domenica, 26 Settembre 2021

Tag: Anses

BIOSSIDO DI TITANIO

Biossido di titanio, a settembre la resa dei conti: verso l’eliminazione...

Entro settembre la decisione della Commissione europea sul biossido di titanio: l'intenzione è quella di eliminarlo dalla lista degli additivi e questo implica che l'E171 non potrà essere utilizzato in nessun settore dagli alimenti ai farmaci passando per i cosmetici. Riuscirà l'esecutivo a tutelare i consumatori o vincerà dinuovo la lobby della chimica?
NEONICOTINOIDI

L’Anses identifica 22 alternative ai neonicotinoidi

L'Agenzia nazionale per la sicurezza sanitaria ha individuato 22 alternative all'uso di insetticidi neonicotinoidi, molto dannosi per le api, per combattere gli afidi e la malattia dell'ittero nelle motivazioni di barbabietola
CUMARINA

Cumarina, allerta dell’Anses: a grandi dosi può causare danni al fegato

L'Agenzia francese per la sicurezza alimentare ha abbassato la dose massima di assunzione giornaliera fissata dall'Efsa perché il rischio che possa procurare danni epatici è molto alto. Inoltre ne sconsiglia l'uso alle persone che hanno avuto una storia di malattie al fegato
INTERFERENTI ENDOCRINI

Interferenti endocrini, l’Anses individua 906 sostanze da valutare

Nell'ambito dela seconda strategia nazionale, l'Agenzia per la sicurezza sanitaria francese ha stilato una lista di 906 sostanze per le quali è urgente che venga valutato il potenziale di interferire con il sistema ormonale
colla

Allerta dell’Anses sulla colla per unghie finte: attenzione alle scottature

L'Agenzia francese per la sicurezza sanitaria ha lanciato l'allarme sull'uso di queste colle per le unghie: sebbene il contatto diretto con la pelle non sia generalmente pericoloso, quello con il tessuto che si indossa, in particolare cotone o lana, può provocare una reazione chimica e gravi ustioni
BISFENOLO B

Bisfenolo B, l’Anses propone di vietarlo: è un interferente endocrino

Utilizzato in sostituzione del Bisfenolo A, di questa sostanza non sono mai stati dimostrati i minori rischi per la salute dell'uomo. La conferma adesso arriva dall'Agenzia di sicurezza francese che propone di limitare l'uso del Bisfenolo B perché sarebbe anch'esso un interferente endocrino

Pannolini per bambini, l’Anses propone nuovi limiti per formaldeide e diossine

L'Agenzia francese per la sicurezza alimentare e sanitaria ha elaborato un documento per proporre all'Europa nuove soglie di contaminazione per i pannolini per bambini. Una sua indagine del 2019, infatti, aveva evidenziato troppe sostanze tossiche tra gli strati assorbenti
INTEGRATORI

Integratori a base di tea tree oil, Anses: da non sottovalure...

Derivati ​​dalle foglie di diverse specie di Melaleuca, gli oli essenziali come il tea tree oil, niaouli e cajeput sono utilizzati nella composizione di molti integratori alimentari. Sono entrati nella quotidianità di molti consumatori ma non possono essere sottovalutati i rischi neurologici. Per questo l'Agenzia francese per la sicurezza dell'alimentazione ha formulato una serie di raccomandazioni d'uso
GOMME INTEGRATORI

Gomme da masticare con integratori per capelli: la Francia segnala problemi...

Sono l'ultima moda del mercato degli integratori: le gomme da masticare che contengono sostanze per migliorare la qualità die capelli. La star Usa Kim Kardashian ne pubblicizza una nota marca, gli orsetti blu Sugar Bear Hair. Ma secondo quanto riporta il magazine francese 60 millions de consommateurs, in almeno due casi questi prodotti sono stati collegati a effetti nocivi sulla salute.
GLIFOSATO

Glifosato, l’Anses all’Europa: valuti anche il rischio dei coformulanti

I ricercatori hanno esposto, per dieci mesi, la trota iridea al glifosato puro e a due formulazioni commerciali di erbicidi a base di glifosato, in concentrazioni paragonabili a quelle trovate in natura (circa 1 µg per litro) scoprendo che i pesci esposti ai coformulanti avevano sviluppato problemi a livello immunitario

Allerta sugli antiparassitari Seresto venduti on line: sono inefficaci e pericolosi

In Francia l'agenzia per la sicurezza dei medicinali veterinari ha analizzato gli antiparassitari della Bayer in vendita sul sito Wish: le analisi hanno evidenziato la mancanza dei due principi attivi che garantiscono l'efficacia che vengono sostituti con sostanze potenzialmente dannose per gli animali

Ecco come le aziende nascondono l’uso che fanno delle nanoparticelle

Dal 2013 l'Anses gestisce il registro R-Nano implementato dalle aziende con le informazioni sulla quantità di nanoparticelle importate e l'uso a cui sono destinate. I dati sarebbero dovuti servire all'Agenzia per effettuare ricerche sui rischi, ancora ignoti, di queste microscopiche particelle. Dopo 7 anni, l'Agenzia si è accorta però che si tratta di dati inutilizzabili perché incompleti