lunedì, 20 Gennaio 2020

Tag: lav

Benessere animale, Ciwf, Enpa e Lav: nessun finanziamento a chi non...

La Commissione Agricoltura della Camera che nel testo di conversione del decreto-legge per il rilancio della zone agricole in crisi ha introdotto l’articolo 11bis che prevede il finanziamento al settore suinicolo italiano: un colpo di mano - come lo hanno definito le associazioni - che chiedono il rispetto almeno delle più basilari norme sul benessere animale

Ma quanto sono felici (in etichetta) i nostri animali!

Sempre più di frequente i marchi alimentari puntano su allevamenti etici per sedurre la fetta crescente di consumatori attenti a questi temi. Cosa c’è davvero dietro le promesse che campeggiano in etichetta e sui siti? Un'anticipazione dell'inchiesta del Salvagente in edicola

Maltrattamenti animali, la petizione Lav per inasprire le pene. Il ministro...

Tra le richieste anche l'introduzione della strage di animali e l'obbligo di confisca. "Quasi 10 mila reati all’anno a danno di animali sono un’emergenza" spiega la Lav che invita a firmare la proposta di legge nei fine settimana del 30 marzo e del 6 aprile in tante piazze

Lav: “Ecco gli orrori che si trovano dentro gli allevamenti di...

Il team investigativo LAV è tornato negli allevamenti di suini tra Mantova, Brescia e Cremona per documentare le condizioni degli animali sfruttati per l’industria della carne: con LAV, il giornalista Piergiorgio Giacovazzo che ha condotto una video inchiesta esclusiva, andata in onda al Tg2, che riportiamo qui.

“6 mesi”, il film premiato contro gli allevamenti in gabbia in...

il corto vincitore del Panda Award, sostiene l’Iniziativa dei Cittadini europei contro le gabbie negli allevamenti, “End the Cage Age”

1 milione di europei chiede la fine della mutilazione dei suini

In tanti hanno firmato la petizione di Eurogroup for animals e Lega anti-vivisezione per mettere fine a questa pratica legale negli allevamenti europei. Intanto in Germania la Spd chiede di rinviare il divieto di castrazione senza anestesia dei maialini

Nestlé, Ikea e Unilever lanciano “coalizione per il benessere animale”

Si impegnano a promuovere gli standard di benessere degli animali in tutta la catena di approvvigionamento alimentare globale. Critico Gianluca Felicetti, presidente Lav: "Suona come un'operazione di "animal washing" per continuare a fuorviare i consumatori poco attenti".

Zoomafia, gli interessi sporchi della criminalità sugli animali

È lo spaccato che esce dal rapporto annuale sui crimini ai danni degli animali: Ne parliamo col criminologo Ciro Troiano, responsabile dell’Osservatorio zoomafia della Lav. Dalle macellazioni clandestine, agli interessi nei canili, ai combattimenti tra cani, la criminalità organizzata allunga le sue mani su questi business

Lav, appello a Nestlè: fermi i test animali per il botox

Secondo la coalizione delle associazioni animaliste europee Eceae – di cui la Lav è rappresentate per l’Italia – la corporate svizzera Nestlè sarebbe coinvolta in sperimentazioni animali per la commercializzazione del cosiddetto botox, vale a dire la tossina botulinica ampiamente impiegata per fini estetici. Al via una petizione per chiedere lo stop

I vegani diminuiscono in Italia? È guerra di cifre tra Coldiretti...

Uno studio dell'associazione degli agricoltori sostiene che due italiani su tre hanno rinunciato al veganesimo nell'ultimo anno. La Lega anti-vivisezione all'attacco: "Numeri non basati su rilevazioni statistiche e che contrastano palesemente con ciò che chiunque può vedere" e cita altri dati

Test clinici sugli animali, verso un bando mondiale

Con il voto del Parlamento europeo si apre la strada che dovrebbe vietare questa pratica che molti definiscono inutile. Lav: un pasto avanti rispetto alla direttiva del 2013 che ha già introdotto un divieto per alcuni ingredienti e prodotti cosmetici

Lav: “Allevamenti horror per prosciutti Dop”

La Leva Anti-vivisezione ha diffuso il contenuto di video-inchieste realizzate in quattro allevamenti lombardi. "Ci sarebbero suini destinati al Prosciutto di Parma e altri consorzi", dice l'associazione. Il Consorzio di Parma: "Campagna diffamatoria, i nostri allevatori non sono mai stati denunciati".