giovedì, 13 dicembre 2018

Lactalis

Sicurezza alimentare, la lettera di FoodWatch a Juncker: “Fallimento su tutti...

L'organizzazione europea dei consumatori ha scritto una lettera aperta al presidente della Commissione europea e ha protestato a Bruxelles: "L'Europa è stata scossa da massicci scandali alimentari continui e la Commissione non è riuscita a proteggere efficacemente i consumatori". Dalla tracciabilità alla trasparenza, cosa manca.

Latte alla salmonella, è il silenzio del ministero che ha creato...

Sabato il Salvagente ha pubblicato la notizia che dall'8 febbraio sul Rasff, il Sistema rapido di allerta sanitaria europea, il latte francese contaminato alla salmonella era stato distribuito anche in Italia. Il dicastero della Salute ha taciuto per 5 giorni e solo ieri sera ha chiarito il caso. Accusando di "allarmismo" chi ha chiesto informazioni

Latte per l’infanzia alla salmonella, lo scandalo arriva in Italia

Il Rasff, il sistema di allerta rapido europeo, ha segnalato l'8 febbraio che i latti in polvere contaminati in Francia con il batterio sono stati distribuiti anche nel nostro paese. Dal ministero della Salute nessuna informazione: tutto tace. Oltralpe la vicenda ha travolto Lactalis il proprietario della Parmalat

Nutella ritirata per salmonella: la bufala francese

Ferrero come Mutti. L'azienda in Francia è stata vittima di una fake news ed è stata costretta a smentire l'allerta alimentare

Latte prima infanzia alla salmonella, lo scandalo francese che rischia di...

Sembra di ripercorrere quello che nel 2005 agitò l'Italia sull'Itx, coinvolgendo ministri, multinazionali e distributori. In questo caso si scopre che la multinazionale avrebbe saputo della contaminazione ad agosto ma ha aspettao che scoppiasse lo scandalo a novembre. E non ha ritirato il prodotto neppure dopo, nonostante i bambini finissero in ospedale

Francia: batterio della salmonella, Lactalis ritira (altre) 720 partite di latte...

L'azienda francese ha annunciato che è contaminata tutta la produzione del suo sito di Craon. Intanto, l padre di una bambina di tre mesi, che ha bevuto il latte, e l'associazione dei consumatori Ufc Que Choisir, ha già annunciato di aver presentato una denuncia contro la società

Lactalis il peggior pagatore del latte alla stalla in Italia

Secondo l'informatore agrario è il proprietario dei marchi Galbani, Invernizzi e Parmalat a offrire meno agli agricoltori italiani. All'inizio dell'estate, l'International Milk Price Review aveva rivelato che la Granarolo è tra i pagatori più generosi d'Europa