lunedì, 17 dicembre 2018

inflazione

Meno prodotto e peggior qualità allo stesso prezzo. Come ci fregano...

Dopo la conferma - data anche dall'Istat - della "shrinkflation" il rimpicciolimento dei prodotti per mascherare l'aumento di prezzi, ora un'indagine tedesca fa il punto sul calo degli ingredienti di qualità, quelli più costosi. E dopo la Nutella tocca a molti altri alimenti famosi. L'ennesimo imbroglio per i consumatori

Eurostat: il cibo in Italia costa il 13% in più rispetto...

Secondo gli ultimi dati europei sull'indice al consumo noi paghiamo di più i simboli del made in Italy: dalla tavola alla moda passando per... le chiacchiere telefoniche e la connessione Internet