lunedì, 17 Gennaio 2022

Tag: Olio extravergine

Olio, il governo depenalizza il reato di falso made in Italy

Chi etichetta come "100% italiano" un olio che invece tricolore non è oggi commette un reato penale di frode in commercio. L'intenzione dell'esecutivo è quello di punirlo con una semplice multa.

Usa, Carapelli e Bertolli ritirati dai supermercati

Deoleo, la società spagnola proprietaria dei marchi, ha deciso un richiamo di alcuni lotti per "inrancidimento": un difetto rilevato dal panel test, l'esame organolettico contro il quale in Italia le aziende si scagliano

Falso extravergine, nuova accusa. Guariniello non indaga più

L'indagine nata dalla segnalazione del nostro giornale si arricchisce di una nuova e più grave accusa e viene trasferita alle procure di Firenze, Genova, Spoleto e Velletri.

Falso olio extravergine, le associazioni chiedono sanzioni e più controlli

L'indagine del pm Guariniello sul falso olio extravergine ha suscitato le reazioni delle associazioni dei consumatori che chiedono più controlli e sanzioni adeguate.

il ministro Martina sul finto extravergine: “Si faccia chiarezza”

Il ministro delle Politiche Agricole segue con attenzione le indagini di Guariniello, dopo la denuncia del Test perché serve "tutelare un settore strategico come quello dell'olio d'oliva italiano"

Falso extravergine, indagati i big dell’olio

Le analisi condotte dalla procura di Torino hanno dato lo stesso risultato di quelle condotte da il Test e pubblicate nel numero di giugno.
video

La presentazione del secondo numero del Test

Olio extravergine: 10 bottiglie alla prova e 8 sono declassate a semplici vergini; insalate in busta: pronte e già lavate e finalmente pulite; 12 solari per bambini: come difendere la loro pelle; inchiesta sulla filiera sporca dei campi italiani. La presentazione del numero di giugno del direttore di Test, Riccardo Quintili

Olio, Guariniello ipotizza frode in commercio

Frode in commercio. È questo il reato ipotizzato dal procuratore di Torino Raffaele Guariniello che ha aperto un fascicolo a carico di ignoti e...

Federolio: il test sull’olio? Censurabile

Come avevamo facilmente pronosticato, il nostro test sullo scivolone dell'extravergine ha riaperto il fuoco polemico dei big della produzione contro i panel test. Ci ha scritto il presidente di Federolio che ha voluto anche sottolineare come il nostro lavoro sia contestabile. Ecco la sua posizione e le nostre osservazioni

Gian Carlo Caselli: “Il panel test? Fondamentale per valutare l’olio”

Gian Carlo Caselli al Test: "il valore di legale del panel test sull'olio d'oliva per valutare la qualità di un olio extravergine è fondamentale, al di là delle contestazioni più volte mosse dal mondo industriale che, nel tempo, ha cercato di limitarne o vanificarne gli effetti e gli esiti"

Lo scivolone dell’extravergine, un test soggettivo?

Oggi su Repubblica Carapelli replica al nostro test sull'olio descrivendolo "solo un test soggettivo". Quello che viene descritto come soggettivo, però, è un test previsto dalla legge. È davvero tanto soggettivo? Lo abbiamo chiesto a un esperto, Alberto Grimelli, giornalista, agronomo e direttore di Teatronaturale.it.

Il brutto scivolone dell’olio extravergine

Il Test ha portato in laboratorio 20 bottiglie di extravergine, le più vendute in Italia. E ben 9 sono state "declassate" a semplici vergini. I risultati sul numero in edicola il 23 maggio