sabato, 18 Settembre 2021

Tag: unione europea

PFAS

L’Europa mette al bando 200 Pfas (ma migliaia restano consentiti)

L'Europa ha deciso di vietare gradualmente 200 sostanze Pfas, a partire da febbraio 2023: 6 di queste sono a catena lunga

L’Italia continua ad importare legno dal Myanmar (nonostante lo stop Ue)

Nonostante lo stop imposto dall'Unione Europea, alcune aziende italiane continuerebbero ad importare legno dal Myanmar. È quanto emerge da un rapporto curato dall'organizzazione di giornalismo investigativo, Environmental Investigation Agency, che ha ricostruito le importazioni di legni, in particolare del pregiato teak usato dall'industria navale e non solo, dalla Birmania
IVA

IVA, dal 1° luglio nuovo regime europeo, ecco cosa cambia per...

La riforma riguarda tutti coloro che rientrano nella catena di approvvigionamento dell’e-commerce, cioè del commercio on line: dai venditori online ai marketplace, dalle piattaforme sia all’interno che all’esterno dell’Ue agli operatori postali, dai corrieri alle amministrazioni doganali e fiscali, fino a tutti noi, i consumatori che dobbiamo prestare maggiore attenzione al prezzo finale della transazione

Plastica, la denuncia degli scienziati: “Con nuove regole Ue meno controlli...

Solo circa il 6% su circa 200mila polimeri richiederebbe ampi controlli di sicurezza nell'ambito delle proposte in discussione per le normative europee sulle sostanze chimiche, "Reach". Troppo poco per un gruppo di 19 scienziati che hanno scritto alla Commissione europea.
CLORPIRIFOS

Se l’Ue “dimentica” di valutare i rischi neurotossici dei pesticidi

E' la denuncia dell'associazione francese Générations Futures secondo cui nel processo di rinnovo di almeno 6 pesticidi l'Unione europea ha dimenticato di valutare l'effetto di interferenti endocrini di queste sostanze sottovalutando soprattutto i rischi sullo sviluppo neurologico
PALMA

L’Ue toglie il biodiesel all’olio di palma dalla lista delle rinnovabili...

Bruxelles esclude l'olio di palma dalla lista dei biocarburanti, e la Malesia annuncia azione legale. Le nuove regole approvate dall'Unione europea, infatti, tengono fuori dal computo delle energie rinnovabili il biodiesel prodotto da una delle filiere più devastanti per l'ecosistema. Le deforestazioni legate alle piantagioni da palma, infatti, hanno distrutto aree enormi di selva, sopratutto in Malesia, uno dei maggiori paesi esportatori.
mancozeb

L’Europa non cede alle lobby dell’agrochimica e vieta il mancozeb

Alla fine la Commissione europea ha deciso di ritirare il mancozeb dal mercato europeo. L'autorizzazione del pesticida, accusato di essere un interferente endocrino, era in scadenza a gennaio 2021 e la discussione all'interno dell'Unione europea è stata lunga e non sempre a favore della revoca
GLIFOSATO

Glifosato nella pasta: ecco perché chi dice che non è un...

Dopo l'uscita del nostro test su 20 spaghetti, che ha trovato 7 prodotti con tracce di glifosato, c'è chi ha voluto tentare di tranquillizzare i consumatori sul fatto che a quei livelli il problema non esiste. Vediamo allora tutte le conoscenze emerse fino a oggi sul temibile pesticida

Macron annuncia il dimezzamento dell’uso del glifosato entro il 2022

Una presa di posizione che conferma l'intenzione della Francia - principale consumatore europeo del discusso erbicida - di arrivare ad un bando totale quanto prima a prescindere dalle decisioni che l'Unione europea assumerà riguardo alla ri-autorizzazione. A pesare sulla decisione francese, le restrizioni che l'Anses ha deciso lo scorso ottobre. Intanto il nostro test in edicola dimostra che nella nostra pasta è tornato il glifosato
pesticidi

Il Belgio autorizza l’imidacloprid, il pesticida nemico delle api (e vietato...

L'Europa ha messo al bando il neonicotinoide lo scorso anno perché considerato dannoso per le api, tuttavia non mancano gli stati membri, come il Belgio, che continuano ad utilizzarlo in deroga

Il Canada usa il Ceta per annacquare la sicurezza alimentare Ue

Una serie di documenti pubblicati da The Council of Canadians mostrano che il Canada ha contestato molte normative europee, tra cui la legislazione sugli animali e sulle piante, le normative relative a determinati pesticidi ed erbicidi e il principio di precauzione

Elettrodomestici, da marzo 2021 i ricambi devono essere disponibili per 7...

Dalla decisione dei paesi membri dell'Ue, restano fuori però gli smartphone. Non solo reperibilità (anche dopo l'uscita di produzione del modello) ma anche una costruzione del prodotto tale da renderne più facile lo smontaggio. Ecco quali elettrodomestici sono inseriti nella norma