sabato, 4 Dicembre 2021

Tag: caporalato

Quando finirà davvero la pacchia del caporalato nelle nostre campagne?

Dopo la mattanza di lavoratori stranieri nel foggiano, la manifestazione di oggi, si torna a parlare di caporalato. E anche chi, come Salvini, diceva che la legge complicava la vita alle aziende, oggi parla di controlli (ma dove? nei confronti di chi?). Un fenomeno criminale, certo, ma anche frutto di interessi ampi. Anticipiamo l'editoriale del direttore del prossimo numero del Salvagente.

L’accusa: “Eurospin acquista passata a prezzi ridicoli e spinge i produttori...

A denunciarlo è l'associazione ambientalisita Terra!, che all'argomento dedica un attento lavoro d'inchiesta da anni. La risposta della Gdo: "Sappiamo che con le aste online possiamo mettere in difficoltà alcuni produttori, ma la nostra priorità è il consumatore"

Caporalato, lettera delle associazioni al Parlamento: “La legge non si tocca”

Dopo le recenti dichiarazioni del Ministro dell’Interno Matteo Salvini ("la legge sul caporalato più che semplificare, complica") e del Ministro dell’Agricoltura Gian Marco Centinaio ("va decisamente cambiata"), arriva l'appello promosso da Terra! e Flai Cgil, con l'adesione oltre 20 realtà della società civile tra cui Amnesty International, Emergency, Oxfam e Libera, daSud e personalità tra cui Luigi Ciotti, Luigi Manconi, Gian Carlo Caselli

Caporalato, nei campi 100mila vittime di sfruttamento, 8 su 10 sono...

La denuncia è contenuta nel nuovo rapporto di Terra! e Oxfam Italia dal titolo "Sfruttati"
CAPORALATO ONU

Caporalato, Princes continua a rifornirsi di pomodoro “sporco”

La multinazionale inglese di proprietà di Mitsubishi continua a rifornirsi dall'azienda agricola finita nel mirino della procura di Lecce per lo sfruttamento dei lavoratori

Caporalato, l’azienda forniva pomodori a Mutti e Cirio. Martina: “Via a...

Due rinvii a giudizio per i produttori per cui raccoglieva pomodori un uomo morto di fatica nel 2015. Le grandi aziende alzano le braccia: "I nostri sforzi per evitare che la nostra filiera contenga lavoro nero non bastano"

Conserve, polpe e sughi: arriva l’indicazione di origine del pomodoro

Firmato il decreto che introduce l'obbligo di specificare l'origine dei derivati del pomodoro. Bisognerà indicare dove viene coltivato e dove viene trasformato. Intanto continua l'opposizione dell'Aidepi che introduce la stessa norma di trasparenza sulla pasta

Basta aste a doppio ribasso: “Per i diritti dei lavoratori e...

Successo della campagna #ASTEnetevi, che chiedeva di fermare il meccanismo che schiacciava i prezzi all'ingrosso. A impegnarsi solo Federdistribuzione e Conad. Nel documento anche un primo passo verso l'etichetta narrante

Campagna #ASTEnetevi, pochi click per chiedere alle Gdo un impegno contro...

FilieraSporca e Flai Cgil invitano tutti a compilare il form per fare pressione sul ministro Martina e sulle maggiori catene di distribuzione affinché pongano fine alla pratica della asta online a doppio ribasso che affama i produttori e spinge il settore tra le braccia del caporalato

#ASTEnetevi, la campagna contro le aste al doppio ribasso: “Così la...

FilieraSporca e la Flai Cgil: fermare questo meccanismo che scarica i prezzi stracciati sulle spalle dei lavoratori e mette le basi per il caporalato

Paola Clemente, stroncata dalla fatica nei campi: 6 arresti per truffa...

La 49enne pugliese era morta nel luglio del 2016 mentre lavorava l'uva. Tra le accuse ai fermati l'aver pagato le lavoratrici il 30% in meno di quanto dichiarato, e ben un terzo considerando gli straordinari e le indennità.

“La buona terra”, la mostra fotografica anti-caporalato di Coop

Le immagini ritraggono i lavoratori di Foggia, Mantova, Pachino e Rosarno che lavorano in aziende che rispettano la legalità e i diritti dei propri dipendenti. L'esposizione dal 10 al 24 febbraio alla libreria della Camera a Roma