martedì, 23 ottobre 2018

ferrero

Il gelato Kinder bueno bocciato in Germania per contaminazione da idrocarburi

Appena arrivato sui banchi, il gelato frutto della joint-venture tra Unilever e Ferrero, mostra in analisi la presenza di Mosh e Posh, idrocarburi probabilmente ceduti dall'imballaggio. Non solo, anche il contenuto di zuccheri è considerato eccessivo. E la stroncatura fa discutere

Quando la sorpresa dell’uovo è la devastazione delle foreste

La ong americana Might Earth ha passato in rassegna gli impegni di sostenibilità delle grandi aziende di cioccolato scoprendo che sono molte quelle che hanno fatto enormi passi avanti contro la deforestazione ma per altre gli sforzi sono ancora insufficienti. E tra queste ci sono anche Ferrero e Nestlé

Arriva il cioccolato gratis Ferrero (ma è una truffa)

Un messaggio di WhatsApp che promette 10 confezioni gratis di cioccolato per il compleanno dell'azienda. Ma si tratta di una truffa

Membro dell’Agenzia di sicurezza alimentare e consulente Ferrero: “È conflitto d’interesse”

Carrie Ruxton, famosa nutrizionista britannica, oltre che con il produttore di Nutella, ha collaborato anche con l'Efsa, e in passato si è opposta alla sugar tax. Lei si difende: "Le mie consulenze sono sempre state pubbliche e servono a migliorare il rapporto tra industria e consumatori"

Olio di palma, Ferrero è l’ultimo giapponese rimasto nella foresta?

L'azienda della Nutella è l'unica che continua a difendere il grasso tropicale nonostante l'Efsa sia stata chiara: le sostanze che si sprigionano durante il processo di raffinazione sono cancerogene

Nutella e olio di palma, Ferrero rilancia per paura dell’Ue

Un gruppo di 60 eurodeputati ha presentato un'interrogazione per chiedere alla Commissione europea come intende estire i potenziali rischi per i consumatori derivanti dall'esposizione agli acidi grassi di palma. Intanto l'ennesimo spot dell'azienda di Alba celebra la sua crema spalmabile

Imballaggi contaminati, le aziende virtuose (e quelle no)

Un anno fa la ong Foodwatch lanciava una petizione per chiedere alle aziende alimentari di fare a meno degli idrocarburi degli oli minerali dagli imballaggi. Ad oggi in sei hanno annunciato l'eliminazione: da Carrefour e Lidl. Auchan e Ferrero fanno orecchie da mercanti.

I grassi saturi fanno danni al cuore (con buona pace della...

I grassi saturi? Non sono nemici delle arterie. Da mesi i sostenitori dell'olio di palma tentano di convincerci che siamo vittime di una mistificazione gigantesca,. Ma oggi esce uno studio che conferma come producano danni certi. E, ironia della sorte, è realizzato anche dall'Unilever, nel board della lobby italiana propalma.

Coop annuncia di essere la prima catena “Palm free”

Nei giorni della polemica di Ferrero contro coloro che criticano il grasso tropicale tanto usato nella sua Nutella, il leader della distribuzione italiana dichiara di aver completato la sostituzione. Rinunciando a quei prodotti (come i gelati) in cui non è riuscita a escludere il palma.

Ferrero tenta di convincere la Fda che Nutella non è un...

Mentre in Italia diventa paladina dell'olio di palma, all'Authority alimentare americana chiede di riclassificare la crema italiana tra gli alimenti utilizzati per la prima colazione. In ballo ci sono le dichiarazioni di grassi e zuccheri riportate in etichetta

Il ministro Olivero sull’olio di palma: “un complotto”

In occasione dei 70 della Nutella, in casa Ferrero, il viceministro dell'Agricoltura accusa chi non si fida dell'olio di palma di complottare in favore di altri paesi. Uno scivolone che non tiene conto dei dati scientifici. Ma in politica, si sà, i complotti sono di gran moda.

Olio di palma, Ferrero sapeva e l’Istituto di sanità no?

Nel numero da oggi in edicola del Test-Salvagente "Tutta la verità sull'olio di palma" con la ricostruzione dei rischi nascosti per anni su questo grasso. Pericoli che le industrie conoscevano bene, mentre l'Istituto superiore di sanità per troppo tempo ha fatto finta di non sapere