giovedì, 29 Luglio 2021

Tag: biologico

Zanoni (Assobio): “Ecco perché inserire il biodinamico nella legge è meglio...

Sulla polemica a distanza tra sostenitori e contrari all'inserimento dei riferimenti all'agricoltura biodinamica nel testo della nuova legge sul biologico, il Salvagente, che all'argomento dedica un ampio servizio nel numero di luglio, ha intervistato Roberto Zanoni, presidente di Assobio, sull'argomento al centro di forti polemiche
POLLO CONTAMINATO

Polli intensivi: batteri, germi e farmaci…i risultati choc del test

Il mensile svizzero Bon a Savoir ha portato in laboratorio 26 campioni pollo alla ricerca di germi, batteri e farmaci: solo 9 hanno superato il test a pieni voti a dimostrazione dei danni dell'allevamento intensivo

Il mondo del bio contro i nuovi Ogm: “Non tutelano la...

Le associazioni del biologico in una lettera indirizzata al ministro dell’Agricoltura italiano esprimono tutte le loro preoccupazioni in merito all'esclusione dei suoi Ogm dal quadro giuridico esistente: "Così sarebbe impossibile tracciare gli organismi geneticamente modificati" scrivono. Nel numero in edicola il nostro dossier sui nuovi Ogm
xylella

La Puglia autorizza anche prodotti naturali per il contrasto alla Xylella

Anche il biologico tra le armi per affrontare la piaga della xylella, che ha decimato gli ulivi secolari in ampie zone della Puglia. La Regione ha infatti deciso di autorizzare per il contrasto al famigerato batterio anche prodotti naturali ammessi per l’agricoltura biologica e non solo pesticidi di sintesi.
bio

Il commissario Agricoltura Ue: “Il biologico è più sano dei prodotti...

Tra i detrattori dell'agricoltura biologica, che negano benefici per chi consuma prodotti coltivati senza pesticidi, non c'è sicuramente il commissario Ue all'agricoltura, Janusz Wojciechowski, secondo cui "I prodotti coltivati senza intervento chimico sono più sani"
BIO RECOVERY FUND

Ce lo chiede l’Europa ma… il governo nel Recovery fund cancella...

Federbio, Aiab e Biodinamica"Grande delusione perchè le nostre richieste non sono state accolte nel Piano nazionale di rirpesa né dal governo prima né dal Parlamento dopo". E pensare che l'Europa chiede di ridurre i pesticidi e aumentare l'agricoltura bio
UOVA GABBIA

Uova, cosa indica il codice stampato sul guscio. Il video

Il video dell'Izs delle Venezie ci aiuta a riconoscere anche se un uovo è ottenuto da una gallina allevata all'aperto, a terra, in gabbia o in regime biologico

4,3 miliardi di euro è il valore del biologico in Italia

Assobio, nel sottolineare l’andamento molto positivo del mercato, afferma la propria volontà di collaborare con tutte le associazioni agricole per aumentare le conversioni al biologico nella prospettiva europea del New Green Deal e la creazione di nuovi posti di lavoro

Da oggi fino all’11 ottobre il bio e il naturale ripartono...

Food, salute e sostenibilità sempre più al centro dell’attenzione degli italiani: temi che avranno grande visibilità, assieme ai protagonisti del mercato di riferimento, nell’ambito di Sana Restart, in programma a BolognaFiere dal 9 all’11 ottobre.

Pubblicità: non è ingannevole dire “senza olio di palma, aiuta l’ambiente”

Secondo l'Istituto di Autodisciplina pubblicitaria lo spot relativo alla crema alimentare spalmabile Nocciolata Rigoni,nel quale si afferma “buono per il pianeta perché biologico e senza olio di palma” è conforme al Codice.

Pesticidi nelle banane: in 7 su 16 penetrano sotto la buccia

In Svizzera sono state portate in laboratorio 16 banane acquistate nei supermercati tanto tra i prodotti convenzionali che tra quelli bio e Fairtrade. In 7 casi i fungicidi sono stati trovati al di sotto della buccia, nel frutto che mangiamo

L’agricoltura bio? Fa bene all’ambiente (ma anche a chi la pratica)

Uno studio di France Stratégie, istituzione autonoma che relaziona al primo ministro francese e il cui compito è contribuire all'azione pubblica attraverso le sue analisi e proposte, ha fatto i conti in tasca all'agricoltura bio e a quella convenzionale. E il biologico oltre a essere più sostenibile per l'ambiente, alla lunga lo è anche per gli agricoltori