lunedì, 22 Luglio 2019

Tag: ambiente

I morti della guerra del legno illegale in Amazzonia e la...

Jorginho Guajajara, leader di una tribù amazzonica che si batte contro i taglialegna illegali, è stato trovato ucciso pochi giorni fa in Maranhão. A ucciderlo la mafia del legname che non ammette venga disturbato il business del legno illegale. Che sbarca anche in Italia, complice l'assenza di una legge che lo tuteli, come si fa con le griffe false o i cd pirata.

Plastica, in Francia saranno più cari gli imballaggi non riciclati. E...

Le mosse del governo francese: penalizzare chi fabbrica imballaggi in plastica non riciclata e indurre comportamenti virtuosi nei consumatori.

Olio di palma senza deforestazione, lo studio: “Promessa impossibile da verificare”

Il prodotto eco-compatibile esiste? Solo sulla carta, secondo gli esperti dell'Imperial college di Londra, che hanno pubblicato uno studio in cui mettono in luce la differenza tra i claim e la realtà

Agli italiani piace il bio (anche al supermercato)

Il 2017 si è chiuso con una crescita record del biologico nella grande distribuzione: +16%. E la notizia interessante è che il successo dei prodotti ottenuti rispettando l'ambiente fa segnare anche una diminuzione dei prezzi: -6%.

Le api? Attratte dai cocktail di pesticidi che le uccidono

Un esperimento appena pubblicato da Scientific Reports allarma la comunità scientifica. Le api avrebbero perso la capacità di riconoscere il cibo sicuro da bottinare e sarebbero attratte da quello che contiene erbicidi e funghicidi. In particolare da clorotalonil e glifosato

Sacchetti bio anche per l’ortofrutta, la novità dell’anno nuovo

Da domani i sacchetti utilizzati per il trasporto di frutta e verdura saranno biodegradabili e non potranno più essere distribuiti gratuitamente. Nessuna nuova "tassa" ma un modo per ridurre il consumo di plastica

Rispetto dei lavoratori e dell’ambiente, gli svizzeri vogliono multinazionali etiche

Non è certo se e quando si voterà l'iniziativa popolare "Per imprese responsabili" che chiede che le imprese che operano sul territorio siano obbligate a usare regolarmente la dovuta diligenza individuando le ripercussioni della loro attività economica sui diritti umani e sull’ambiente. Nel frattempo, però la discussione è aperta

Latte e formaggi, Ciwf a Martina: “Indicare in etichetta il tipo...

L'associazione animalista ha lanciato una petizione rivolta al ministro delle Politiche agricole per definire un disciplinare volontario che permetta di indicare se l'animale è cresciuto al pascolo o in un allevamento intestivo

Le aziende più green? Fairphone batte Apple sul filo di lana....

Cupertino è promossa per le politiche energetiche, l’esclusione di materiali pericolosi, il riciclo e il progetto del ciclo chiuso. L’unica nota dolente arriva sul fronte della riparabilità

Monsanto Papers, ora il Parlamento Ue chiede una commissione di inchiesta

Gli eurodeputati chiedono di far luce sulle pressioni esercitate dalla Monsanto per sminuire i rischi del glifosato. E intanto il presidente francese Macron accusa le autorità comunitarie di scarsa indipendenza nei confronti dei pesticidi

Coca-Cola, la multinazionale della plastica “usa e getta”

Un rapporto di Greenpeace accusa la multinazionale di ricorrere per le sue bottiglie al Pet vergine e di non utilizzare a sufficienza quelle a base di plastica riciclata. Un atteggiamento, con i volumi prodotti dal big dei soft drink, che finisce per pesare sull'ambiente e sulla salute dei mari

Stufe a pellet: l’ennesimo “falso green”?

Stufe a pelIet e a legna più inquinanti delle "rivali" alimentate a metano e a GPL. A dimostrarlo è lo studio di Innovhub-Stazioni Sperimentali per l'Industria”, azienda di ricerca della Camera di Commercio di Milano.