lunedì, 27 Gennaio 2020

Tag: miele

Usa, dietro il boom delle mandorle, la strage delle api usate...

Negli ultimi anni, gli apicoltori americani si sono spostati sempre di più nei mandorleti perché rendono molto più del miele. In California, dove si produce l'80% della fornitura mondiale di mandorle, però, le api stanno morendo in maniera preoccupante, a causa dell'uso massiccio di pesticidi in queste colture, tra cui il glifosato, ma non solo...

Guida alla scelta del miglior torrone bianco

Tanti quelli che ci troviamo di fronte al supermercato e spesso scegliamo per abitudine. Eppure un modo sicuro per scovare i migliori c'è, scorrendo la lista degli ingredienti. E per chi vuole assaggiare un prodotto artigianale c'è solo l'imbarazzo della scelta

A chi dà fastidio un’etichetta del miele più trasparente?

Il governo francese aveva chiesto all'esecutivo europeo di convalidare la normativa che prevede di indicare il etichetta, in ordine decrescente di peso, tutti i paesi di origine di una miscela di miele e di evidenziare quelli da cui proviene più del 20% del miele nella miscela. Ma l'Ue dice no

Miele, sequestrati 36 quintali di prodotto per false indicazioni in etichetta

Operazione dei Carabinieri per la Tutela Agroalimentare: sequestrati a Battipaglia oltre 7.000 barattoli di miele pronti ad arrivare sulla tavola dei consumatori. Nelle etichette indicazioni false

Ogm in 7 prodotti su 12. Sotto accusa il miele Centro...

Un test condotto in Svizzera trova tracce di ingredienti geneticamente modificati, tra gli altri, nei millefiori Lidl, Migros, Aldi, Langnese, Denner. E in un miele Migros un alcaloide considerato cancerogeno, in dosi elevate

Miele, clima e pesticidi riducono la produzione nazionale

I dati sulla produzione 2018 diffusi dall'Ismea: "Oltre agli effetti dei repentini mutamenti meteorologici, l'uso di pesticidi sono le principali criticità del settore". Le varietà più colpite sono quelle di acacia e di agrumi

Miele: “Vogliamo in etichetta il paese d’origine per le miscele”. Ma...

Il governo francese e gli apicoltori italiani chiedono maggiore trasparenza sulle confezioni. Da Bruxelles però arriva una doccia gelata: "Le disposizioni in vigore siano sufficienti, non servono altre regole"

L’anno orribile del miele italiano, decimato dal clima (e dai pesticidi)

Piogge, venti, temperature basse. E ancora, purtroppo, avvelenamenti da pesticidi. Il miele italiano quest'anno sarà davvero poco e ci troveremo molti barattoli di provenienza estera. Con più di un rischio

198 mieli su 200 contaminati da glifosato in Canada

La ricerca, effettuata da scienziati del ministero dell'agricoltura di Montreal, ha mostrato la presenza praticamente in tutti i prodotti esaminati. Ben sopra quello che si attendevano gli esperti. E così, dopo la vicenda del grano, si apre un altro allarme per il Canada

Tracce Ogm nel miele del Centro e Sud America: il test...

Sei mieli con tracce di Ogm su sedici analizzati. Gran parte di quelli che indicavano come origine l’America centrale o meridionale. È uno dei risultati più inquietanti di un test di laboratorio sul milele realizzato da Ktip, rivista dei consumatori svizzeri

Bruxelles vuole vietare il miele di rododendro: contiene una tossina velenosa...

La notizia è del quotidiano spagnolo El Pais. Secondo alcuni studi i campioni con presenza elevata di tossine arrivano soprattutto dal Nepal. In Europa, Italia e Francia sono i maggiori produttori questo tipo di miele, ma l'esperta contattata dal Salvagente spiega perché la varietà alpina è sicura

Lo studio: come aumentare i raccolti e salvare le api (senza...

Stefanie Christmann ha passato cinque anni a realizzare un progetto che questa settimana presenterà alla conferenza sulla biodiversità delle Nazioni Unite: piantando delle piccole aree a fiori ai bordi delle colture da reddito aumenta la redditività e si salvano le api. E ora punta alle grandi coltivazioni