Ad indire la gara d'appalto è stata l'Agenzia francese Anses a seguito delle numerose controversie sulla classificazione cancerogena dell'erbicida. I risultati dello studio saranno disponibili entro la fine del 2022 e saranno utilizzati per la rivalutazione del glifosato da parte dell'Unione europea

Diffusori con oli essenziali, molto usati ma poco sicuri

A lanciare l'allerta è l'Agenzia francese di sicurezza ambientale e alimentare secondo cui questi derivati del petrolio sono pericolosi per le vie respiratorie. Pertanto - suggerisce l'Anses - dovrebbe essere chiaro ai consumatori che per utilizzarli occorrono determinati precauzioni, ad esempio areare il locale prima di entrarvi e non utilizzarli in presenza di bambini

Anses: il resorcinolo delle tinture è un interferente endocrino

Usato principalmente nelle tinture per capelli e in altri prodotti per la cura della persona, il composto chimico è stato accusato di innescare o peggiorare l'ipotiroidismo. L'Agenzia francese ha quindi proposto di inserirlo nella lista delle sostanze estremamente problematiche del Reach

Covid-19 e cibo: “C’è rischio contagio ma il virus muore alle...

L'Anses, l'Agenzia francese per la salute e la sicurezza, ha spiegato: "La trasmissione attraverso il cibo potrebbe avvenire se una persona infetta dal virus prepara o maneggia il cibo con le mani sporche. Tuttavia a 63 gradi di cottura il virus muore"

L’allerta dell’Anses: sindrome da shock tossico anche con le coppette mestruali

L'Agenzia francese ricorda che il rischio di sviluppare questa sindrome causata da una tossina batterica è legato alle condizioni d'uso di tutte le forme di protezione periodica interna. Per questo motivo ha raccomandato ai produttori di inserire avvertenze sulle confezioni

Pannolini per bambini: l’Anses pensa di vietare diossine, ipa e formaldeide

Lo scorso anno l'Agenzia in un rapporto aveva denunciato la presenza di troppe sostanze potenzialmente dannose per i bambini: da lì l'idea di presentare all'Echa una proposta di regolamentazione

Le perle d’acqua colorate? Attenzione possono essere un pericolo per i...

Utilizzate come elemento decorativo, soprattutto nei vasi per incuneare i fiori recisi, possono essere un pericolo per i piccoli perché - colorate e lucide - possono essere facilmente scambiate per caramelle. L'allerta dell'Anses: tenerle fuori dalla portata dei bambini