sabato, 21 Maggio 2022

Archivi Mensili: Aprile 2022

RICHIAMI ALIMENTARI

Mandorle e aflatossine, lasagne e pezzi di plastica: i richiami della...

I richiami alimentari riguardano alcuni lotti delle mandorle sgusciate Ciavolino e delle lasagne Bontal e Arte gastronomica. La lista completa
sostenibilità

“I claim sulla sostenibilità? Tutti sanno che sono balle” le ammissioni...

BlueTriton, una società statunitense di acqua in bottiglia, nel corso di un contenzioso legale in cui veniva accusata di greeewashing ha ammesso che i suoi claim sulla sostenibilità sono “vaghi e iperbolici”
plastica biodegradabile

La plastica biodegradabile? Non è vero che in mare si degrada...

Un team di ricerca spagnolo ha studiato diversi tipi di plastica scoprendo che i tempi di degradazione in mare della plastica biodegradabile non sono tanto diversi da quelli della plastica di origine fossile. Non solo: la plastica che è in mare da molto tempo inquina almeno il doppio di quella "nuova"

“La legge su grassi e zucchero nei cereali è sbagliata”: Kellogg’s...

Secondo il colosso dei cereali per la colazione, le normative che limitano la promozione di prodotti ritenuti ricchi di grassi, zucchero e sale (Hfss) sono sbagliate e per questo Kellogg's ha deciso di rivolgersi al giudice. Ma in Uk il problema dell'obesità infantile è molto sentito

Che fare se la domiciliazione bancaria delle bollette non parte

Una lettrice fa un contratto elettrico e accetta la domiciliazione bancaria tramite Rid. Ma le prime due bollette non vengono pagate e rischia il distacco. Cosa fare se banca e gestore si rimpallano le responsabilità? Ci aiuta Valentina Masciari di Konsumer Italia
UCRAINA GRANO

Crisi ucraina e speculazioni: il grano convenzionale costa quanto il bio

Il prezzo di una tonnellata di grano duro nazionale convenzionale ha raggiunto la quotazione di quello biologico. Il professor Dinelli, Università di Bologna: "Azzerata la differenza media del 30%. Serve più programmazione"

Fragole e sfruttamento, così le lavoratrici nelle serre del Sud subiscono...

ActionAid lancia il rapporto “Cambia Terra”. Un'indagine sulle condizioni delle donne impiegate nei campi e nelle serre di fragole dell’Arco Ionico (Puglia, Basilicata e Calabria) per raccontare le storie e le violazioni dei diritti delle lavoratrici straniere più vulnerabili. La videotestimonianza
EFSA

“L’Efsa ora si occupi anche di qualità e sostenibilità di ciò...

L'appello sull'Efsa presentato dalla senatrice De Petris, dall'ex ministro Pecoraro Scanio e dal professor Calabrese diventerà nei prossimi giorni una mozione: "Non è accettabile che la lobby del glifosato, della chimica e degli Ogm facciano leva sull'emergenza per scardinare anni di politiche a difesa del consumatore"
FAGIOLI

Altro che carne dei poveri… I segreti nascosti sotto la buccia...

Anticolesterolo, ricchi di vitamine, antigrasso e sazianti. I fagioli sono anche vittime di molti preconcetti e di qualche timore per gli effetti sgradevoli sull'intestino. Vediamo cosa c'è di vero e come correggere quelle poche controindicazioni per sfruttare al meglio le potenzialità di questo magnifico alimento
EPATITE ADENOVIRUS

Epatite nei bambini, dal Regno Unito le ipotesi sull’origine: un adenovirus...

Forse si comincia a capire qualche cosa in più sui casi di epatite di origine sconosciuta che stanno attraversando l'Europa, colpendo i bambini e facendo paura anche in Italia. L'Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito sostiene che "L'adenovirus è l'agente patogeno più comune rilevato nel 75% dei casi confermati". Si indaga su una possibile mutazione genetica
tabacco

Tabacco, l’accordo da 100 milioni tra il Mipaaf e Philip Morris...

Un accordo con numeri imponenti tra ministero delle Politiche agricole e Philip Morris segna il futuro della produzione di tabacco in Italia, scatenando anche un'interrogazione parlamentare
OLIO GIRASOLE FRODI

Così la scarsità dell’olio di girasole aumenta il rischio di frodi

La crisi ucraina ha determinato un crollo della disponibilità di olio di girasole. Molti governi, compresa l'Italia, hanno autorizzato l'uso di altri oli senza modificare l'etichetta. Tra frodi e allergeni non dichiarati la sicurezza alimentare è a rischio