giovedì, 18 Agosto 2022

Tag: unione europea

mancozeb

L’Europa non cede alle lobby dell’agrochimica e vieta il mancozeb

Alla fine la Commissione europea ha deciso di ritirare il mancozeb dal mercato europeo. L'autorizzazione del pesticida, accusato di essere un interferente endocrino, era in scadenza a gennaio 2021 e la discussione all'interno dell'Unione europea è stata lunga e non sempre a favore della revoca
GLIFOSATO

Glifosato nella pasta: ecco perché chi dice che non è un...

Dopo l'uscita del nostro test su 20 spaghetti, che ha trovato 7 prodotti con tracce di glifosato, c'è chi ha voluto tentare di tranquillizzare i consumatori sul fatto che a quei livelli il problema non esiste. Vediamo allora tutte le conoscenze emerse fino a oggi sul temibile pesticida

Macron annuncia il dimezzamento dell’uso del glifosato entro il 2022

Una presa di posizione che conferma l'intenzione della Francia - principale consumatore europeo del discusso erbicida - di arrivare ad un bando totale quanto prima a prescindere dalle decisioni che l'Unione europea assumerà riguardo alla ri-autorizzazione. A pesare sulla decisione francese, le restrizioni che l'Anses ha deciso lo scorso ottobre. Intanto il nostro test in edicola dimostra che nella nostra pasta è tornato il glifosato
pesticidi

Il Belgio autorizza l’imidacloprid, il pesticida nemico delle api (e vietato...

L'Europa ha messo al bando il neonicotinoide lo scorso anno perché considerato dannoso per le api, tuttavia non mancano gli stati membri, come il Belgio, che continuano ad utilizzarlo in deroga

Il Canada usa il Ceta per annacquare la sicurezza alimentare Ue

Una serie di documenti pubblicati da The Council of Canadians mostrano che il Canada ha contestato molte normative europee, tra cui la legislazione sugli animali e sulle piante, le normative relative a determinati pesticidi ed erbicidi e il principio di precauzione

Elettrodomestici, da marzo 2021 i ricambi devono essere disponibili per 7...

Dalla decisione dei paesi membri dell'Ue, restano fuori però gli smartphone. Non solo reperibilità (anche dopo l'uscita di produzione del modello) ma anche una costruzione del prodotto tale da renderne più facile lo smontaggio. Ecco quali elettrodomestici sono inseriti nella norma

Nichel, formaldeide e cobalto: l’Anses propone all’Ue nuovi limiti nei vestiti...

Per proteggere al meglio la salute dei consumatori l'Agenzia francese per la sicurezza sanitaria (Anses) e l'Agenzia svedese per le sostanze chimiche hanno annunciato che proporranno all'Unione europea di vietare o limitare ai più possibile l'uso di più di un migliaio di sostanze allergizzanti contenute in vestiti e calzature

Certificati anagrafici, da oggi meno burocrazia per chi vive in un...

I documenti pubblici come certificati di nascita e matrimonio, rilasciati in un paese dell’UE dovranno essere accettati come autentici dalle autorità di un altro Stato membro senza che sia necessario apporvi alcun timbro di autenticazione. Su richiesta, dovranno essere forniti dei moduli standard multilingue per aiutare la comprensione
GLIFOSATO FRANCIA

Autorizzazione glifosato, i verdi presentano prove del copincolla Ue da Monsanto

Bart Staes, eurodeputato del gruppo Verdi/Esa, correlatore per la commissione Pest sulla procedura di autorizzazione dei pesticidi dell'UE: "La salute pubblica non deve essere messa a rischio solo perché l'industria chimica possa generare profitti, ed è estremamente preoccupante vedere che oltre il 50% di alcuni capitoli della valutazione del regolatore tedesco sono stati effettivamente scritti dalla Monsanto"
ORA LEGALE

Basta passare dall’ora legale a quella solare. L’unione europea ha deciso

Il cambiamento semestrale delle lancette non piace. Innanzitutto ai tedeschi. Sono tre milioni quelli che hanno partecipato al sondaggio (su 4,6 milioni in totale) e hanno votato a grandissima maggioranza per l'abolizione. E oggi il presidente Junker ha annunciato: "Verrà usato l'orario estivo tutto l'anno"

Italia, Spagna e Francia alla sbarra per gli allevamenti lager di...

Secondo un report della commissione europea l'85% degli allevamenti comunitari sono in minuscole gabbie e "limitano l'espressione dei comportamenti naturali" dei conigli. La stragrande maggioranza è nei tre principali produttori, tra i quali un ruolo di spicco lo ha il nostro paese

Farina di grilli nella pasta o “aperinsetti”, ora si può anche...

Dal primo gennaio è entrato in vigore il nuovo regolamento europeo sui “Novel food” che permette, tra l’altro, di servire insetti a tavola. Ma come ci verranno servite queste fonti di proteine che altri paesi consumano da sempre? E con quali regole?