Cibi contaminati, Foodwatch querela Buitoni e Ferrero: “Attentato alla salute”

BUITONI FERRERO FOODWATCH

In Francia l’associazione Foodwatch ha presentato un esposto dopo i casi di pizza Buitoni contaminata da E.Coli che ha causato la morte di due bambini e Ferrero per la presenza di salmonella negli ovetti. “Le due aziende non sono al di sopra della legge”

Immissione sul mercato di prodotti nocivi per la salute ai sensi del Regolamento (CE) 178/2002 e astensione dall’attuazione di procedure per il ritiro o il richiamo di detti prodotti”. Con questa ipotesi di reato l’associazione Foodwatch in Francia ha presentato un esposto alla magistratura contro BuitoniNestlé e Ferrero.

Le due aziende sono state recentemente coinvolte in due casi di contaminazione di cibi confezionati. A seguito dello scandalo della pizza Buitoni Fraîch’Up contaminata da Escherichia coli in Francia sono morti due bambini mentre sono oltre segnalati 300 i casi di salmonellosi in tutta Europa legati al consumo di cioccolatini e ovetti Kinder

“In entrambi i casi – accusa Foodwatch che ha lanciato anche una petizione – sono state le autorità sanitarie a dover dare l’allarme di fronte a un preoccupante picco epidemico. Tuttavia, l’avviso dovrebbe provenire dai produttori. Foodwatch sta avviando, insieme alle famiglie delle vittime, rimedi penali contro Nestlé e Ferrero”.

La lista dei capi di accusa ipotizzati è lunga: “Inganno aggravato; aver messo in pericolo gli altri; immissione sul mercato di prodotti nocivi per la salute ai sensi del Regolamento (CE) 178/2002 e astensione dall’attuazione di procedure per il ritiro o il richiamo di detti prodotti; violazione delle disposizioni del codice del consumo ed in particolare delle norme igieniche; attacchi involontari all’integrità della persona; esposizione o vendita di prodotti alimentari adulterati o corrotti e nocivi; esportazione in un paese al di fuori dell’Unione europea di un alimento nocivo per la salute”.

Nestlé e Ferrero – conclude l’associazione – non sono al di sopra della legge: anche tu puoi sostenere questa azione. Questa lettera di supporto che firmi integrerà le due denunce presentate da foodwatch. Basta impunità“.

Non conosci il Salvagente? Scarica GRATIS il numero con l'inchiesta sull'olio extravergine cliccando sul pulsante qui in basso e scopri cosa significa avere accesso a un’informazione davvero libera e indipendente

Sì! Voglio scaricare gratis il numero di giugno 2023