sabato, 3 Dicembre 2022

Tag: mal di testa

BAMBINO MAL DI TESTA

“Il mio bambino ha sempre mal di testa”: ecco quando bisogna...

Così come accade per gli adulti, anche i bambini possono accusare dei mal di testa. Come riconoscere i sintomi e quando è necessario avviare uno screening medico approfondito
OKI MAL DI TESTA

Effetti e controindicazioni dell’Oki, uno degli antidolorifici più usati

Oki è un antinfiammatorio non steroideo utilizzato per il trattamento sintomatico e di breve durata di stati infiammatori associati a dolori muscolari e articolari, mal di testa, nevralgie, dolori mestruali e otiti. Cerchiamo di capire come funziona e che controindicazioni ha
MAL DI TESTA BAMBINI

Bambini e mal di testa: non esistono cibi vietati

I ricercatori del Bambino Gesù hanno analizzato la letteratura scientifica sul rapporto tra alimentazione ed emicrania pediatrica smentendo alcuni falsi miti sul mal di testa dei più piccoli. La ricerca è stata pubblicata su Nutrients  
SOLFITI

Mal di test dopo cena: e se la colpa fosse dei...

Abbiamo portato in laboratorio frutta secca, gamberi e vino per capire quale sia il livello dei solfiti contenuti e quanto sia facile superare le dosi giornaliere ammesse per ritrovarsi con una fastidiosa cefalea
MAL DI TESTA

Aifa riscontra danni epatici con uso di metamizolo (principio attivo della...

Danni epatici  riscontrati con l'uso di metamizolo, il principio attivo di vari analgesici, come la popolare Novalgina. A comunicarlo sono le aziende Sanofi, So.se.pharm, Abc farmaceutici, S.f., in accordo con l’Agenzia Europea del Farmaco (Ema) e con l’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa)
cefalea

La cefalea cronica è stata riconosciuta come malattia sociale

Il Senato ha fatto approvato in via definitiva il disegno di legge sulla malattia. In Italia il mal di testa colpisce 26 milioni di persone ed è fra le prime dieci cause al mondo di disabilità, mentre una sua forma, l’emicrania, è la seconda malattia più disabilitante del genere umano. Mai sottovalutare dunque un mal di testa, anche perché potrebbe essere (soprattutto se colpisce a più di 40 anni di età chi non ne ha mai sofferto prima) il segnale d’allarme di una malattia diversa. 

Usare lo smartphone peggiora le condizioni di chi soffre di mal...

Il dubbio, dopo giornate intere passate al telefono, è venuto a molti. Adesso uno studio pubblicato sulla rivista Neurology Clinical Practice lo conferma: lo smartphone potrebbe peggiorare il mal di testa. Secondo il lavoro, che ha coinvolto 400 pazienti, chi soffre di cefalea, emicrania, cefalea tensiva, e usa lo smartphone prende una maggiore quantità di analgesici e ottiene minor sollievo da questi farmaci rispetto a chi non lo usa.

Perché dopo un bicchiere di vino bianco arriva il mal di...

Succede a molti, decisamente sensibili anche a un solo calice di bianco. Il motivo scatenante? I solfiti, generosamente presenti molto più che nei vini rossi.

“Sta cambiando il tempo, lo sento dai dolori” E se non...

Un mal di testa latente, qualche dolore in più a ossa o articolazione. Quante volte ci siamo sentiti ripetere "È un segnale che cambierà il tempo". Ma non si tratta di un mito senza fondamenti, almeno secondo diverse ricerche scientifiche...
cefalea

Mal di testa, il “vaccino” c’è già (ma in pochi lo...

Potrebbe bastare un’iniezione ogni 2-3 mesi presso un Centro cefalee per far scomparire il dolore per tutto il periodo. Ma chi soffre di questo disturbo, complice anche la pubblicità, spesso ricorre ad analgesici fino a cronicizzare la malattia. Il nostro speciale nel numero in edicola

Mal di testa, primo Sì del Parlamento: “La cefalea è una...

La legge era ferma dal giugno 2018: in Italia sono 6 milioni i cittadini afflitti dalla forma cronica. Pini, Pd e prima firmataria della legge: "Giornata storica! Ora speriamo che il Senato la approvi al più presto". L'emicrania costa 500 euro all'anno a paziente

Mal di testa, nausea, insonnia… gli alimenti che possono davvero dare...

Aprire il frigorifero invece dell'armadietto dei medicinali. È il sogno di molti di noi. Qualche volta realizzabile, come dimostra un servizio accurato di Consumer Reports, organo dell'associazione di consumatori più rappresentativa del Nord America. Almeno in questi casi...