lunedì, 19 Agosto 2019

Tag: vodafone

Tim Smart: costi aggiuntivi nascosti. Lo Iap ferma la promozione

L'Istituto di autodisciplina pubblicitaria ordina la cessazione della pubblicità Telecom: l'offerta è ingannevole e il costo reale non è indicato in modo trasparente.

Aumenti di fine estate per Vodafone, Wind e 3

Aveva aperto la strada Tim. E ora i tre gestori annunciano ritocchi verso l'alto e il passaggio a pagamento di servizi prima gratuiti. Ecco l'elenco, poco piacevole, delle batoste per i clienti

Wind, cambio tariffazione anche per il fisso: mese di 28 giorni...

La compagnia annuncia conti telefonici calcolati su 4 settimane invece che su un mese a partire da settembre per i vecchi clienti. È la prima ad applicare la variazione anche sui telefoni fissi. Il risultato è che alla fine dell'anno è come aver pagato un 13esimo mese fantasma. Ma gli scontenti possono recedere senza costi

Antitrust multa Vodafone: 1 mln di euro per scarsa trasparenza

Nel mirino dell'Autorità è finita l'offerta Vodafone Exclusive, un servizio aggiuntivo che i consumatori si sono trovati a pagare in bolletta senza averlo richiesto.

Come funziona il “soddisfatti o rimborsati 4G” di Vodafone

Siamo andati a controllare le condizioni del servizio: per ottenere il “bonus” di un giorno di navigazione gratis la procedura e semplice. Basta inviare la segnalazione attraverso lo smartphone e il gioco è fatto

Tlc, servizi non richiesti: l’Antitrust multa 4 gestori

Tim, Vodafone, Wind e Tre sono state sanzionate dal Garante per la concorrenza e il mercato per complessivi 722mila euro in quanto hanno fornito agli utenti servizi premium non richiesti attraverso "informative ingannevoli e di condotte aggressive".

Vodafone Exclusive: 1,90 euro in più se non rinunci

L'sms che sta arrivando agli abbonati Vodafone prevede il silenzio assenso: se non si disdice scatta l'aumento in cambio di servizi. La lettera di una nostra lettrice e la risposta dell'operatore

Rinnovo ogni 28 giorni, Agcom bacchetta Wind e Tim

Tim e Wind hanno cambiato unilateralmente la modalità di tariffazione delle loro ricaricabili, prevendendo il rinnovo quadrimestrale anzichè ogni mese, provocando un aumento di spesa pari al 7%. L'Agcom ha segnalato la pratica all'Antitrust.