sabato, 27 Febbraio 2021

Tag: coronavirus

Certificati e tamponi, come si rientra a scuola: E ora è...

Cosa dice la circolare alla firma del Direttore generale del ministero della Salute Gianni Rezza, che riassume i criteri previsti per il rientro a scuola di alunni e personale docente e non docente in caso di Covid o di altra patologia. E il parere del Cts sul tampone rapido da fare direttamente a scuola nei casi sospetti

Chi ha carenza di vitamina D si ammala di più di...

A fornire i nuovi dati, pubblicati su PLoS ONE, sono Quest Diagnostics e la Boston University che indicano che le persone con carenza di vitamina solare possono avere un tasso di positività più alto del 54%. Per il nuovo studio, i ricercatori hanno analizzato i dati di 191.779 pazienti di tutti i 50 stati Usa. I test per il coronavirus sono stati eseguiti tra metà marzo e metà giugno 2020. I cibi che contengono più vitamina D

Un milione di flaconi di Amuchina alle scuole: firmato l’accordo tra...

500mila litri di Amuchina Xgerm - un totale di quasi un milione di flaconi di gel - per la prevenzione e il contenimento del Coronavirus. È quanto fornito dal Gruppo Angelini a 8mila scuole dopo l’accordo che rientra nel piano coordinato dal Commissario Straordinario per l’emergenza Domenico Arcuri

Io positivo al Covid da 24 ore, ma del tracciamento neppure...

Chi scrive ha avuto ieri l'esito del tampone: positivo. Da quel momento si aspettava la chiamata del Sistema di sorveglianza per il tracciamento, la ricostruzione delle persone con cui è venuto a contatto per le misure anti-contagio. Una telefonata che non è ancora arrivata

Il mio tampone è positivo. E ora? Cosa accade quando ci...

Aumentano tamponi e test sierologici in Italia e c'è da presumere che aumenteranno ancora. E crescono le domande di chi li fa o vorrebbe farli. Una volta scoperto di aver avuto il Covid si è immuni? Meglio il tampone o il test sierologico? Se sono positivo quanto dura la quarantena? Vediamo di rispondere alle principali domande
BENESSERE

Focolaio di contagi nello stabilimento Aia a Vazzola

Un focolaio di contagi Covid-19 fra i dipendenti dello stabilimento agroalimentare Aia costringe l'azienda a dimezzare la macellazione di polli in provincia di Treviso. Solo l'ultimo caso di una serie di "cluster" che hanno interessato macelli di tutto il mondo con una frequenza sospetta
VISONI

Fanno paura i focolai di Covid negli allevamenti di visoni di...

Il fenomeno di allevamenti contagiati da Covid ha già interessato Olanda, Danimarca e Spagna.Ora tocca agli Stati Uniti. Preoccupa il passaggio dal visone all'uomo. In Italia gli allevamenti attivi sono 13, in genere situati nelle aree a rischio come la Lombardia. Per questo la Lav chiede di dare uno stop a questi allevamenti per le pellicce
scuola Covid

La bufala dei figli portati via da scuola senza i genitori....

Molti di questi messaggi sostengono che "sarà possibile chiudere tuo figlio in una stanza per qualche linea di febbre e poi farlo ricoverare tenendo i genitori allo scuro di tutto". Per tanto è tutto un invito alla resistenza e alla disobbedienza alla direttiva. Come spesso accade con catene di Sant'Antonio diffuse prima ancora che le notizie siano ufficializzate, si tratta in una parte di una bufala
surgelati

Cina, trovate tracce di Covid-19 in surgelati importati

I sospetti delle autorità neozelandesi sulla capacità di prodotti surgelati di trasportare il virus del covid-19 da un paese all'altro, cominciano a prendere sostanza. Secondo quanto riporta Food Safety News, gli ispettori alimentari della città di Shenzhen e Xian, in Cina, riferiscono di aver trovato tracce del virus Covid-19 sulla confezione di ali di pollo e gamberetti importati.
voucher

Dietro i voucher, il bluff delle compagnie aeree pronte a cancellare...

Dietro la decisione dell'Enac di agire rapidamente per bloccare il malcostume delle compagnie aeree che continuano a offrire voucher invece di rimborsi per voli cancellati o spostati c'è una ragione ben precisa: il timore che i vettori stiano consapevolmente fronteggiando la crisi dei trasporti legata al coronavirus nel peggiore dei modi, vendendo biglietti per aerei che non si alzeranno in volo. 

Oms: per fine isolamento non servono 2 tamponi negativi, bastano 3...

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) cambia ancora una volta indicazioni: per considerare liberi di circolare i positivi al coronavirus non serve più il doppio tampone negativo a distanza di 24 ore, ma bastano tre giorni senza sintomi
monitoraggio

Covid, la Toscana annuncia il monitoraggio post-guarigione dei pazienti

Presa in carico dei pazienti clinicamente guariti dall’infezione da Covid-19: la Toscana approva l’attivazione di percorsi gratuiti di follow-up. "Per curare in modo efficace bisogna prima conoscere. Ecco perché abbiamo inteso monitorare e studiare anche il periodo post guarigione dei pazienti venuti a contatto con questa insidiosa malattia infettiva - dichiara l'assessore al diritto alla salute, Stefania Saccardi- L’epidemia determinata dal Covid ci richiede un’attenzione particolare di tipo sanitario anche nel periodo post guarigione dei nostri pazienti".