mercoledì, 17 ottobre 2018

Anses

Repellenti e insetticidi, Anses: c’è un legame con alcuni tumori infantili

Secondo l'Agenzia francese che ha coordinato una meta analisi, l'uso di pesticidi domestici, come i repellenti e gli insetticidi collegato ad un aumentato rischio di cancro infantile, tra cui la leucemia e tumori cerebrali

Gli integratori a base di pappa reale sono un pericolo per...

A mettere in guardia i consumatori l'Agenzia francese per la sicurezza alimentare, l'ambiente e il lavoro secondo la quale la loro ingestione potrebbe scatenare reazioni allergiche

Troppi veleni negli assorbenti, l’Autorità francese chiede alle industrie di eliminarli

L'Anses ha pubblicato un rapporto in cui elenca le sostanze tossiche che sono contenuti in tamponi e assorbenti intimi: dagli pia, al glifosato fino alle diossine. Tutte sostanze che contaminano la materia prima e che, secondo l'Autorità, devono essere eliminate dal ciclo produttivo

Glifosato, fipronil &Co: la Francia misura le concentrazioni nell’aria

L'obiettivo del programma di monitoraggio pubblico, che partirà nel 2018, è valutare l'esposizione media della popolazione ai pesticidi e dimostrare che la contaminazione si ha attraverso l'alimentazione,l'acqua e l'aria

I purificatori di aria domestica? Inutili e dannosi per la respirazione

L'Anses, l'Agenzia francese per la sicurezza sanitaria boccia i depuratori interni: "I dati scientifici analizzati non dimostrano l'efficacia e la sicurezza di questi dispositivi". Che addirittura possono deteriorare l'aria di casa

Integratori alimentari, Anses: meglio non abusarne durante la gravidanza

Secondo l'Agenzia, nelle donne in buona salute, una dieta equilibrata permette di portare a termine una gravidanza con successo senza integratori alimentari. Un eccesso di calcio nel sangue, infatti, potrebbe dare problemi allo sviluppo del nascituro

Imballaggi contaminati, l’Anses chiede di eliminare gli oli minerali tossici

L'Agenzia per la sicurezza francese chiede alle aziende alimentari di utilizzare, per gli imballaggi, inchiostri e colle che non contengono Moah (oli minerali aromatici) e Mosh (con oli minerali saturi)

L’Anses insiste: il biossido di titanio deve essere sostituito

Presente ovunque, anche nella Coca-Cola come ha dimostrato una recente inchiesta di Report. Per l'Efsa non è un additivi dannoso mentre l'Agenzia alimentare francese invita l'industria alimentare a cercare un'alternativa

Attenzione al riso rosso: riduce il colesterolo ma ha reazioni avverse

La ricerca firmata dall'Istituto superiore di sanità ha valutato più di mille segnalazioni concludendo che questo integratore può provocare lesioni epatiche e muscolari. Nel 2013 l'Agenzia francese per la sicurezza alimentare ha sconsigliato il suo uso alle donne in gravidanza e ai bambini

Francia, nuove linee guida alimentari: meno carne rossa e più legumi

L'Agenzia per la sicurezza della salute ha invitato i francesi ad aumentare il consumo di legumi, pane e pasta integrali, frutta e verdura. Scettica l'associazione dei produttori di carni trasformate secondo cui i nuovi limiti sono troppo restrittivi

Biossido di titanio, l’allarme francese: è cancerogeno

Si trova in cosmetici, dentifrici, creme solari, caramelle: secondo una ricerca francese condotta sui topi, l'ingestione di questo elemento potrebbe provocare danni al sistema immunitario e lesioni precancerose

La mappa dei rischi nei piatti dei bambini

L'Agenzia francese per la sicurezza alimentare ha pubblicato il primo studio della dieta totale di bambini tra 0 e 3 anni. 6 anni di lavoro e 200mila analisi sugli alimenti. Risultati tranquillizzanti per gran parte dei prodotti analizzati ma anche l'evidenza di quello che ancora preoccupa: 9 sostanze da controllare